Torneo K2: in dieci a contendersi il trofeo

E’ partita sabato 10 ottobre la sesta edizione del Torneo K2. Rispetto alla passata stagione, registriamo la mancata iscrizione dei Tigers Bressanone e dei Grieser Laggl di Gries-San Quirino, le squadre partecipanti passano quindi da 12 a 10.

Le partecipanti
I piazzamenti della passata edizione:
Draghi (Bolzano): settimi in regular season, settimi dopo il relegation round, terzi nei playoff;
Gargazzone (Gargazzone): quarti in regular season, quarti dopo il masterround, quarti nei playoff;
Ghosts (Bolzano): sesti in regular season, quinti dopo il masterround, sconfitti nei quarti di finale;
Golden Bananas (Bolzano): undicesimi in regular season, sesti dopo il relegation round, sconfitti ai quarti di finale;
Highlander (Collapietra – Cornedo all’Isarco): noni in regular season, ottavi dopo il relegation round, sconfitti ai quarti di finale;
Kollegen (Bolzano): dodicesimi in regular season, noni dopo il relegation round;
Parzer Green (Caldaro): secondi in regular season, primi dopo il masterround, campioni nei playoff
Parzer Red (Caldaro): ottavi in regular season, decimi dopo il relegation round;
Schlappis (Renon): quinti in regular season, secondi dopo il masterround, sconfitti nei quarti di finale;
Wild (Bolzano): terzi in regular season, terzi dopo il masterround, secondi nei playoff.

Il torneo
Fase 1: 10 ottobre – 13 dicembre: girone di sola andata a 10 squadre, nove giornate per quarantacinque;
Fase 2: 19 dicembre – fine gennaio: le 10 squadre verranno divise in due gironi A e B. Nel girone A saranno inserite le prime cinque formazioni della fase 1 (automaticamente qualificate ai playoff). Queste formazioni si sfideranno un girone di sola andata, partendo con un punteggio base secondo la classifica della regular season (la prima partirá con 4 punti, la seconda con 3 punti, la terza con 2 punti, la quarta con 1 punto, la quinta con 0 punti). Al termine del girone le prime tre potranno scegliere, in ordine, quale squadra incontrare ai quarti di finale. Nel Girone B saranno inserite le ultime cinque di fase 1, le quali disputeranno un girnoe di sola andata, partendo con un punteggio base secondo la classifica della regular season (La sesta partirá con 4 punti, la settima con 3 punti, l’ottava con 2 punti, la nona con 1 punto, la decima con 0 punti). Al termine del girone le prime tre accederanno ai quarti di finale;
Fase 3: febbraio – marzo: Playoff a partite dai quarti di finale.

Il calendario

 

Si ringrazia Claudio Carraro per la gentile collaborazione.

Tags: