U20, 1ª finale – Vipiteno chirurgico, Asiago verso il 3° posto

Il Vipiteno si aggiudica il primo round battendo la sorpresa Cortina grazie alla sola rete di Messner nel secondo tempo. Il definitivo 2-0 è scaturito solamente nel finale a porta vuota (Graf) quando Frescura ha lasciato la gabbia dopo aver parato 40 tiri, non quello che ha deciso l’incontro. Shutout invece del collega Tobias Ninz.

Wsw Vipiteno – S.G. Cortina 2-0 (0-0, 1-0, 1-0)
Marcatori: 26:46 (1-0, Pp) Kevin Messner (Martin Graf, Michael Gruber), 59:26 (2-0, EN) Martin Graf
Vipiteno: Ninz T. (Piazza L.); Jaeger M., Pitschler S., Gschnitzer D., Seeber I., Strickner A., Mantinger M., Steiner J., Tschimben F., Bernard D., Kruselburger T., Gschnitzer T., Ivashynka V., Messner K., Dinoto M., Trenkwalder M., Gruber M., Clementi H., Eisendle P., Graf M., Deluca I. Allenatore: Michael Pohl
Cortina: Frescura M. (De Bona A.); Dell’Osta P., De Zanna R., Longo G., De Lotto J., Tilaro G., Vallazza R., Pomarè D., Costantini A., Lacedelli R., Scapinello F., Soravia N., Lacedelli S., Talamini G., Gentilini F., Sanna M., Pompanin G., Zanatta A.
Penalità: 12-10 (6-2, 4-6, 2-2)
Tiri: 41-29 (8-4, 24-10, 9-15)
Spettatori: 383
Arbitro: Alex Lazzeri (Fabio Tirelli, Konrad Kofler)

Un Asiago deluso per la bocciatura in semifinale affronta il Ritten Sport per una sfida tra ex campioni, scudettati rispettivamente l’anno scorso e due anni fa. Al 12° in 80 secondi i vicentini segnano due gol con Conci e Pace. Nel secondo periodo Fink accorcia in powerplay al 28° ma al 32° Davide Conci trova la rete per la seconda volta per il 3-1 Asiago. A mezzo minuto dal secondo riposo Fauster riporta sotto i Buam che però nei restanti 20 minuti non trovano più la porta.

Asiago Hockey – Rittner Sport 3-2 (2-0, 1-2, 0-0)
Marcatori: 11:21 (1-0) Davide Conci, 12:41 (2-0) Fabrizio Pace (Pavlo Sniezknivskyi), 27:06 (2-1, Pp) Patrick Fink (Peter Quinz), 31:30 (3-1) Davide Conci (Simone Olivero), 39:35 (3-2) Johannes Fauster
Asiago: Mantovani D. (Tononi M.); Mattivi L., Strazzabosco A., Munari N., Tagliaro L., Conci D., Rodeghiero D., Olivero S., Rigoni A., Pace F., Gabri R., Xamin D., Sniezknivskyi P., Raccanelli A., Chizzola A.
Rittner Sport: Treibenreif H. (Prast M.); Willeit S., Buratti S., Vigl C., Fauster J., Quinz P., Oberrauch M., Riegler J., Wenter C., Fink P., Ploner A., Trentini M., Willeit J., Obkircher S., Fink K., Von Guggenberg L., Tauferer H.
Penalità: 10-6 (0-0, 2-2, 8-4)
Tiri: 20-30 (7-6, 8-10, 5-14)
Spettatori: 55
Arbitro: Massimo De Col (Nicola Basso, Michele Slaviero)

Non si ha notizia invece della gara che si sarebbe dovuta giocare a Selva contro il Bolzano per il girone di relegazione. Aggiorneremo questa pagina il prima possibile.

freccia presentazionefreccia calendariofreccia classifica finale – freccia semifinali

Finalissima (Best of three)

vipiteno-cortinaVipiteno – Cortina Serie: 1-0
Gara 1, domenica 22 marzo ore 17.45 a Vipiteno 2-0
Gara 2, mercoledì 25 marzo ore 18.00 a Cortina
Ev. gara 3, sabato 4 aprile ore 17.45 a Vipiteno
Precedenti: 2-3 ot, 8-2, 4-6, 4-3

Finale 3°-4° (Best of three)

vipiteno-rittenAsiago – Ritten Sport Serie: 1-0
Gara 1, domenica 22 marzo ore 18.45 ad Asiago 3-2
Gara 2, mercoledì 25 marzo ore 16.30 a Collalbo
Ev. gara 3, sabato 4 aprile ore 18.45 ad Asiago
Precedenti: 9-2, 3-4 ot, 2-1, 4-3

Girone dalla quinta alla settima

dom. 15 marzo: Valpellice – Bolzano non disputata e rinviata al 4/4
dom. 22 marzo: Gherdeina – Bolzano non disponibile
dom. 29 marzo: Gherdeina – Valpellice

Tags: ,