Ulmer e Bentivoglio hanno fame d’Europa

(comun. stampa Hockey Asiago 1935) – 158 punti in due e in un solo campionato, quello chiuso con l’ennesimo Scudetto giallorosso. Numeri impressionanti che hanno portato alla soluzione più ovvia; quella cioè del prolungamento dei contratti anche per la nuova stagione di Layne Ulmer e Sean Bentivoglio. Clienti scomodi, scomodissimi, per le difese avversarie; giocatori che anche quest’anno torneranno a far tremare difensori e portieri di tutti i team che si troveranno costretti a scendere sullo stesso ghiaccio dell’Asiago Hockey 1935 Campione d’Italia.

Ulmer e Bentivoglio tornano a vestire la maglia stellata rispettivamente per la settima e la quinta stagione quelli che sono due dei punti di riferimento della squadra Campione d’Italia negli ultimi anni.


Layne UlmerLayne Ulmer
, che compirà 35 anni il 14 settembre, è alto 186 cm e pesa 95 kg. Il centro canadese è arrivato ad Asiago nella stagione 2009/2010, quella in cui è arrivato anche il secondo scudetto nella storia della società. Ulmer è un giocatore dalla grande esperienza avendo infatti giocato nelle leghe americane della WHL, ECHL, AHL e della NHL, disputando una partita sul ghiaccio più bello del mondo con i New York Rangers; non da poco, inoltre, anche le sue sfide nei migliori campionati europei: dalla Liiga finlandese, alla DEL tedesca fino all’EBEL austriaca. In sette stagioni di giallorosso ha infilato in rete la bellezza di 172 goal e servito 207 assist, per un totale di 379 punti in 308 partite. La scorsa stagione ha realizzato 48 punti (20 goal e 28 assist) in 26 partite di regular season, mentre ai playoff ha segnato 10 goal e realizzato 19 passaggi vincenti in 18 partite, risultando il miglior marcatore assoluto dei playoff.

imageSean Bentivoglio, nato a Thorold in Ontario il 16 ottobre 1985, è alto 180 cm e pesa 86 kg. Bentivoglio inizia la sua carriera nella lega universitaria NCAA, dopo la quale gioca in AHL e una partita di NHL, come il compagno di linea, con i New York Islanders. Arriva in Europa per giocare con gli Augsburger Panther nella prima lega tedesca. Dal 2011 è un leone giallorosso. Bentivoglio convince tutti delle sue potenzialità nella semifinale di Continental Cup disputata ad Herning in Danimarca, quando in 3 partite realizza 5 goal, compresa la tripletta rifilata nella gara d’apertura agli inglesi dello Sheffield Steelers. In totale ad Asiago segna 108 goal e serve 203 assist (311 punti) in 211 partite. La scorsa stagione con i suoi 56 punti (16 goal e 40 assist) è risultato il miglior marcatore stellato in regular season. Nei playoff è finito a tabellino 25 volte, grazie a 14 goal ed 11 assist.

Ulmer e Bentivoglio sono pronti ad un’altra stagione da protagonisti, gli avversari sono avvisati.

Il popolo giallorosso vi aspetta ragazzi!

Il mercato di serie A 2015-16