I Mastini vincono in ricordo di Marco Fiori

Hc Varese 4- Hc Chiavenna 1 (0:1, 1:0, 3:0)

Inizio commovente per la prima partita di campionato del Varese. In ricordo di Marco Fiori, il numero 57 giallonero scomparso a fine agosto in un incidente stradale, è stata ritirata sua maglia proprio nella partita di esordio contro il Chiavenna.
Alla presenza del papà Maurizio, team leader della squadra e Consigliere Comitato Lombardo Fisg, della mamma Mariangela, collaboratrice in società e della sorella Michela, il numero 57 di Kito – soprannome di Marco – è stata issata sotto la volta lignea del Palalbani.

Tante persone nel mondo dell’hockey hanno voluto esser presenti alla toccante cerimonia in ricordo di Kito, come il presidente del Comitato Lombardia Fisg Paolo Tesini, e alcuni dello staff tecnico del Milano Rossoblu e del Como e tantissimi tifosi (quasi seicento) dei colori gialloneri.

Marco_Fiori_ritiromaglia2
Anche nello scorso campionato, i Mastini hanno dovuto affrontare nel derby lombardo il Chiavenna, quest’anno popolato da ex gialloneri come l’inossidabile Maurizio Bortolussi (classe 1968) vincitore a Varese della Federation Cup nel 95. Con lui nel roster valtellinese Pascal Blanc e Fabio Rigoni ex gialloneri nella stagione 2008-09 di A2.
Nella formazione del Varese sono stati inseriti alcuni giocatori provenienti dal vivaio giallonero nuovi dal vivaio come Bazzaco, Termanini, Manfè e Papalillo con un gradito ritorno di Patrick Frizzera già in maglia giallonera nella stagione 2007-08 della C under 26.
Dall’accordo di farm team con il Valpellice sono stati prestati ai Mastini i giocatori Nicolò Rocca e Lorenzo Penna.

Forse ancora commossi per la cerimonia, i ragazzi di Merzario non sono stati capaci di imporsi nel gioco contro un Chiavenna molto più costruttivo nel primo tempo. E sono proprio i valtellinesi a condurre inizialmente la partita con i gialloneri timorosi soprattutto in fase d’attacco. A metà dei primi venti minuti, Maurizio Bortolussi sale in cattedra e prende per mano la sua squadra e con un tiro calibrato serve a rete il capitano Sciaini facendo capitolare il nuovo portiere giallonero Davide Bertin, secondo portiere del Chiavenna nello scorso campionato.

Bortolussi_Maurizio
La truppa giallonera non si perde d’animo e con un certo affanno cerca di costruire gioco purtroppo senza la meritata rete del pareggio.

Nettamente migliore la prestazione dei Mastini nel secondo tempo: prima un gol annullato e poi la rete del sospirato pareggio a metà periodo di Daniele Di Vincenzo danno coraggio ai padroni di casa i quali cercano finalmente di impensierire Stefano Antinori alla difesa della gabbia del Chiavenna.

Il terzo drittel è solo di colore giallonero: nonostante qualche nervosismo sul ghiaccio i Mastini in soli tre minuti ribaltano il risultato: si portano prima sul 2:1 con Senigagliesi e dopo pochi secondi Antinori nulla può fare sulla sciabolata di Sasà Sorrenti lanciato a rete dall’ex Patrick Frizzera. Ma la fame di gol non si arresta: i Mastini affondano i denti e al 15.53 è ancora Sorrenti a gonfiare la rete per il 4:1 ed assicurarsi definitivamente la prima vittoria stagionale dedicando il successo al compagno Kito Marco Fiori che dal cielo avrà sicuramente seguito la partita.

2015_09_24 varese chiavenna 474
Domenica 27 i Mastini saranno impegnati nella difficile trasferta di Egna.

Hc Varese 4- Hc Chiavenna 1 (0:1, 1:0, 3:0)
Hc Varese: P: Bertin (Crippa), D Borghi F, Cortenova, Frizzera, Gaggini, Odoni, Papalillo, Termanini, A: Andreoni, Bazzaco, Borghi P., Di Vincenzo, Manfè, Mazzacane E., Mazzacane M., Penna, Privitera, Rocca, Senigagliesi, Sorrenti. All. Merzario
Hc Chiavenna: P: Antinori (Armand), D: Balgera, Bianco, Blanc, Muia, Orio, Rigoni, Rosso, Tenca; A: Bortolussi, Corio, De Alberti, Gallegioni, Maraffio, Rigamonti, Sciaini, Tortore, Rota. All. Cintori
Marcatori:
0:1 08.31 Schina (Orio, Rigamonti) (C)
1:1 30.00 Di Vincenzo (Mazzacane E, Frizzera)
2:1 42.53 Senigagliesi (Andreoni, Borghi F)
3:1 43.40 Sorrenti (Frizzera, Mazzacane E)
4:1 45.53 Sorrenti (Borghi F, Mazzacane E)
Penalità: Varese 22’, Chiavenna 30’
Arbitri: Lega, Chiodo, Terragni.
Spettatori 550

Tags: