Preview – 10ª giornata Seconda Fase

Giovedì sera di hockey, con il decimo turno della Seconda Fase, il penultimo per quanto riguarda il sino ad ora interessante incrocio tra squadre del Master Round e del Playoff Round. Big match di giornata è quello tra Val Pusteria e Vipiteno. Derby veneto all’Odegar.

pusteria-vipitenoHC Val Pusteria Lupi – SSI Vipiteno Weihenstephan 
Leitner Solar Arean di Brunico – ore 20:30
Arbitri: Karl Pichler, Andrea Moschen; Patrick Gruber, Claus Unterweger
La gara di cartello è senza dubbio la sfida tra Val Pusteria e Vipiteno, entrambe in forma ed efficaci nel gioco mostrato di recente. I Lupi sono a -2 dalla vetta e puntano senza mezzi termini al primo posto. I Broncos sono al comando del Playoff Round, a  +10 sul Cortina, e stanno raccogliendo gli stimoli per superare i pre-playoff e raggiungere al meglio i quarti di finale. Nei due team molto efficaci i primi blocchi, che stasera avranno modo di confrontarsi. Nel Val Pusteria assenti Oberrauch ed Eralcher, nel Vipiteno rientrano Sottsas e Wieser.

asiago-cortinaAsiago Hockey 1935 – Hafro Sg Cortina 
Stadio Odegar di Asiago – ore 20:30
Arbitri: Luca Cassol, Claudio Pianezze; Cristiano Biacoli, Luca Zatta
Alto match interessante è il derby veneto tra Asiago e Cortina, reduci entrambi da vittorie stimolanti: i vicentini dal netto 6-1 sull’Egna, gli ampezzani dal clamoroso 3-2 all’overtime contro il Milano, dopo aver pareggiato i conti a 3” dal termine. Una botta di vista viste le molte defezioni del momento: Baldo, Moser, Adami, De Bettin, Menardi, ritrovando però Dingle, e schierando Ranallo con Valle Da Rin tra i pali. L’Asiago difende il primato, e nel frattempo saluta Taylor Carnevale, passato in Ebel al Bolzano, dove ha già sostenuto il primo allenamento. L’attaccante lascia l’altopiano dopo 13 partite, condite da 10 reti, 6 assist e 0 penalità. Coach Parco ritrova Stevan.
renon-appianoRittner Buam – HC Appiano Roi Team Consultant 
Ritten Arena di Collalbo – ore 20:30 
Arbitri: Alex Lazzeri, Glauco Colcuc; Christian Cristeli, Marco Mori
Incontro di marca altoatesina alla Ritten Arena, dove il Renon ospita i Pirati di Appiano, formazione che punta a migliorare la sua posizione in classifica, dimostrando una crescita sul piano fisico. I Buam sono avversari sempre ostici, anche se in questa stagione hanno dimostrato poca costanza, come dimostra anche il k.o. contro il Vipiteno. Il Renon ritrova però le prestazioni di Rampazzo, emigrato in Svizzera. Buam senza Tauferer e Ploner, Pirati privi dello squalificato Vallerand e di Lacroix, che verrà sottoposto ad accertamenti. Assenze pesanti, più l’incerto Stimpl tra i difensori.
milano-egnaHockey Milano Rossoblu – HC Egna Riwega
Stadio Agorà di Milano – ore 20:30
Arbitri: Andrea Benvegnù, Thomas Gasser; Vinicio Volcan, Stefano Terragni
In diretta su Rai Sport 2 dalle ore 20:25
Tornano ad incrociare le stecche Milano ed Egna, affrontatesi l’ultima volta proprio a Milano, con i Rossoblu vincenti di misura. Il Milano, dopo aver presentato la Coppa Italia, deve subito dimenticare le disattenzioni che sono costate il k.o di Cortina, e nel ritrovare l’Agorà cercheranno sicuramente di riuscire nell’intento. Due assenze per Pat Curcio: Murray e Borghi, ma potrebbe esordire Waddell. Nell’Egna dovrebbero esserci l’ex di turno Manuel Lo Presti e Stehlik, assenti A. Sullmann e il portiere Tragust. La squadra è cresciuta negli ultimi tempo, e punta a migliorare un punteggio forse troppo condizionato dalla deludente Regular Season.

valpellice-fassaHC Valpellice Bodino Engineering – SHC Fassa 
Valmora Arena Cotta Morandini -di Torre Pellice – ore 20:30
Arbitri: Nadir Ceschini, Fabio Lottaroli; Matthias Cristeli, Simone Lega
La Valpe ritrova la pista di casa ed ospita il Fassa nel tentativo di metabolizzare in rabbia la sconfitta clamorosa subìta a Caldaro, contro una squadra che era reduce da una pesante sconfitta per 9-1 e forse ormai rassegnata verso l’epilogo della sua stagione. L’ospite di turno dei Bulldogs è un Fassa in crescita, che non si vuole accontentare del penultimo posto. Formazione di casa senza Frigo, il Fassa ritrova il caso d’argento di Ryhanen, più Trottner, mentre è ancora assente Gilmozzi.
gherdeina-caldaroHC Gherdeina valgardena.it – SV Caldaro Rothoblass 
Stadio Pranives di Selva di Val Gardena – ore 20:30
Arbitri: Michele Gastaldelli, Gregory Loreggia; Helga Tschorner, Ulrich Pardatscher
Incontro tra, loro malgrado, ultime della classe in quel di Selva di Val Gardena. Le Furie Rosse sono arrivati a nove sconfitte consecutive, falcidiati dagli infortuni e con sempre meno certezze, vista la Seconda Fassa vissuta sino ad ora al buio, al termine di una stagione regolare incoraggiante. I pre-playoff sono ormai dietro l’angolo. Il Caldaro ha ritrovati i 3 punti nella sfida contro la Valpe, ma l’ultimo posto è sempre più solitario e il suo campionato rischia di terminare il 12 febbraio al termine del Playoff Round. Tra i Lucci assente Kofler, il Gherdeina ha ancora il roster dimezzato e convoca qualche U20 e U18. Luomala, il neo acquisto, non sarà a referto.
Classifica Master Round: Asiago 71; Val Pusteria 69; Rittner Buam 63: Milano 58; Valpellice 56; Gherdeina 36
Classifica Playoff Round: Vipiteno 49; Cortina 39; Appiano 37; Egna 35; Fassa 29; Caldaro 16

 

Tags: