La Fisg e “Tutto Hockey minuto per minuto”

(da fisg.it) – La recente querelle fra la Federazione Italiana Sport del Ghiaccio e Radio NBC che, da anni  produce e manda in onda la trasmissione “Tutto hockey minuto per minuto”  trova punti di discrepanza in alcune dichiarazioni pubblicate a mezzo stampa.

Secondo quanto riportate da alcune testate la motivazione è da ricercare in due fatture non pagate alla radio da parte della Federazione.

A chiarimento dell’affermazione, va precisato che la Federazione non ha sottoscritto alcun contratto con Radio NBC la quale ad oggi ha, comunque, inviato una fattura addebitando servizi resi nella prima fase del campionato di Serie A di Hockey 2014/15.

Fino allo scorso anno l’accordo per la messa in onda della diretta radio di tutte le partite hockey del campionato italiano di massima serie era regolato, contrattualmente da un accordo stipulato fra la Lega delle Società di Serie A e il pool di Radio che mandava in onda gli eventi,  facente capo all’emittente altoatesina Radio NBC.

Per la stagione sportiva 2014/2015 tale accordo non è stato rinnovato e la Federazione ha avviato una serie di contatti con Radio NBC al fine di garantire il servizio radiofonico e non far “morire” la trasmissione che è molto seguita dagli appassionati di hockey.

Contatti che, ad oggi, non hanno ancora portata alla firma di nessun contratto, solo ed esclusivamente per il fatto che, in seguito ad una riduzione degli stanziamenti finanziari di cui la Federazione beneficia, non è stato possibile trovare le risorse necessarie per far fronte al corrispettivo complessivamente richiesto da Radio NBC che è pari a 28.060 Euro.

Va chiarito e precisato che la Federazione non ha mai dichiarato di non voler sottoscrivere il contratto e si sta impegnando per trovare qualche sponsor in grado di finanziare la spesa senza dover gravare sull’attività sportiva istituzionale, senza dover ridurre i programmi sportivi federali a favore delle rappresentative nazionali e dei giovani.

Soltanto nel pomeriggio di martedì scorso, poche ore dopo una breve telefonata tra il Sig. Bertoldi ed il presidente Gios, si è appresa con grande rammarico l’inaspettata decisione di Radio NBC che ha deciso di sospendere la trasmissione “oscurando” di fatto “Tutto hockey minuto per minuto” .

Andrea Gios

Andrea Gios

Il presidente della Fisg, Andrea Gios, ha spiegato chiaramente la posizione della Federazione:

“Ad oggi, nel bilancio federale non risultano disponibili le risorse finanziarie per dare copertura alle richieste di Radio NBC (pari a complessivi 28.060 Euro) e poter firmare il contratto. Non mi pare corretto ridurre l’attività sportiva della nostra Federazione e rischiare di bloccare l’attività agonistica per far fronte a questo accordo. Tengo a precisare che, prima di leggere il contratto sottopostomi da Radio NBC, ero convinto che la trasmissione si auto-sostenesse con la raccolta pubblicitaria e non sono mai stato al corrente degli accordi economici fra la Federazione e l’Emittente radiofonica. Ribadisco l’interesse della Federazione per la promozione dell’hockey e assicuro che faremo quanto possibile affinché la trasmissione possa riprendere. Nell’interesse di tutti, la Federazione si è già attivata affinché si possano reperire le risorse finanziarie necessarie per poter concludere l’accordo con Radio NBC attraverso il contatto con aziende che stanno già finanziando o che potrebbero sponsorizzare il nostro movimento. Non è facile, ma posso affermare che ci stiamo impegnando al massimo. La qualità del prodotto e il servizio reso, apprezzato dai media e dagli appassionati, merita di andare avanti e proseguire la sua lunga storia di successi. È nostra volontà che “Tutto hockey minuto per minuto”possa riprendere il più presto possibile.

In buona sostanza, la Federazione intende dare continuità al programma trasmesso e coordinato da Radio NBC e farà il possibile per garantire la riattivazione della trasmissione di “Tutto hockey minuto per minuto” immediatamente, nella speranza di poter trovare una fattiva collaborazione in Radio NBC medesima, nello spirito della grande passione sportiva che le accomuna.

Tags: