Il weekend dei Torino Bulls

Under 16, brutto scivolone a Pinerolo

(com. stampa Torino Bulls) – Dopo aver vinto entrambi i confronti diretti in regular season, i Torino Bulls under 16 si arrendono in trasferta al Pinerolo nella seconda giornata della seconda fase del campionato. Una giornata “storta” per i giovani gialloblu guidati da Renato Vaccarino, che sono usciti dal ghiaccio sconfitti con un netto 6-0. Avvio decisamente buono dei Bulls, orfani degli squalificati Gobbo e Soranzio ma capaci di imporre buon ritmo alla partita nei primi dieci minuti. Poi una lunga interruzione per l’infortunio di un ragazzo del Pinerolo; e a partire alla ripresa del gioco, per tutto il resto dell’incontro, i torinesi non sono poi più riusciti a giocare al meglio delle loro possibilità, cedendo di schianto nel secondo parziale e concludendo la gara con un passivo di sei reti. Un peccato perché al di là delle assenze, che comunque si sono fatte sentire, la sfida di ieri sembrava alla portata.

“Siamo incappati nella classica giornata no e tolta la prima fase del match non siamo mai riusciti a mettere seriamente in difficoltà avversari che al contrario ci hanno punito diverse volte” commenta coach Renato Vaccarino, “per quanto riguarda i nostri giocatori tutti hanno avuto diversi minuti a disposizione e abbiamo impiegato entrambi i portieri (Belli e Macario), senza particolari colpe sui gol e autori di buone prestazioni”.

Positivo il fatto che tutti i ragazzi, compresi i più giovani, abbiano trovato spazio; un aspetto che accompagnerà l’under 16 dei Torino Bulls per tutta questa seconda fase della stagione, ottima occasione per fare esperienza. La prossima giornata è in programma domenica primo marzo al Tazzoli contro il Real Torino B. Sarà ancora squalificato Gobbo, mentre tornerà in pista il capitano Soranzio.

Pinerolo – Torino Bulls 6-0 (0-0, 5-0, 1-0)
Marcatori: 21:03 (1-0) Depetris, 31:52 (2-0) Pedani (Depetris, Rossetto), 32:23 (3-0) Bonino, 33:01 (4-0) Ippolito (Artero), 33:23 (5-0) Pedani, 57:48 (6-0) Ippolito (Aglì)
Pinerolo: Conti Gabriele 1 (dal 31° Boaglio Alessio 7); Artero Leonardo 77, Segatel Davide 9, Pedani Giacomo 13; Lasagno Ivan 57, Rossetto Davide 19, Abad Keven 21, Aglì Alessandro 12, Barra Enrico 28, Bonino Marco 22, Depetris Matteo “C” 11, Sobhi Joshef 99, Ippolito Iacopo 87, Beltramino Giulio 8. Allenatore: Dino Grossi
Torino Bulls
: Macario Davide 30 (dal 31° Belli Sara 1); De Michele Christian (N) 55, Comba Kevin “C” 20, Chiesa Enrico 16, Monaco Emanuele 24, Landi Marco 97; Bitetto Enrico 5, Gisonna Paolo 19, Teppati Daniele 46, Mavilla Cristian 22, Soranzio Daniele 27, Demichelis Daniele 71, Germano Gabriele 58, Cannavò Jacopo 88, Tibaldo Alessio 18. Allenatore: Vaccarino
Penalità: 18-6 (2-0, 6-4, 10-2)
Arbitri: Simone Vignolo e Mauro Costa


Under 12, sconfitta contro la capolista

(com. stampa Torino Bulls) – Il big match della 18ª giornata del campionato under 12 si è giocato ieri sulla pista del PalaTazzoli e ha visto impegnati i Torino Bulls terzi in classifica e la capolista Aosta A. Vittoria 5-0 per la formazione ospite, che ha avuto il merito di concretizzare le occasioni create, a differenza dei piccoli gialloblu meno precisi in fase di conclusione.

“Abbiamo sprecato un po’ davanti alla porta” commenta coach Zdenek Kudrna, “mentre i ragazzi dell’Aosta sono stati bravi a segnare quattro gol su respinte ravvicinate, nei momenti in cui la nostra difesa non è stata reattiva a liberare l’area”.

Al di là del punteggio, sostanzialmente deciso dagli episodi, si è visto un match abbastanza equilibrato.

“Per quanto riguarda il gioco non siamo andati sotto, dimostrando che anche contro i primi della classifica possiamo fare bella figura” prosegue il tecnico dei Bulls, anche ripensando alla sfida di Torre Pellice della settimana scorsa in cui i gialloblu erano stati a un passo dalla vittoria, “e questa è sicuramente una buona notizia. Ieri non siamo stati abbastanza cattivi di fronte alla porta, cosa che invece i nostri avversari hanno fatto molto bene”.

Il prossimo appuntamento per i Torino Bulls under 12 è in programma domenica prossima, in trasferta contro il Milano Rossoblu, e sarà uno scontro diretto per il terzo posto.

Aosta A – Torino Bulls 5-0 (1-0, 2-0, 2-0)


Under 8 – Il raggruppamento di sabato al Tazzoli

(com. stampa Torino Bulls) – L’ultimo trascorso al PalaTazzoli è stato un sabato dedicato all’hockey giovanile, con il raggruppamento di categoria under 8 che ha visto in campo le quattro compagini di Torino Bulls, Aosta, Pinerolo e Valpellice. Come sempre non si è tenuto conto dei punteggi delle varie sfide e non è stata stilata alcuna classifica. Gli incontri sono stati soprattutto un’occasione per giocare e fare esperienza, per trascorrere un pomeriggio in compagnia e in amicizia.

“I nostri giovanissimi atleti hanno fatto un’ottima figura giocando alla pari con tutti gli avversari” assicura coach Zdenek Kudrna, “si sono comportati bene e hanno dimostrato di essere assolutamente alla pari con i ragazzini delle altre società; sono queste le cose più importanti”.

Una bella giornata dunque per tutti gli under 8, che si stanno allenando con impegno, stanno crescendo tecnicamente e potranno continuare a togliersi belle soddisfazioni.