Serie C: i Torino Bulls vincono al termine di una battaglia

(Com. stampa HC Torino Bulls) – Prima vittoria della stagione per i Torino Bulls, che nella seconda partita del campionato interregionale di serie C superano di misura l’Ambrosiana Milano. 4-3 il punteggio finale del match disputato ieri sera al PalaTazzoli di Torino, che in alcune fasi ha assunto le sembianze di una vera e propria battaglia. 24 le espulsioni totali (12 per parte), quattro da quattro minuti per i gialloblu, tre per gli ospiti. La partita comincia bene per la formazione di casa, che dopo poco più di un minuto è già in vantaggio grazie al gol di Alberto Fadini. Che in avvio di secondo parziale raddoppia, servito da Fabrizio Castagneri. La reazione dell’Ambrosiana arriva dopo la mezz’ora e si traduce nell’uno-due firmato Juraj e Vernetti, che pareggiano il conto delle reti. I milanesi approfittano del calo dei Bulls per portarsi addirittura in vantaggio con Bricket e il poco più di un minuto lo score passa dal 2-0 al 2-3. La risposta dei gialloblu è però immediata e Gioele Blardone impatta. È poi lo stesso Blardone a segnare il definitivo 4-3, che regala ai Torino Bulls i primi tre “Buona partenza, che ci ha permesso di salire sul 2-0” è il commento di coach Zdenek Kudrna, “poi abbiamo ‘spento la luce’ e subito tre gol in pochissimo tempo. Siamo stati bravi e fortunati a reagire prontamente e pareggiare; questo ci ha dato morale e ci ha poi permesso di vincere nell’ultima frazione. La partita è stata molto equilibrata e anche molto nervosa. Per il futuro dobbiamo ovviamente evitare i cali come quello avuto nel secondo tempo e rimanere con i nervi saldi per non incorrere in inutili penalità. In ogni caso è stata una vittoria importante per la squadra, che ci dà coraggio per il prosieguo del campionato”.

Tags: