DEL: Norimberga in testa, male Mannheim ed Ingolstadt

di Gabriele Morganti

In archivio la nona e la decima giornata DEL, il divertimento non è mancato e noi andiamo a vedere come sono andate le cose.

Venerdì 9 ottobre
Partiamo dal derby bavarese giocato a Monaco dove un Augsburg in ottima forma (tre vittoria nelle ultime tre uscite) si appresta a far fuori un altro bersaglio. Partono alla grande proprio gli ospiti e dopo trentatre minuti di gara il risultato dice 3 a 0 Phanters, da questo momento però il Red Bull si rende protagonista di una strepitosa rimonta e con una grande prova di forza riesce a portare l’incontro sul tre pari. Il vincitore verrà poi deciso ai rigori con la trasformazione perfetta di Mike Iggulden. Il canadese regala una spettacolare vittoria nel derby all’Augusta che riesce così ad ottenere la quarta vittoria consecutiva. Nel match che vede di fronte la prima e la seconda della classe giocato a Straubing continua a vincere e convincere la squadra di casa, sotto gli occhi di un palasport gremito in ogni suo punto. Torna infatti con la coda in mezzo alle gambe la formazione di Norimberga sconfitta per 3 a 0 dai Tigers. Le due compagini che ora condividono la posizione in classifica, entrambe in testa con 18 punti. A Colonia bella la prestazione dei padroni di casa che si impongono nettamente con il risultato finale di 6 a 2 sui poveri Pinguine. Squali che si mettono in terza piazza ad un solo punto dalle prime due ma con una partita in meno giocata. Molto equilibrato invece il match di Düsseldorf tra DEG e Berlino. Ad avere la meglio alla fine della battaglia sono i giallorossi che trionfano così davanti al pubblico amico con il punteggio di 2 a 0. Escono sconfitti i Freezers sul ghiaccio di Iserlohn. Alla fine dei sessanta minuti festeggiano i Roosters per 3 a 2, grazie al gol vittoria arrivato nell’ultimo periodo firmato Jason Jaspers. Sagra del gol a Mannheim con i padroni di casa che asfaltano con il pesante risultato di 7 a 3 il Wolfsburg. A poco serve ai nero arancio la rete che sblocca l’incontro dopo appena sei minuti di gioco con l’Adler che non si scompone e riesce a ribaltare prima e stravincere poi il match. A Schwenningen arriva la prima vittoria in tempo regolamentare della stagione per le Wild Wings. Incontro che termina 4 a 2 per i padroni di casa contro un’Ingolstadt che, sino a qui, ancora non è riuscito ad ingranare per bene e che al momento occupa la terz’ultima posizione.

Risultati Venerdì 9 ottobre
Iserlohn Roosters – Hamburg Freezers 3:2 (1:0, 1:2, 1:0)
Adler Mannheim – Grizzlys Wolfsburg 7:3 (2:1, 3:1, 2:1)
Straubing Tigers – Thomas Sabo Ice Tigers 3:0 (2:0, 0:0, 1:0)
Schwenninger Wild Wings – ERC Ingolstadt 4:2 (3:1, 1:1, 0:0)
Kölner Haie – Krefeld Pinguine 6:2 (2:1, 3:0, 1:1)
Düsseldorfer EG – Eisbären Berlin 2:0 (0:0, 1:0, 1:0)
EHC Red Bull München – Augsburger Panther 3:4 (0:1, 0:2, 3:0, 0:0, 0:1) SO

