Rittner Buam: tre acquisti, una conferma ed un addio

di Nicola Tosin e Giuseppe Poli

Tramite un comunicato ufficiale nel proprio sito, i vice campioni in carica hanno ufficializzato l’ingaggio di tre giocatori provenienti dall’Appiano, compagine che nella prossima stagione non giocherà più nel massimo campionato italiano. Una pesca che ha portato nell’altopiano del Renon tre pedine di qualità. I giocatori in questione risultano essere: David Ceresa e Fabian Ebner per il reparto arretrato; Jan Waldner per il reparto offensivo. Ai tre acquisti si aggiunge una conferma importante quella di Luca Ansoldi.

David Ceresa, classe 1986 e difensore d’esperienza, così facendo si appresta a disputare la seconda stagione consecutiva in serie A. Il capitano delle ultime quattro stagioni dell’Appiano viene da un’ottima stagione, dove ha messo a referto 38 punti (8+30) in 47 partite disputate, compresa la post-season. Un ottimo ritorno ai massimi livelli, visto che non pattinava negli stadi della serie A dalla stagione 2010/11 (Bolzano).

imageFabian è il fratello più giovane degli Ebner, classe 1992 contro la classe 1989 del fratello Tobias, e nella prima stagione in serie A ha fatto la differenza. Coach Lefevbre l’ha utilizzato sia in difesa che in attacco, così il giovane Ebner ha risposto chiudendo la stagione con 29 punti (10+19) in 47 partite disputate, ritagliandosi un ruolo importante nella cavalcata che ha portato i futuri campioni d’Italia dell’Asiago a gara 7 dei quarti di finale. Altro classe 1992 è Jan Waldner, uno dei vice capitani dell’Appiano delle ultime due stagioni, in grado di essere una delle stecche più calde della passata stagione grazie ai 38 punti (15+23) realizzati in 47 partite disputate.

imageConfermato invece un pilastro della squadra, Luca Ansoldi; Il 33 enne, ex Milano, Merano, Bolzano e Cortina, potrà dare ancora il suo prezioso contributo al team dell’altopiano. Ricordiamo che Ansoldi ha vinto 4 campionati di A, 2 con il Bolzano, uno con il Cortina ed uno con il Renon; ha vinto un campionato di A2 con il Milano. Inoltre nel proprio palmares può contare 4 Coppa Italia, 3 con l’attuale squadra ed uno con il Bolzano, e 4 Supercoppa, 2 con il Bolzano e 2 con il Renon. La scorsa stagione ha realizzato in tutto 48 punti in 42 partite ed ha contribuito in modo significativo all’annata positiva della sua squadra che ha raggiunto la finale scudetto, poi persa con l’Asiago in  7 gare e alla vittoria della Coppa Italia.

imagePer un giocatore che viene confermato un altro non lo è. Infatti non farà più parte del roster del Renon, Ingemar Gruber, che lascia la squadra dopo dieci anni. Il 38enne nativo di Merano ha vinto tre campionati, uno con il Bolzano, uno con il Merano ed uno con il Renon. Con la squadra dell’altopiano ha alzato anche tre Coppa Italia e due Supercoppa.

Il mercato della serie A