La Coppa Italia rimane sull’altopiano

Rossoblu e Buam si trovano ad incrociare i bastoni per quello che è il primo trofeo del 2015. Coach Curcio ripresenta le stesse linee della semifinale disputata ieri contro la Valpe inserendo in attacco Caletti, Vallorani, Fontanive; Migliore, Colombo, Petrov; Piccinelli, Terzago, Borghi. Dietro si gira a cinque con Waddell, Murray, Campanale, Lutz e Re. Unico assente Tyler Gron. Nel Renon mancano Patrick Rissmiller e Max Ploner. Nei 4 precedenti stagionali perfetto equilibrio con due vittorie a testa di cui una per entrambi ai rigori ed una vittoria per entrambi lontano dalle mura amiche.

Hockey Milano Rossoblu - Rittner BuamAgorà stracolmo, anche oggi oltre 3500 i presenti, e scenografia degna delle grandi occasioni. Partita intensa e molto veloce con il primo pericolo creato dai Rossoblu che colpiscono un palo clamoroso con Waddell ben servito da Vallorani. Goal sbagliato e goal subito, la dura legge dello sport vale ancora una volta, e al 3.57, Tudin porta in vantaggio i Buam. Il Milano risponde con Caletti da posizione ravvicinata, ma il suo tiro viene respinto da un attento Weinhandl. I meneghini premono e al 9.50 Terzago, ben lanciato da Petrov, impatta il risultato. Al 17.10 viene fischiata la prima penalità della partita; a finire in penalty box è Petrov. Il tempo si chiude con una conclusione dalla blu di Gruber respinta da un attento Caffi.

Hockey Milano Rossoblu - Rittner BuamIl secondo drittel inizia con Tudin che prende la mira ma la sua conclusione finisce a lato di poco. Dopo un powerplay sprecato dai Rossoblu, Felicetti in panca puniti, gli ospiti creano con un tiro dalla blu di Borgatello. Il Milano risponde con Fontanive, ma l’estremo avversario fa buona guardia. I Buam ci provano e al minuto 11.50 Daccordo colpisce il palo. I ragazzi di Curcio rispondono con Migliore e Waddell.

Il terzo periodo inizia con un superiorità ospite per una penalità discutibile alla panchina dei padroni di casa per troppi uomini sul ghiaccio. È il momento decisivo dell’incontro e il Renon si porta in vantaggio con Gruber. I Rossoblu rispondono con una Hockey Milano Rossoblu - Rittner Buamconclusione di Fontanive ben servito da Waddell. Il match si fa nervoso: sulla panca dei cattivi finiscono Petrov, Lutz, Gruber e Kostner. I meneghini ci provano dalla blu con Lutz e Murray ma sono ancora gli altoatesini ad allungare con Felicetti.
Sul ghiaccio c’è una sola squadra e al 13.51 Gruber chiude di fatto il match. Al 14.08 Vallorani realizza la seconda rete, ma oramai è troppo tardi. I due coach chiamano un tempo per parte, Caffi esce per un uomo di movimento in più ma il risultato non cambia e la coppa può rimanere sull’altopiano.

RITTNER BUAM – HOCKEY MILANO ROSSOBLU 4-2 (1:1, 0:0, 3:1)
Reti: 3.57 (1-0) Dan Tudin (S. Kostner); 9.50 (1-1) Tommaso Terzago (Petrov); 41.10 (2-1) Ingemar Gruber (Johnsson); 53.16 (3-1) Luca Felicetti (Scelfo); 53.51 (4-1) Ingemar Gruber (S. Kostner/J. Kostner); 54.08 (4-2) David Vallorani (Caletti/Fontanive)

RITTNER BUAM: Weinhandl (Fink); Ramsey-Rampazzo, Ambrosi-Borgatello, Gruber-Alber, Tauferer; Johansson-Kostner J.-Ansoldi, Felicetti-Tudin-Kostner S., Daccordo-Scelfo-Spinell T., Quinz-Spinell M. Coach: Marty Raymond
HOCKEY MILANO ROSSOBLÙ: Caffi (Tesini); Lutz-Campanale, Murray-Waddel, Re-Lo Russo, Latin; Migliore-Petrov-Colombo, Caletti-Vallorani-Fontanive, Terzago-Borghi-Piccinelli, Folini-Gherardi. Coach: Pat Curcio
Arbitri: Andrea Benvegnù e Michele Gastaldelli; Giudici di linea: Christian Cristeli e Matthias Cristeli
Tiri: Renon 27, Milano 33
Penalità: Renon 4 (8 minuti), Milano 3 (6 minuti)
Spettatori: 3555

Albo d’oro Coppa Italia

1973/74 SG Cortina Doria

1974/75 SG Cortina Doria

1991/92 Caoduro Asiago Hockey AS

1997/98 HC Courmaosta Lions

2000/01 Supermercati A&O Asiago Hockey AS

2001/02 Supermercati A&O Asiago Hockey AS

2002/03 HCJ Milano Vipers

2003/04 HC Forst Bolzano Foxes

2004/05 HCJ Milano Vipers

2005/06 HCJ Milano Vipers

2006/07 HC Villani Bolzano

2007/08 SG Generali Aquile FVG Pontebba

2008/09 HC Interspar Bolzano Foxes

2009/10 Ritten Sport Renault Trucks

2010/11 HC Val Pusteria

2011/12 Hafro SG Cortina

2012/13 HC Valpellice

2013/14 Ritten Sport Renault Trucks

2014/15 Rittner Buam