Serie A Donne – Sconfitta indolore contro il Real Torino per le Bulls

(com. stampa Torino Bulls) – Si conclude con una sconfitta ma soprattutto con una buonissima prestazione la regular season della squadra femminile dei Torino Bulls, battuta 5-2 dal Real Torino nel derby infrasettimanale giocato ieri sera al PalaTazzoli. Una partita “di prova” come l’aveva definita coach Zdenek Kudrna; le gialloblu, quinte in classifica, erano già sicure di giocare lo spareggio contro le Lakers Egna per qualificarsi ai playoff (ancora da stabilire la data dell’incontro). Il match è vivace fin dalle prime battute e si mantiene sostanzialmente equilibrato per otto minuti e mezzo (da registrare una bella occasione per parte), quando un tiro molto preciso di Barbara Masoero sorprende il portiere dei Bulls Debora Montanari, al rientro dopo aver saltato le due trasferte in Trentino Alto Adige e Veneto delle settimane scorse. Trovato il vantaggio, il Real Torino preme sull’acceleratore per trovare il raddoppio e dopo cinque minuti l’assedio delle rossoblu è ripagato dalla rete di Chloè Rossi. Passa poco tempo e la sfida si riapre, grazie al 2-1 firmato da Sabrina Di Casmirro. L’azione delle Torino Bulls è un contropiede molto veloce, guidato da Silvia Carignano che passa il disco alla compagna, lanciandola praticamente a tu per tu con il portiere.
Il secondo tempo si apre con due pali ravvicinati del Real, che per cinque minuti cinge d’assedio la porta gialloblu. Un power play permette alle ragazze di coach Kudrna di alleggerire la pressione e di riaffacciarsi in avanti, pur senza trovare il gol. Che però subiscono al termine della penalità avversaria, non riuscendo a fermare la conclusione a filo di ghiaccio di Rebecca Roccella. Le Bulls riprendono ad attaccare e con un altro contropiede vanno vicine al 2-3. Sul finire del periodo si ritrovano in cinque contro tre per una manciata di secondi; giusto il tempo per accorciare le distanze, con la doppietta personale di Sabrina Di Casmirro.
Nel terzo drittel le gialloblu cercano naturalmente il pari; si trovano in inferiorità numerica dopo sette minuti ma gestiscono bene la situazione, difendendo con ordine e avvalendosi di un paio di ottimi interventi di Sara Belli. All’11esimo minuto però la giovane portiere non può nulla sul gran tiro di Anna De La Forest, che conclude un’irresistibile azione personale. L’incontro si mantiene divertente e veloce, con diverse occasioni per parte; i Torino Bulls hanno nuovamente a favore un doppio power play ma non ne approfittano. Due belle discese del capitano Silvia Carignano non sortiscono gli effetti sperati e in chiusura il Real sigilla il 5-2 finale con la rete di Federica Galtieri.
Davvero buona, in ogni caso, la prova delle giocatrici dei Bulls, che all’andata di erano dovute arrendere con il punteggio di 5-0. Da menzionare, al di là del derby di ieri, il prestito di Sissi Carignano e Greta Niccolai alle Lakers Egna, per giocare un torneo in Austria. Tornando al presente e ai Bulls, la squadra è migliorata e può guardare con fiducia allo spareggio per i playoff.

freccia Calendario e risultati

Ultimi risultati

mercoledì 14 gennaio
Torino Bulls – Real Torino 2-5 (1-2, 1-1, 0-2)

Classifica

Classifica   p.ti i V -et P   gol +/-
Bolzano Eagles 18 6 6 0-0 0 46-6   40
Real Torino    15 8 5 0-0 3 25-13  12
Alleghe        15 7 5 0-0 2 30-14  16
Lakers Egna     3 7 1 0-0 6  5-33 -28
Torino Bulls    3 8 1 0-0 7 11-51 -40

Ultime partite

domenica 25 gennaio
ore 11:00 Bolzano – Alleghe

da recuperare
Bolzano – Lakers

Il tabellino

Torino Bulls – Real Torino HC 2-5 (1-2, 1-1, 0-2)
Marcatrici: 8:33 (0-1) Barbara Masoero (Alice Beretta, Chloè Rossi), 13:55 (0-2) Chloè Rossi (Barbara Masoero, Alice Beretta), 16:16 (1-2) Sabrina Veronica Di Casimiro (Silvia Carignano), 28:24 (1-3) Rebecca Roccella (Chloè Rossi, Federica Galtieri), 39:30 (2-3, Pp) Sabrina Veronica Di Casimiro (Silvia Carignano, Greta Niccolai), 51:09 (2-4) Anna De La Forest (Clelia Iacomuzio, Elena Ballardini), 59:12 (2-5, Pk) Federica Galtieri (Elisa Ballardini, Anna De La Forest)
Bulls: Montanari D. (dal 32:00 Belli S.); Battaglia E., Niccolai G., Grosso M., Brunero M., Carignano S., Garavelli V., Tron A., Ceruti A., Frigo E., Colombo A., Espagnol C., Ierardo F., Di Casimiro S., Mattioda V. Allenatore: Kudrna Zdenek
Real Torino: Muttoni F. (dal 51:09 Biondi E.);, Iacomuzio C., Ballardini E., Masperi P., De La Forest A., Ballardini E., Masperi M., Roccella S., Boccomino M., Masoero B., Galtieri F., Avanzi V., Roccella R., Beretta A., Rossi C. Allenatore: Drahoslav Zurek
Penalità: 4-14 (0-0, 0-6, 4-8)
Tiri: 17-29 (1-8, 9-13, 7-8)
Spettatori: 90
Arbitro: Francesco Coccioli (Mauro Costa)