Domenica 11 ottobre
Nel turno domenicale sono molti i risultati se vogliamo inaspettati ed anche abbastanza pesanti. Noi partiamo dal derby bavarese di Norimberga giocato tra Thomas Sabo e Monaco. La squadra di casa si rialza subito in seguito alla sconfitta subita per 3 a 0 nello scorso turno a favore dello Straubing e fa fuori il Red Bull con il punteggio finale di 4 a 1. Monaco decisamente mai in partita in un incontro che dopo trenta minuti di gioco vedeva la squadra di coach Jackson già sotto 4 a 0. Ice Tigers che mantengono così la testa della classifica , ritrovandosi ora tutti soli al comando, dato che lo Straubing cade in terra anseatica. L’Amburgo riesce infatti a vincere di fronte al pubblico amico una partita molto importante quanto sudata. Finisce 3 a 1 per i Freezers che in questo inizio di stagione alternano buone a cattive uscite e sono alla ricerca di un po’ di continuità. Andiamo ora alla Lanxess Arena di Colonia dove i padroni di casa rossoneri dopo il vantaggio berlinese, avvenuto nel corso del primo drittel, si rendono protagonisti di una prestazione a dir poco strabiliante: ne segnano sei e trionfano la netta vittoria di 6 a 1 ottenuta tra le mura amiche contro un Berlino decisamente non in giornata. A Krefeld arriva un’altra brutta sconfitta per il Mannheim. Campioni in carica che quest’anno, almeno fino ad ora, faticano e non poco. Dopo il 7 a 3 rifilato al Wolfsburg appena due giorni fa che doveva funzionare da scaccia crisi, gli Adler inciampano di nuovo e sul ghiaccio giallo nero ad avere la meglio sono per l’appunto i ragazzi di casa. Il risultato finale dice 5 a 3 Pinguine. Ad Ingolstadt il team di casa esce sconfitto nel match contro il Düsseldorf il quale approfitta del momento non brillantissimo dei bavaresi per vendicare il risultato della scorsa semifinale playoff che ha visto le Pantere approdare in finale ai danni proprio del DEG. Alla Saturn Arena l’incontro termina 4 a 2 per i giallorossi. Vince ampiamente l’Augusta in casa, portandosi così in quinta piazza grazie alla vittoria ottenuta per 5 a 1 ai danni dello Schwenningen. Augsburg che riesce ad inanellare la quinta vittoria di fila continuando così a dimostrare di essere una delle squadre più in forma del campionato. Per concludere la nostra domenica di hockey made in Germany andiamo a Wolfsburg, dove vince in terra straniera l’Iserlohn con il punteggio finale di 4 a 2. Roosters che convincono e salgono così in terza posizione.

La DEL farà ora il suo ritorno in pista nel giorno venerdì 16 ottobre. Moltissimi i big match in programma con l’Amburgo che ospita il Colonia e l’Ingolstadt che sarà atteso sulla pista del Monaco per dar vita ad uno spettacolare derby bavarese. Vedremo inoltre sul ghiaccio di Iserlohn scontrarsi la prima e la terza forza del campionato, mentre lo Straubing attende la visita del Mannheim.

Risultati domenica 11 ottobre
Grizzlys Wolfsburg – Iserlohn Roosters 2:4 (1:3, 0:0, 1:1)
Hamburg Freezers – Straubing Tigers 3:1 (0:0, 2:0, 1:1)
Krefeld Pinguine – Adler Mannheim 5:3 (3:0, 0:1, 2:2)
ERC Ingolstadt – Düsseldorfer EG 2:4 (1:1, 1:2, 0:1)
Thomas Sabo Ice Tigers – EHC Red Bull München 4:1 (1:0, 3:0, 0:1)
Augsburger Panther – Schwenninger Wild Wings 5:1 (2:0, 0:1, 3:0)
Kölner Haie – Eisbären Berlin 6:1 (1:1, 2:0, 3:0)

Classifica: Thomas Sabo Ice Tigers 21; Kölner Haie 20; Iserlohn Roosters, Straubing Tigers 18; Augsburger Phanter, Eisbären Berlin 17; EHC Red Bull München 16; Düsseldorfer EG 15; Hamburg Freezers 14; Grizzlys Wolfsburg 13; Adler Mannheim 11; Krefeld Pinguine, ERC Ingolstadt 10; Schwenninger Wild Wings 7

Prossima giornata venerdì 16 ottobre
Iserlohn Roosters – Thomas Sabo Ice Tigers
Grizzlys Wolfsburg – Krefeld Pinguine
Eisbären Berlin – Augsburger Phanter
Hamburg Freezers – Kölner Haie
EHC Red Bull München – ERC Ingolstadt
Schwenninger Wild Wings – Düsseldorfer EG
Straubing Tigers – Adler Mannheim

Tags: , ,