Under 18: Italia seconda anche al 4 Nazioni di Asiago

Poche ore dopo l’argento dei ragazzi Under 15 di De Biasio in Ungheria, anche l’Italia under 18 di Gschliesser deve accontentarsi del secondo posto. Nell’ultima gara della tre giorni del 4 Nazioni di Asiago, Italia e Slovenia si sono trovate di fronte a pari punti e con gli stessi gol segnati e subiti.
La prima rete è italiana: al 6° minuto Michael Deleug trova il gol in superiorità numerica ma questa volta l’Italia non è attenta e subisce il pareggio 4 minuti dopo quando ancora si trovava con l’uomo in più. L’Italia si spinge in avanti ma gli sloveni sono micidiali in contropiede. A metà partita la Slovenia segna due gol in un minuto, stesso intervallo di tempo per le altre due reti nel terzo tempo che mettono in ginocchio gli Azzurri.
L’Italia si consola col miglior marcatore del torneo: Davide Dal Sasso con 5 punti in tre gare. Il miglior portiere è lo sloveno Vlahovic.
L’obiettivo è ora il mondiale di serie C che si svolgerà dal 12 al 18 aprile a Maribor in Slovenia contro i pari età di casa, Austria, Giappone, Lituania e Ucraina.

freccia I convocati

Classifica

Classifica p.ti i V -et P   gol +-
Slovenia      9 3 3 0-0 0 12-4   8
Italia        6 3 2 0-0 1  8-8   0
Ungheria      3 3 1 0-0 2  7-10 -3
Francia       0 3 0 0-0 3  5-10 -5

Risultati
Torneo 4 Nazioni – Under 18 – Asiago – Stadio Odegar

freccia Giovedì 5 febbraio
Ungheria – Slovenia 2-4 (0-0, 0-3, 2-1)
Francia – Italia 2-3 (0-1, 2-1, 0-1)

freccia Venerdì 6 febbraio
Slovenia – Francia 3-1 (0-1, 1-0, 2-0)
Italia – Ungheria 4-1 (0-1, 2-0, 2-0)

Sabato 7 febbraio
Ungheria – Francia 4-2 (0-1, 3-1, 1-0)
Italia – Slovenia 1-5 (1-1, 0-2, 0-2)

Tabellini

Italia – Slovenia 1-5 (1-1, 0-2, 0-2)
Marcatori: 5:43 (1-0, Pp) Michael Deleug (Davide Dal Sasso, Elias Thum), 10:13 (1-1, Pk) Blaz Tomazevic (zan Markic), 29:58 (1-2) Zan Jezovsek, 30:56 (1-3) Jan Drozg (Nik Simsic, Janez Orehek), 49:48 (1-4) Nik Simsic (Nik Petek), 50:42 (1-5) Kristof Potocnik (zan Markic, Blaz Tomazevic)
Italia: Trebenreif H. (Stuffer L.); Gios G., Nocker P., Basso M., Trenkwalder M., March G., Bergmeister D., Marzolini M., Deluca I., Deleug M., Bernard D., Dal Sasso D., Martini E., Fink K., Berger S., Thum E., Thum J., Tschimben F., Spinell M., Gasser A., Simon P. Allenatore: Alex Gschliesser
Slovenia: Vlahovic M. (Senk K.); Zibelnik A., Rok K., Markic Z., Jezovsek Z., Simsic N., Drozg J., Matevz B., Mercina M., Maticic P., Ulamec L., Grahut N., Potocnik K., Pangerc A., Jeklic M., Orehek J., Petek N., Cepon M., Kuzman Z., Tomazevic B., Glavic G. Allenatore: Mitja Kern
Penalità: 14-26 (2-4, 2-10, 10-12)
Tiri: 24-27 (8-9, 15-8, 1-10)

L’Italia under 18 quest’anno
freccia 6-8 novembre, Telfs (AUT), Austrian Hockey Board Tournament
freccia 20 dicembre, Vipiteno, Amichevole vs Rosenheim