DEL: Colonia OK. Wolfsburg e Straubing le uniche a punteggio pieno

di Gabriele Morganti

Pronti, via e si parte per la nuova stagione hockeistica targata Germania. Una partenza col botto quella della massima serie tedesca dato che per quella che è stata la prima uscita ufficiale del torneo si è subito registrato un nuovo record. Tantissimi i tifosi accorsi a sostenere i propri beniamini al rientro dalle “vacanze estive”. Un afflusso di pubblico talmente numeroso capace, appunto, di inscrivere un nuovo record di presenze. Molti gli appassionati che hanno così fatto battere, in giro per le varie piazze tedesche, il cuore grande e forte dell’hockey. Sono stati, infatti, ben 64.723 i sostenitori giunti nei sette palazzetti sparsi in giro per la Germania ad assistere allo spettacolo dell’hockey. Spettacolo che sicuramente sarà il nostro ospite speciale durante l’intero corso della stagione. Tutte le quattordici squadre sono più agguerrite che mai, una griglia di partenza degna di regalare emozioni e bagarre fino alla fine: il Mannheim con la voglia di confermarsi li in alto dove lo scorso anno è arrivato e conquistare così di nuovo la vittoria finale; due grandi come Berlino e Colonia alla ricerca di un riscatto dopo l’ultima deludente stagione. Monaco ed Amburgo pronte a far male in ogni evenienza ed un Ingolstadt sempre in agguato. Ma le parole lasciano il tempo che trovano e dopo una lunga estate è arrivato finalmente il momento di lasciar parlare il ghiaccio.

Per quella che è la prima giornata del campionato partiamo da Berlino dove, alla Mercedes-Benz Arena, gli Eisbären guidati dal pubblico amico fanno fuori i bavaresi del Norimberga. Partita che termina 5 a 2 per i padroni di casa e stagione che inizia esattamente secondo i piani per i berlinesi. Nel derby giocato alla SAP Arena tra Mannheim e Schwenningen, i campioni in carica hanno non poche difficoltà a portare a casa l’incontro. Per i primi due periodi il punteggio è infatti bloccato sullo zero a zero e gran parte dei meriti va all’ottima difesa messa in pista dalle Wild Wings. Nel corso dell’ultimo periodo si rompono però gli equilibri ed arriva il gol di Ryan MacMurchy che sblocca definitivamente il match. E’ proprio del canadese l’unica rete dell’incontro e partita che termina 1 a 0 per gli Adler. A Colonia davanti a più di 18 mila spettatori paganti va in scena il big match tra gli Squali ed il Monaco. La partita è molto equilibrata e termina solamente dopo i rigori, dove lo shootout vincente di Fredrik Eriksson regala la vittoria ai rossoneri. Trionfa il Colonia per 3 a 2. Buona la prima anche per l’Amburgo che battendo per 4 a 2 l’Ingolstadt si aggiudica i tre punti tra le mura amiche. A Wolfsburg si impongono i neroaranci di casa per due reti a zero ai danni del Düsseldorf. Vincono anche Straubing e Krefeld contro rispettivamente Iserlohn ed Augsburg.

