Broncos: vittoria di misura sui Leoni di Bad Tölz

(da broncos.it) – Ieri sera, gli stalloni hanno battuto con un 1-0 in trasferta i leoni del Bad Tölz, allenati questa staginoe dall’ex coach dei Broncos, Axel Kammerer.
Nelle file dei Wipptaler assenti ancora Hannes Stofner, Fabian Hackhofer e Daniel Maffia, come anche Daniel Erlacher, costretto allo stop a causa di una contusione alla schiena. In compenso, tutti e quattro i giocatori import degli stalloni festeggiano il loro debutto stagionale in biancoblu, e tutto sommato è un debutto riuscuito.
A brillare su tutti però sono i due portieri, ovvero Mark Demetz per i Broncos ed il suo avversario di ruolo Markus Janka, il quale ancora nella stagione passata ha disputato 16 incontri in DEL con i Schwenninger Wild Wings, registranto una percentuale di parata pari a ben 91 %.
Nel primo tempo i Broncos accusano ancora la mancanza di sincronismo, del tutto comprensibile in quanto la squadra si allena al (quasi) completo appena da inizio della settimana, e di conseguenza sono più i leoni a dettare l’andazzo della partita. Nel secondo drittel invece, gli stalloni riescono ad imporsi maggiormente e prendono in mano le redini dell’incontro, costruendo anche qualche occasione ghiotta, ma Janka dimostra che non per nulla ha 180 partite in DEL nel suo palmares. Anche i leoni rimangono pericolosi, ma Mark Demetz non ha nulla da invidiare a Janka e non si fa superare.

Dopo 3:24 minuti nel terzo tempo, i Broncos finalmente riescono a rompere il ghiaccio, quando Janka deve concedere un rebound sul tiro di Lazo e Walters allunga il disco verso il palo distante, dove Adam Hughesman non lascia scampo al portiere. I padroni di casa tentano di forzare il gol del pareggio, e gli animi si scaldano un po’ oltremisura. Nell’ultimo minuto di gioco, gli arbitri fischiano ancora 12 minuti di penalità, ma il risultato finale, un meritato 0-1 a favore dei Wipptaler, non cambia.
Venerdì prossimo, 12 settembre, alle ore 20 si giocherà il “ritorno” alla Weihenstephan Arena, dove Axel Kammerer ed i suoi leoni tenteranno di rifarsi per la sconfitta.