Play off provinciali U.14: vincono le meglio piazzate

di Lukas

Fine settimana senza sorprese, con le migliori otto squadre della prima fase, che si sono incontrate per determinare le semifinali.
Alla Sill Academy Bolzano incrocia le stecche contro i pari età del Val Pusteria. In campionato entrambe le squadre hanno fatto prevalere il fattore campo, questa volta la partita pur giocandosi in casa dell’Academy grazie al miglior piazzamento (4ª contro 5ª degli ospiti) assume un aspetto molto particolare, vale il proseguo alla fase successiva. Pronti via ed è l’Academy che dopo solo un minuto colpisce con Matteo Cappuccio con un tiro preciso all’incrocio. I ragazzi di coach Timpone sono scesi sul campo molto determinati, chiudono bene agli spazi e impostano le azioni con continui e veloci cambi delle linee d’attacco. Al 6.30 è Matteo De Cristoforo che raccoglie un assist di David Nalin e segna il 2-0. Un minuto dopo la squadra ospite prende penalità e 20 secondi dopo segna ancora l’Academy in power play con una bella azione di Gabriel Spimpolo. Subito il 3-0 il Valpusteria sembra molto provato, prova a reagire e al 12.31 è Lukas De Lorenzo Meo che accorcia per i lupi.

Il secondo tempo vede il cambio dei portieri come da regolamento, e l’Academy continua a premere e a tenere costantemente il disco nel terzo difensivo del Valpusteria. Molte le azioni e i tiri e al 32.04 nuovamente in power play, è ancora Matteo De Cristoforo su assist di Gabriel Spimpolo, che buca la difesa pusterese. Ora gli ospiti sono in affanno e prendono continue penalità: al 33.03 è David Nalin, sempre in power play, bravo a segnare di back hand, a portare a 5 le marcature bolzanine. D’orgoglio il Valpusteria segna al 37.19 con Elias Pahlin, nemmeno 10 secondi dopo al 37.27 è Alessandro Buglio di rebound che allunga ancora per l’Academy. L’ultima frazione vede l’Academy controllare la partita fino al 56.16 quando con un tiro dalla blu, Matteo Facchini porta a 7 le marcature; al 58.13 è ancora De Cristoforo che segna l’ottava e definitiva rete per l’Academy. I parziali e i tiri: 3-1 (13-9); 3-1 (21-6); 2-0 (19-6).
Negli altri incontri, all’Arena Ritten di Collalbo, il Renon liquida il Dobbiaco con un perentorio 9-3. L’Egna/Ora vince contro il Merano 7-3 e il Vipiteno vince 3-1 contro il Gardena.
Il Prossimo turno di play off vede i vincitori della prima fase, il Renon contro l’Academy (martedi 3 ore 18.00 a Collalbo) e il Vipiteno contro l’Egna/ora (mercoledì 4 ore 16.45 a Vipiteno). Sabato 7 marzo finale campionato provinciale. Dal marzo via alle fasi finali di play off nazionali.

Tags: