Milano accoglie la Final Four. Presentazione a Palazzo Marino

Si è svolta stamattina, nella cornice della Sala Franco Brigida di Palazzo Marino, la presentazione ufficiale della Final Four di Coppa Italia, prevista il 24-25 Gennaio all’Agorà. Istituzioni, Presidenti e tanta voglia di hockey su ghiaccio, per accogliere un evento che a Milano mancava da dieci anni.2015_01_13 pres coppa ita 094
In sala, il Presidente dell’Hockey Milano Rossoblu Ico Migliore, in veste di coordinatore della conferenza, Tommaso Teofoli, responsabile hockey per la FISG, i presidenti delle altre tre contendenti, Thomas Rottensteiner dei Rittner Buam, Andreas Mariner del Val Pusteria e Marco Cogno del Valpellice, più gli assessori allo sport, Antonio Rossi, assessore regionale, e Chiara Bisconti, per il Comune di Milano. E’ suo il primo intervento, dove sottolinea gli investimenti del Comune in ottica hockeystica, soprattutto per il settore giovanile:

 “Un’eccellenza da difendere. Dotare la città di strutture per favorire l’eccellenza dei giovani ragazzi”

Seguono le parole dell’assessore allo sport della Regione Lombardia, il canoista Antonio Rossi, da un anno a questa parte simpatizzante del Milano. Si complimenta col presidente Migliore per il suo lavoro nei confronti di una città che “ha voglia di ghiaccio”, esprimendosi in tal senso:

“Un nuovo palazzetto del ghiaccio sarebbe importante, magari vicino ad una piscina. Serve però unire le forze per costruire una cittadella dello sport

2015_01_13 pres coppa ita 081Interviene poi Tommaso Teofoli, sottolineando che l’idea di Milano come sede della Final Four si era già avvalorata indipendentemente dalla partecipazione dei Rossoblu, al fine di diffondere lo sport oltre i suoi tradizionali confini. Commenta poi in positivo l’equilibrio che sta caratterizzando il campionato di Serie A, combattuto e di ottimo livello. Ico Migliore torna poi a parlare del suo Milano, in costante crescita dalla rinascita del 2008 sino ad oggi, mantenendo la testa bassa senza però perdere la voglia di vincere, che sembra completamente riaffiorata in quest’anno sino ad ora positivo,  impreziosito dal raggiungimento della2015_01_13 pres coppa ita 001 Final Four. Il Presidente spera anche di sfruttare al meglio le opportunità di Expo, marchio presente sulle casacche da gioco dei Rossoblu, rappresentati in questa occasione da capitan Migliore, Fontanive e Caffi. Elogiando i sempre presenti sostenitori che popolano l’Agorà e ricordando le formule degli abbonamenti (le cifre sembrano incoraggianti, con circa 1000 abbonamenti venduti per la due giorni), Ico Migliore chiude la conferenza lasciando la parola ai tre ospiti, che augurano un in bocca al lupo a tutti.

Marco Cogno lo fa con un simpatico “che Dio ci assista”, mentre Andreas Mariner accende la speranza per la prossima edizione a Brunico. Alla Leitner Solar Arena o nello stadio nuovo? Questo è il futuro, nel frattempo si guarda al presente. Milano chiama i cittadini ad abbracciare l’hockey, mentre l’Agorà si allestisce per l’evento. Quattro squadre: Milano, Rittner Buam, Val Pusteria e Valpellice. Un solo vincitore, e un movimento che punta a crescere.

Final Four di Coppa Italia, Milano – Stadio Agorà, 24/25 Gennaio
Semifinali, 24 gennaio: ore 15:00 Rittner Buam – Val Pusteria; ore 18:30 Milano Rossoblu – Valpellice
Finale: 25 gennaio, ore 18:30