Il 60° Minuto: Ai Kings il primo atto delle Stadium Series

Programma ricchissimo quello della prima parte del Week End in NHL con 18 match andati in scena tra il venerdì ed il sabato notte italiano, compreso il primo atto delle Stadium Series che nella nottata di ieri ha visto scendere sul ghiaccio i Los Angeles Kings ed i San José Sharks al Levi’s Stadium di Santa Clara, casa dei San Francisco 49ers della NHL; sono anche diverse le squadre impegnate in entrambe le giornate di gara: New Jersey incamera 2 vittorie casalinghe contro Vancouver (4-2), a cui non basta la buona prestazione di Zach Kassian autore di entrambe le reti dei Canucks, e Carolina superata per 3-1 ieri notte. Doppio impegno anche per Toronto a cui però va peggio con una sconfitta di misura proprio contro Carolina (2-1) prontamente riscattata nella gara di sabato notte contro Winnipeg in cui i Leafs si impongono per 4-3 all’ overtime con una bella rete di JVR in breakaway (di Olli Jokinen l’assist). Due giorni dolci-amari anche per i Blues, che annichiliscono Boston venerdì con un perentorio 5-1 nella giornata di esordio di Malcom Subban, fratello minore di PK degli Habs, il quale viene rimpiazzato da Rask ad inizio secondo periodo dopo avere incassato 3 reti in meno di 4 minuti e mezzo, per poi capitolare, sempre tra le mura amiche, 4-2 contro i Pens (da segnalare il 2+1 messo a segno da Blake Comeau per la franchigia di Steel City). Doppia vittoria invece per Anaheim che venerdì supera con un tennistico 6-3 i Flames (a segno per i Ducks 6 diversi giocatori) e sabato da il 34esimo dispiacere stagionale agli Oilers (2-1 il finale del Rexall Place). Proprio gli Oilers sono l’ultima delle franchigie a giocare in entrambe le giornate: i ragazzi dell’ Alberta proseguono la loro annata nera rimediando 2 sconfitte. Oltre a quella appena citata contro Anaheim gli Oilers lasciano strada anche a Minnesota che nella serata di venerdì si impone al Rexall Place 4-0 con la doppietta di Fontaine, che apre e chiude le ostilità, e lo shootout di Dubnyk (il sesto stagionale), frutto di 15 saves. Nelle altre gare del venerdì, Rangers corsari con Buffalo (3-1) con il debutto assoluto di Mackenzie Skapski autore di 25 saves) e Colorado vittoriosa in quel di Chicago (4-1 con doppietta per Tyson Barrie). Passando ai match del sabato sera: vittorie di rigore per Washington (sugli Islanders) e Philadelphia (su Nashville) entrambe per 3-2. Si impongono in casa i Sens, che seperano 4-1 i Panthers dopo essere andati sotto 1-0 e gli Habs che al Belle Centre regolano 3-1 Columbus con la doppietta di Max Pacioretty. Tredici reti tra Red Wings e Stars con i primi che si impongono 7-6 all’ overtime; da segnalare le doppiette di Datsyuk (anche 2 assist per lui) e Jakub Kindl. Tampa Bay supera i Coyotes 4-2 a Glendale grazie anche alle 2 reti di Ondrej Palat.

Capitolo a parte per il primo match delle Stadium Series andato in scena ieri notte a Santa Clara. Davanti a 70205 spettatori ed in un clima molto diverso da quelli in cui siamo abituati a vedere i match all’ aperto NHL, si impongono i Kings 2-1 grazie alle reti di Kyle Turris e Marian Gaborik che realizza il game winning goal dopo 4’04” del terzo periodo (di Brent Burns la rete di San José). Quella contro gli Sharks è la settima vittoria consecutiva per i Kings che li fa salire al settimo posto nella Western Conference in condominio con Flames e Sharks.

Risultati venerdì 20:

NY Rangers @ Buffalo 3-1
Vancouver @ NJ Devils 2-4
Toronto @ Carolina 1-2
Boston @ St. Louis 1-5
Colorado @ Chicago 4-1
Anaheim @ Calgary 6-3
Minnesota @ Edmonton 4-0

Risultati sabato 21:

NY Islanders @ Washington 2-3 SO
Nashville @ Philadelphia 2-3 SO
Winnipeg @ Toronto 3-4 OT
Columbus @ Montréal 1-3
Florida @ Ottawa 1-4
Carolina @ NJ Devils 1-3
Anaheim @ Edmonton 2-1
Pittsburgh @ St. Louis 4-2
Detroit @ Dallas 7-6 OT
Tampa Bay @ Arizona 4-2

Stadium Series (21/2):

LA Kings @ San José 2-1