Lugano: il nuovo assistant coach è Pat Curcio

(Comun. stampa HC Lugano) – È l’italo-canadese Patrick “Pat” Curcio (classe 1973) il nuovo assistant coach che affiancherà Doug Shedden alla guida della prima squadra dell’HCL fino alla fine della corrente stagione.

Chiusa nel 2002 la carriera di giocatore dapprima nelle Minors nordamericane (CHL, EHCL) successivamente in Europa (Devils Milano, Ravensburg, Hannover), Pat Curcio ha abbracciato nel 2006 quella di allenatore e dirigente.

Dal 2007 al 2009 è stato assistente allenatore dei London Knights nella Ontario Hockey League (OHL), nel campionato seguente degli Utah Grizzlies (ECHL) e nel 2010/2011 dei Sault Ste. Marie Greyhounds nuovamente nella OHL.

Da settembre 2011 a gennaio 2014 Curcio è stato fondatore, generale manager e allenatore dei San Francisco Bulls che hanno riportato l’hockey su ghiaccio professionistico (ECHL) nella città di San Francisco.

Il richiamo dell’hockey europeo è stato però forte e lo ha portato a divenire nel 2014/2015 head coach dell’Hockey Milano Rossoblù che ha condotto alla finale di Coppa Italia e, dopo sette campionati, alla semifinale dei playoff. Nella stagione in corso è stato infine head coach dell’HC Valpellice nella massima serie italiana.

Curcio sarà sul ghiaccio della Reseghina già questa mattina per dirigere unitamente a Doug Shedden l’allenamento della prima squadra (9.45/11.30).