I risultati della ottava giornata della seconda fase

Serie A – Itas Cup – 30esima Giornata – Playoff Race – Seconda Fase – 8° Turno. Giovedì 8 gennaio 2015.

Tutte le grandi sugli scudi in questo ottavo turno della seconda fase del Campionato di Serie A – Itas Cup, corrispondente alla 30esima Giornata. Nella prima giornata post Natalizia, vincono infatti: Asiago, Val Pusteria, Rittner Buam, Milano e Valpellice mentre il solo Valgardena deve lasciare l’intera posta all’Egna che si aggiudica il derby del Pranives con un larghissimo 3-7.
L’Asiago soffre molto il gioco dell’Appiano che, almeno fino alla mezzora di gioco, riesce ad imbrigliare la formazione allenata da John Parco. I Pirati, dal canto loro, disputano una gara volitiva senza mollare mai la presa. Tra le file degli ospiti si mette in mostra il solito Jonathan Hazen, autore di una doppietta.
Il Val Pusteria supera senza eccessive difficoltà il Fassa travolto da un risultato i dimensioni …. tennistiche. Tra i Lupi si ricordano le doppiette di Armin Hofer e Philip-Michael Devos e le segnature di Pat Rizzo e Giulio Scandella.

I Rittner Buam superano il Cortina salito a Collalbo in formazione veramente rimaneggiata. La gara è piuttosto semplice per la formazione Campione d’Italia che mette il risultato “in ghiaccio” già nel primo tempo, chiuso sul doppio vantaggio.
Il Milano (9-1) gioca al tiro a segno contro il Caldaro in un match dallo svolgimento abbastanza inconsueto. I meneghini infatti, passavano presto in vantaggio con Vallorani e, subivano il pareggio dell’ex Pusterese Thomas Pichler. Sul risultato di 1-1 le due formazioni andavano al riposo. I due drittel successivi erano di tutt’altro tono. I Meneghini chiudevano il conto già nel secondo drittel e confermavano la loro superiorità anche nel terzo drittel, conclusi, entrambi, sul punteggio parziale di 4-0.
“Last but not least” commentiamo la vittoria di stretta misura del Valpellice, ottenuta sul ghiaccio di casa contro il Vipiteno.
Risultati dell’Ottavo turno della seconda fase.

HC Val Pusteria Lupi – SHC Fassa 6-0 (2-0, 3-0, 1-0) Leitner Solar Arena di Brunico – ore 20:30
Arbitri: Marco Bagozza, Thomas Gasser; Simone Mischiatti, Federico Stefenelli. Spettatori: 680.
1-0 Patrick Rizzo (Daniel Glira, Philip-Michael Devos) 10:15; 2-0 Armin Hofer (Armand Berzins, Daniel Glira) 19:49; 3-0 Philip-Michael Devos (Giulio Scandella, Armin Helfer) 20:50; 4-0 Philip-Michael Devos (Tuukka Makela) 25:07; 5-0 Scandella (Tuukka Makela, Patrick Rizzo) 29:51; 6-0 Armin Hofer (Patrick Bona) 58:44.

HC Gherdeina valgardena.it – HC Egna Riwega 3-7 (2-4, 0-1, 1-2) Stadio Pranives di Selva di Val Gardena – ore 20:30
Arbitri: Nadir Ceschini, Glauco Colcuc; Alexander Waldthaler, Federico Pace. Spettatori: 600.
1-0 Jacob Leslie Newton (Justin Joseph Bruce Maylan, New Player) 4:09; 1-1 Michael Sullmann (Paolo Bustreo, Manuel Bertignoll) 8:25; 1-2 Paolo Bustreo (Rudi Locatin, Michael Sullmann) 10:21; 1-3 Rudi Locatin (Michael Sullmann, Paolo Bustreo) 12:48; 1-4 Flavio Faggioni (Matteo Peiti) 13:12; 2-4 Benjamin Kostner (Justin Joseph Bruce Maylan, Jacob Leslie Newton) 14:22; 2-5 Paolo Bustreo (Steve Pellettier, Rudi Locatin) 20:26; 3-5 Benjamin Kostner (Justin Joseph Bruce Maylan, Daniel Costa) 42:43; 3-6 Martin Graf (Steve Pellettier, Alex Nagele) 44:40; 3-7 Flavio Faggioni (superiorità numerica) (Steve Pellettier, Matteo Peiti) 47:10.