Nei match della domenica pomeriggio si parte da Krefeld dove i padroni di casa restano a guardare la partenza super dello Straubing che dopo appena 20 minuti di gioco è già avanti 4 a 0 complice la strepitosa doppietta di Steven Zalewski. Pinguini che rimangono sul blocco di partenza e Tigers che ne approfittano. Negli altri due terzi di gara il copione di gioco cambia ben poco e a trionfare al termine dei 60 minuti sono gli ospiti che inabissano i gialloneri con il risultato finale di 8 a 3. Andiamo sul ghiaccio di Schwenningen dove vengono sconfitti i ragazzi di casa da un ottimo Wolfsburg che festeggia in territorio nemico la vittoria per 3 a 2. Passiamo ora in Baviera dove, sul ghiaccio di Norimberga, il Colonia fa due vittorie in altrettante due partite. Trasferta con successo infatti quella rossonera che vede uscire sconfitti sul ghiaccio amico gli Ice Tigers. Il risultato finale è di 4 a 2 per gli Squali, decisiva la prestazione dell’ex dell’incontro Fredrik Eriksson che aiuta i ragazzi di Sundblad ad espugnare il suo ex palazzetto del ghiaccio. Voliamo ora a Monaco dove dei grandi Red Bull escono vittoriosi in quello che è il big match del pomeriggio hockeistico, Monaco 4 Mannheim 2. Due delle quattro reti messe a segno dai bavaresi portano la firma di Michael Wolf e la bella doppietta siglata dall’ex NHL Glen Metropolit non impedisce ai campioni in carica del Torneo di tornare a casa con la coda tra le gambe. Nel derby bavarese giocato nella città dell’Audi che vedeva impegnati Ingolstadt e Augsburg trionfano i biancoazzurri con il punteggio finale di 3 a 2. Da sottolineare la partita giocata da Andrew LeBlanc, due gol, tra cui la rete a sei minuti dal termine che tradotta significa vittoria per le sue Pantere. Trasferte negative invece per Amburgo e Berlino, entrambe le compagini sono infatti uscite sconfitte nei rispettivi match. A Düsseldorf i giallorossi asfaltano per 4 a 1 i Freezers; mentre ad Iserlohn il Berlino cade per 3 a 2.

In archivio le prima due uscite della stagione, le squadre torneranno ora sul ghiaccio nella giornata di venerdì 18 settembre. Il Mannheim si prepara alla visita dell’Augusta; il Colonia atteso a Schwenningen; due saranno i derby bavaresi che vedranno impegnati l’Ingolstadt in casa del Norimberga ed il Monaco sul ghiaccio di Straubing; Berlino in viaggio verso Wolfsburg e l’Amburgo vola a sfidare il Krefeld.

Risultati Venerdì 11 Settembre
Adler Mannheim – Schwenninger Wild Wings 1:0 (0:0, 0:0, 1:0)
Eisbären Berlin – Thomas Sabo Ice Tigers 5:2 (1:1, 2:0, 2:1)
Straubing Tigers – Iserlohn Roosters 2:1 (0:0, 0:0, 2:1)
Kölner Haie – EHC Red Bull München 3:2 (1:1, 0:0, 1:1, 0:0, 1:0)
Hamburg Freezers – ERC Ingolstadt 4:2 (2:0, 1:1, 0:0)
Grizzlys Wolfsburg – Düsseldorfer EG 2:0 (0:0, 1:0, 1:0)
Augsburger Panther – Krefeld Pinguine 3:5 (0:3, 3:2, 0:0)

Risultati Domenica 13 Settembre
Iserlohn Roosters – Eisbären Berlin 3:2 (1:0, 2:2, 0:0)
Krefeld Pinguine – Straubing Tigers 3:8 (0:4, 1:2, 2:2)
EHC Red Bull München – Adler Mannheim 4:2 (2:0, 0:1, 2:1)
Düsseldorfer EG – Hamburg Freezers 4:1 (2:1, 0:0, 2:0)
ERC Ingolstadt – Augsburger Panther 3:2 (1:1, 2:0, 0:1)
Schwenninger Wild Wings – Grizzlys Wolfsburg 2:3 (0:1, 1:2, 1:0)
Thomas Sabo Ice Tigers – Kölner Haie 2:4 (1:1, 0:1, 1:2)

Classifica: Straubing Tigers, Grizzlys Wolfsburg 6; Kölner Haie 5; EHC Red Bull München 4; Eisbären Berlin, Düsseldorfer EG, Iserlohn Roosters, ERC Ingolstadt, Hamburg Freezers, Adler Mannheim, Krefeld Pinguine 3; Schwenninger Wild Wings, Augsburger Phanter, Thomas Sabo Ice Tigers 0.

Prossima giornata Venerdì 18 Settembre

Adler Mannheim – Augsburger Phanter
Schwenninger Wild Wings – Kölner Haie
Thomas Sabo Ice Tigers – ERC Ingolstadt
Krefeld Pinguine – Hamburg Freezers
Grizzlys Wolfsburg – Eisbären Berlin
Iserlohn Roosters – Düsseldorfer EG
Straubing Tigers – EHC Red Bull München

Tags: , ,