I rigori mandano in semifinale l’Ora, bestia nera del Pergine

Si va verso la finale preannunciata tra Alleghe e Merano, rispettivamente campione in carica e quotata formazione scesa dalla categoria superiore. Contro di loro rispettivamente la matricola Val Pusteria (campione under 18 due anni fa) e da stasera l’Ora, vicecampione in carica. Per entrambe le gare i precedenti sono tutti a favore di Alleghe e Merano. Si inizia a giocare sabato, ancora da confermare date e orari della serie tra Merano e Ora, visto che i Frogs hanno passato il turno poche ore fa.


(com. stampa HC Pergine Sapiens) – Servono i rigori per decidere gara-3 dei playoff: non bastano, infatti, tre tempi ed un supplementare per decidere la vincente di Ora – Pergine Sapiens. I penalty regalano il successo alla formazione atesina, ma vogliamo rivolgere un grande “GRAZIE” ai nostri ragazzi, autori di una buona prestazione.
La gara comincia con la pressione dell’Ora, che cerca di portarsi subito in vantaggio, ma Tononi ci mette le pinze e respinge le conclusioni di Walter e Simonazzi. Il Pergine Sapiens si rende pericoloso a metà tempo con l’incursione di Olivero, neutralizzata dal gambale di Fabris, che si ripete pochi secondi più tardi su Gabri. La partita prosegue su buoni ritmi ora, con entrambe le formazioni scatenate davanti le gabbie avversarie: al 16’ Tononi blocca il tiro di Vill, imitato in chiusura di frazione da Fabris, che si oppone a Conci e Pace, salvando l’iniziale 0-0.
L’inizio del secondo drittel è tutto di marca atesina: la squadra di Chizzali cinge d’assedio la porta di Tononi, che s’oppone ad un paio di iniziative avversarie, ma capitola sul tiro di Walter. La risposta del Pergine Sapiens è un’azione di capitan Rigoni, respinta da Fabris, mentre sul cambio di fronte Vill trova lo spazio per raddoppiare. Partita chiusa? Macché. Nel giro di cento secondi le linci si riportano in parità, tirando fuori tutto il proprio carattere: prima ci pensa Olivero con un tiro rabbioso, poi Conci scappa in contropiede solitario, bucando per la seconda volta Fabris.
Non mancano le emozioni nemmeno nel terzo tempo, cominciato con il forcing del Pergine Sapiens, ma Fabris ci mette il gambale e respinge i dischi scagliati da Mattivi e Fabio Rigoni. Le linci protestano per un gol annullato a Conci, ma poi passano in vantaggio con Rodeghiero, che devia in fondo al sacco un tiro di Gabri. La reazione dell’Ora è immediata e porta al controsorpasso, firmato Simonazzi e Walter. I minuti passano veloci e quando sembra che per i biancorossi non ci sia più nulla da fare, Munari pesca dal cilindro il gol del pari.
Nessuna rete nell’overtime, quindi si rendono necessari i rigori per decidere chi sfiderà in semifinale il Merano Junior: purtroppo le linci ne sbagliano cinque, mentre Zelger buca Tononi, regalando la vittoria ai suoi.

Asc Ora Hockey – Hockey Pergine Sapiens 5-4 d.r. (0-0, 2-2, 2-2, 0-0, 1-0)
Marcatori: 26:41 (1-0) Hannes Walter, 30:03 (2-0) Stefan Vill (Martin Pircher), 36:45 (2-1) Davide Conci (Simone Olivero), 38:40 (2-2) Davide Conci, 48:04 (2-3) Fabrizio Pace (Davide Rodeghiero), 56:23 (3-3) Markus Simonazzi, 57:04 (4-3) Hannes Walter (Markus Simonazzi), 59:49 (4-4) Nicola Munari (Simone Olivero). Rig. decisivo: (5-4) Andreas Zelger
Rigori: Matteo Peiti (O) NO, Simone Olivero (P) NO, Alessio Piroso (O) NO, Davide Xamin (P) NO, Stefan Vill (O) NO, Luca Rigoni (P) NO, Martin Pircher (O) NO, Fabrizio Pace (P) NO, Andreas Zelger (O) GOL, Davide Conci (P) NO
Ora: Fabris S. (Giovanelli T.); Vill S., Negri F., Pichler H., Tscholl M., Olivotto C., Walter H., Decarli A., Calovi P., Pircher M., Trentini F., Nagele A., Hanspeter M., Piroso A., Adergassen H., Zucal K., Zelger A., Brighenti Moretti T., Simonazzi M., Siller M., Peiti M. Allenatore: Roberto Chizzali
Pergine: Tononi M. (Mantovani E.); Strazzabosco A., Sinosi F., Rigoni L., Marchesini L., Pace F., Munari N., Rodeghiero D., Olivero S., Xamin D., Mattivi L., Raccanelli A., Ambrosi A., Chizzola A., Conci D., Rigoni F., Viliotti G., Gabri R. Allenatore: Jaromir Korotvicka
Penalità: 16-16 (4-2, 4-8, 8-6)
Tiri: 40-21 (13-6, 17-6, 8-9, 2-1)
Spettatori: 320
Arbitro: Andrea Benvegnù (Matthias Cristeli, Federico Stefenelli)

freccia Presentazionefreccia Risultati regular seasonfreccia Classifica finale

PLAYOFF

Quarti di finale:
gara 3: martedì 24 febbraio
Ora  – Pergine 5-4 d.r. (0-0, 2-2, 2-2, 0-0, 1-0)

