U20, 18ª – Il padrone torna ad essere l’Asiago. Nalla battaglia di Selva vittoria di Pirro per il Gherdeina

Vincendo a Collalbo lo scontro al vertice tra le squadre degli Altipiani, l’Asiago (privo del bomber Foltin squalificato 4 turni) torna a condurre il campionato under 20, al momento in solitaria attendendo cosa succederà nel recupero di martedì. I due portieri Treibenreif e Mantovani, i migliori del campioanto dopo Ninz dei Broncos, tengono inviolate le proprie gabbie per metà partita esatta. Poi una superiorità numerica manda in gol il capocannoniere Spinell in favore del Ritten Sport, e Viliotti per i vicentini. Il gol vittoria è di Nicola Munari al 57°.
I Buam vengono così raggiunti dal Vipiteno, che, strapazzando il Bolzano, sente il profumo addirittura del primato, possibile vincendo la gara interna di dopodomani. Shutout di Lukas Piazza, sempre presente nel tabellino Matthias Mantinger con 3 gol e 4 assist, doppietta di Ivan Deluca, gol di Gruber e Seeber, 5 assist di Tommy Kruselburger.

A Selva gara importantissima a cavallo della linea. Il Gherdeina batte il Cortina e resta nella zona play-off con 4 punti di vantaggio. Gli Ampezzani comandano il gioco per due tempi, con decisivo il gol di Vallazza in superiorità numerica segnato al 14°. Nell’ultimo drittel i sudtirolesi vanno in gol con Costa in powerplay già dopo 26 secondi e mettono in ginocchio gli avversari con una tripletta di Samuel Moroder, a segno al 44°, 56° e 59° a porta vuota. Una partita che darà da fare al giudice sportivo: 166 minuti di penalità (distribuiti 70 per il Cortina e 96 al Gherdeina), 2+10 a Dell’Osta (Cortina) all’8°, poi al 41:29 si scatena una rissa e per gioco duro vengono mandati sotto la doccia Patrick Nocker, Juri Runggaldier per il Gherdeina, Matteo Frescura, lo stesso Patrick Dell’Osta e Marco Sanna per i veneti. Al 28° ai danni degli ospiti si prende 2+10 anche Dominic Pomarè. Le due squadre affronteranno decimate le prossime difficili partite contro due formazioni di vertice. A sorriderne è il Valpellice che affronterà la Cenerentola Bolzano.

18ª giornata, domenica 18 gennaio 2015
Vipiteno – Bolzano 7-0 (1-0, 3-0, 3-0)
Ritten Sport – Asiago 1-2 (0-0, 1-1, 0-1)
Gherdeina – Cortina 4-1 (0-1, 0-0, 4-0)
Riposa: Valpellice

Classifica    Pt PG  V -et P    gol +/-
Asiago        35 16 11 0-2 3  73-35  38
Vipiteno      32 14  9 1-3 1  53-21  32
Ritten Sport  32 15  9 2-1 3  77-33  44
Gherdeina     23 15  6 2-1 6  43-46  -3
Cortina       19 15  4 3-1 7  46-61 -15
Valpellice    18 15  5 1-1 8  46-66 -20
Bolzano        0 16  0 0-0 16 21-97 -76

Recupero 10ª giornata, martedì 23 gennaio 2015
ore 20.15 Vipiteno – Ritten Sport

Prossimo turno, 19ª giornata, domenica 25 gennaio 2015
ore 16.45 Bolzano – Valpellice
ore 17.30 Gherdeina – Ritten Sport
ore 18.00 Cortina – Vipiteno
Riposa: Asiago

freccia presentazione
freccia calendario

Tags: ,