U20, 27ª – La rivincita delle outsider

Campionato a gambe all’aria nella penultima giornata del campionato under 20. Le prime tre della classe escono sconfitte dalle altre tre più di bassa classifica. Il Cortina aveva fatto il colpo grosso vincendo a Renon ma è stata un’impresa che rischia di essere stata vana dal momento che anche il Gherdeina si prende tre punti contro la capolista Asiago, mantenendo così il suo posto tra le prime 4.

I vicentini giallorossi tornano sconfitti da Selva di Val Gardena ma con la contemporanea sconfitta delle dirette inseguitrici si confermano matematicamente al primo posto. Per le semifinali l’Asiago dovrà attendere domenica prossima per scoprire se l’avversaria sarà il Cortina o lo stesso Gherdeina che ieri l’ha battuto. L’8° minuto del primo tempo è quello che decide la partita. I leoni asiaghesi rimediano subito con De Carli allo svantaggio procurato da Thaler 8 secondi prima ma i gardenesi ci mettono 30 secondi per ritornare in vantaggio. L’Asiago pareggia nel secondo tempo con Conci in inferiorità numerica al 24°, il gol vittoria per i rossoblù di Skokan è di Vinatzer al 49°.

Cortina corsaro sull’Altopiano di Renon, passa in vantaggio all’11° con Lacedelli ma in tre minuti va sotto per i gol di Buratti mezzo minuto dopo e von Guggenberg al 13°. Drittel centrale che sorride agli ampezzani che segnano con Tilaro al 27° e Zanatta in superiorità numerica al 31°. Il Rittner Sport fatica ad agguantare il pareggio al 56° segnando con Riegler, sforzo vanificato dalla seconda rete personale di Alessandro Zanatta a 8 secondi dalla sirena finale. Per i Buam era l’ultima partita (domenica prossima infatti riposerà) e con i tre punti svanisce la possibilità di giocarsi le semifinali con l’eventuale vantaggio casalingo per la bella.
Vince anche un Valpellice col veleno nella coda contro il Vipiteno. Broncos in avanti in powerplay con Kruselburger dopo 43 secondi dalla ripresa ma l’attacco biancoblù si inceppa nonostante le maggiori occasioni nei primi 20 minuti; la Valpe pareggia al 37° con Penna sempre con l’uomo in più. Il Vipiteno ci riprova al 53° con un altro powerplay finalizzato da Clementi ma la miglior difesa del campionato crolla negli ultimi tre minuti di gara. Paolo Gardiol al 58° segna due volte nel giro di un minuto, la rete del vantaggio piemontese addirittura in inferiorità numerica. A porta vuota Mondon Marin mette la ciliegina sulla torta. Una sconfitta che non fa male al Vipiteno (salito al secondo posto solo settimana scorsa) considerata la perdita del Ritten Sport alla sua ultima partita di reular season.

Domenica, dunque, ultima giornata di regular season. Il Renon ha una settimana in più di riposo per preparare la semifinale contro il Vipiteno. Solo l’orgoglio impegnerà la capolista Asiago contro l’ultima in classifica Bolzano. Senza niente da perdere anche Vipiteno e Valpellice che di fronte avranno due squadre che si giocano la stagione. Il Gherdeina, che parte con un punto di vantaggio sul Cortina, andrà alla Weihenstephan di Vipiteno. Gli ampezzani hanno tutte le possibilità per conquistare i play-off ospitando un sereno Valpellice, sceso dal pullman dopo un viaggio da 620 km.

27ª giornata, mercoledì 4 marzo 2015
Valpellice – Vipiteno 4-2 (0-0, 1-1, 3-1)
Ritten Sport – Cortina 3-4 (2-1, 0-2, 1-1)
Gherdeina – Asiago 3-2 (2-1, 0-1, 1-0)
Riposa: Bolzano

Classifica       Pt PG  V -et  P    gol  +/-
1. Asiago        52 23 16 1-2 4  104-55   49 qualificata (1°)
2. Vipiteno      47 23 13 2-4 4   87-50   37 qualificata (2°)
3. Ritten Sport  46 24 13 3-1 6  107-55   52 qualificata (3°)
4. Gherdeina     36 23 10 2-2 9   72-76   -4
5. Cortina       35 23  9 3-2 9   81-91  -10
6. Valpellice    27 23  8 1-1 13  65-97  -32 non qualificata (6°)
7. Bolzano        0 23  0 0-0 23  35-127 -92 non qualificata (7°)

Ultimo turno, 28ª giornata, domenica 8 marzo 2015
ore 18.00 Cortina – Valpellice
ore 18.15 Vipiteno – Gherdeina
ore 18.45 Asiago – Bolzano
Riposa: Ritten Sport

Semifinali
Best of three: 11, 15 e 19 marzo
Asiago – (Cortina o Gherdeina)
Vipiteno – Ritten Sport

Finale e finalina
Best of three: 22, 25 marzo e 4 aprile

Girone dalla quinta alla settima
dom. 15 marzo: Valpellice – Bolzano
dom. 22 marzo: (Cortina o Gherdeina) – Bolzano
dom. 29 marzo: (Cortina o Gherdeina) – Valpellice

freccia presentazione
freccia calendario

Tags: ,