QUARTI DI FINALE
Gli abbinamenti

alleghe-comoMerano (1°) – Val Venosta (8°) Serie: 2-0
QUALIFICATO IL MERANO
Gara 1, mercoledì 18 febbraio ore 20.30 Merano – Val Venosta freccia 4-0
Gara 2, sabato 21 febbraio ore 20.00 Val VenostaMerano freccia 1-5
ev. gara 3, martedì 24 febbraio ore 20.30 Merano – Val Venosta
Precedenti 2014-15: 4ª, 18 ottobre: 4-5 d.r. // 15ª, 4 gennaio: 3-1
La stagione scorsa: Piazzamenti: Merano in serie A2 – Val Venosta 8° // risultati: non ci sono precedenti

alleghe-comoEV Bozen 84 (2°) – Val Pusteria (7°) Serie: 0-2
QUALIFICATO IL VAL PUSTERIA
Gara 1, mercoledì 18 febbraio ore 20.30 EV Bozen 84 – Val Pusteria freccia 0-1
Gara 2, venerdì 20 febbraio ore 20.30 Val PusteriaEV Bozen 84 freccia 3-2 d.r.
ev. gara 3, martedì 24 febbraio ore 20.30 EV Bozen 84 – Val Pusteria
Precedenti 2014-15: 8ª, 16 novembre: 8-1 // 19ª, 25 gennaio: 1-2 d.r.
La stagione scorsa: Piazzamenti: Bozen 84 7° – Val Pusteria nell’under 20 // risultati: non ci sono precedenti

alleghe-comoAlleghe (3°) – Como (6°) Serie: 2-0
QUALIFICATO L’ALLEGHE
Gara 1, mercoledì 18 febbraio ore 20.00 Alleghe – Como freccia 7-2
Gara 2, sabato 21 febbraio ore 18.00 ComoAlleghe freccia 2-3
ev. gara 3, martedì 24 febbraio ore 20.00 Alleghe – Como
Precedenti 2014-15: 11ª, 6 dicembre: 5-3 // 22ª, 15 febbraio: 2-4
La stagione scorsa: Piazzamenti: Alleghe 1° – Como 9° // risultati: 2-0 e 5-0

oraegna-pergineOra (4°) – Pergine (5°) Serie: 2-1
QUALIFICATO L’ORA
Gara 1, mercoledì 18 febbraio ore 20.45 Ora – Pergine freccia 3-2
Gara 2, sabato 21 febbraio ore 18.30 PergineOra freccia 5-3
Gara 3, martedì 24 febbraio ore 20.45 Ora – Pergine 5-4 d.r.
Precedenti 2014-15: 5ª, 23 ottobre: 2-3 ot // 16ª, 6 gennaio: 3-2
La stagione scorsa: Piazzamenti: Ora 2° – Pergine 3° // risultati: 3-0 e 4-1; 4-0 e 6-2 ai play-off

SEMIFINALE
Gli abbinamenti

alleghe-comoMerano (1°) – Ora (4°) Serie: 0-0
Gara 1, sabato 28 febbraio ore d.d. Merano – Ora
Gara 2, martedì 3 marzo ore d.d. OraMerano
Gara 3 sabato 7 marzo ore d.d. Merano – Ora
ev. gara 4, mercoledì 11 marzo ore d.d. OraMerano
ev. gara 5, sabato 14 marzo ore d.d. Merano – Ora
Precedenti 2014-15: 3ª, 11 ottobre: 4-1 // 14ª, 27 dicembre: 5-2
La stagione scorsa: Piazzamenti: Merano in serie A2 – Ora 2° // risultati: non ci sono precedenti

alleghe-comoAlleghe (3°) – Val Pusteria (7°) Serie: 0-0
Gara 1, sabato 28 febbraio ore 20.30 Alleghe – Val Pusteria
Gara 2, mercoledì 4 marzo ore 20.30 Val Pusteria – Alleghe
Gara 3, sabato 7 marzo ore 20.30 Alleghe – Val Pusteria
ev. gara 4, mercoledì 11 marzo ore 20.30 Val Pusteria – Alleghe
ev. gara 5, venerdì 13 marzo ore 20.30 Alleghe – Val Pusteria
Precedenti 2014-15: 4ª, 17 ottobre: 6-3 // 15ª, 4 gennaio: 4-2
La stagione scorsa: Piazzamenti: Alleghe 1° – Val Pusteria nell’under 20 // risultati: non ci sono precedenti

Tags: