Francia Division 1: le migliori otto alla conquista della Ligue Magnus

Conclusa la regular season, le formazioni della Division 1 francese, sono già impegnate nella post-season.
Nella stagione regolare il Bordeaux ha conquistato la prima posizione, così da dimostrare che l’obbiettivo della stagione è la conquista della Ligue Magnus, giustificando così anche i 900mila euro di aumento di capitale di inizio anno. Anche per gli Hormadi d’Anglet l’obbiettivo è quello della promozione e, sebbene con risorse economiche molto minori, per ora si sono classificati secondi al termine della stagione regolare. Sul gradino più basso del podio troviamo i nizzardi che, come da dichiarazioni pre-stagione, quest’anno puntano alle semifinali.
Primo obbiettivo centrato anche per i Corsari di Nantes che si classificano in quarta posizione e sono perfettamente “in orario” sul programma di marcia che vorrebbe la promozione in Ligue Magnus nel 2018.
Lodevole quinta posizione per il Reims. Le Fenici stanno giocando in una pista provvisoria e senza uno sponsor di “peso”, lode a loro. Nella prima stagione in Division 1, i Remparts de Tours centrano un ottima sesta posizione, che gli permette di acedere ai playoff.

Regular season deludente per il Mulhouse. Gli Scorpioni sono i vicecampioni della divisione e nelle dichiarazioni pre-campionato puntavano alla promozione, ora le cose sembrano più complicate.
L’ultima posizione utile per l’accesso ai playoff è occupata dal Neuilly-sur-Marne, come ogni anno, la squadra più altalenante di Francia.
Fuori dai giochi che contano troviamo gli Yétis du Mont-Blanc; seguono i Corsari di Dunkerque che quest’anno dovevano ottenere un buon risultato per trattenere tifosi e sponsor.
Stagione da dimenticare anche per i Dogs de Cholet e i Coqs de Courbevoie, ultime due formazioni a salvarsi dalla retrocessione.
Salvataggio non riuscito ai Beluga di Toulouse-Blagnac, che continuano ad altalenare tra D1 e D2, l’anno prossimo li vedremo nella terza serie d’oltralpe.

Classifica
#                  PG   V  Pot Pso  P  PT
Bordeaux           24  21   0   0   3  42
Anglet             24  18   2   0   4  38
Nice               24  16   2   0   6  34
Nantes             24  14   4   0   6  32
Reims              24  15   0   1   8  31
Tours              24  12   3   0   9  27
Mulhouse           24  12   2   0  10  26
Neuilly-sur-Marne  24  11   1   1  11  24
—-
Mont-Blanc         24  11   0   1  12  23
Dunkerque          24  10   1   1  12  22
Cholet             24   8   1   0  15  17
Courbevoie         24   6   1   0  17  13
—-
Toulouse-Blagnac   24   2   2   0  20   6

Quarti di finale (“au meilleur des 3 matches” – in corso)
Bordeaux – Neuilly-sur-Marne   5 – 2   3 – 2
Anglet   – Mulhouse            4 – 5
Nice     – Tours               6 – 2
Nantes   – Reims               3 – 4