Asiago Hockey 1935 – HC Appiano Roi Team 5-3 (1-0, 1-1, 3-2) Stadio Odegar di Asiago – ore 20:30
Arbitri: Claudio Ferrini, Fabio Lottaroli: Nicola Basso, Alberto Plancher. Spettatori: 810.
1-0 David Aaron Borrelli (Kevin Devergilio, Daniel Anthony Sullivan) 15:41; 1-1 Jonathan Hazen (superiorità numerica) (Fabian Ebner) 29:25; 2-1 Jose Magnabosco (Sean David Bentivoglio, Layne Ulmer) 38:05; 3-1 Diego Iori (Federico Benetti) 41:47; 4-1 Sean David Bentivoglio (Layne Ulmer, Scott Hotham) 52:30; 4-2 Jonathan Hazen (superiorità numerica) (Jan Waldner) 53:36; 5-2 David Aaron Borrelli (porta vuota) (Scott Hotham, Enrico Miglioranzi) 59:06; 5-3 Stefan Unterkofler (Philipp Platter) 59:51.

HC Valpellice Bodino Engineering – SSI Vipiteno Weihenstephan 2-1 (0-0, 2-1, 0-0) Pala Tazzoli di Torino – ore 20:30
Arbitri: Andrea Benvegnù, Alex Lazzeri; Matthias Cristeli, Simone Lega. Spettatori: 1,012.
0-1 R. Jordan Sayers Owens (superiorità numerica) (Jason Walters) 24:57; 1-1 Scott Nicolas Campbell (Nate Di Casmirro, Matt Pope) 29:08; 2-1 Matteo Mondon Marin (Andre Signoretti) 34:54.

Hockey Milano Rossoblu – SV Caldaro Rothoblaas 9-1 (1-1, 4-0, 4-0) Stadio Agorà di Milano – ore 20:30
Arbitri: Luca Marri, Andrea Moschen; Vinicio Volcan, Stefano Terragni. Spettatori: 1,579.
1-0 David Vallorani (Christhopher Murray) 12:21; 1-1 Thomas Pichler (Kevin Montgomery, Alexander Berry) 18:44; 2-1 Andreas Lutz (superiorità numerica) (Matthew Campanale, Alexander Petrov) 24:25; 3-1 Andreas Lutz (superiorità numerica) (Nicola Fontanive) 34:50; 4-1 Nicola Fontanive (superiorità numerica) (David Vallorani, Andreas Lutz) 38:41; 5-1 Federico Colombo (Alexander Petrov) 39:14; 6-1 Alexander Petrov (Tyler Gron, Federico Colombo) 43:09; 7-1 Alexander Petrov (Federico Colombo) 45:28; 8-1 Niccolo Lo Russo (David Vallorani, Edoardo Caletti) 46:30; 9-1 Tyler Gron (inferiorità numerica) (Nicola Fontanive, Alessandro Re) 53:42.

Rittner Buam – Hafro SG Cortina 3-0 (2-0, 0-0, 1-0) Ritten Arena di Collalbo – ore 20:30.
Arbitri: Davide Deidda, Gregory Loreggia; Maurizio Lorengo, Manuel Manfroi; Spettatori: 486.
1-0 Dan Tudin (Simon Kostner, Luca Felicetti) 8:48; 2-0 Christian Borgatello (Travis Ramsey, Luca Ansoldi) 12:17; 3-0 Simon Kostner (Luca Felicetti, Christian Borgatello) 44:50;

Classifica Master Round: Asiago 68 punti; Val Pusteria 66 punti; Rittner Buam 62 punti; Milano 57 punti; Valpellice 56 punti; Gherdeina 36 punti.

Classifica Playoff Round: Vipiteno 47 punti; Cortina 37 punti; Appiano 37 punti;
Egna 35 punti; Fassa 26 punti; Caldaro 13 punti.

Tags: