Eagles – Ripreso il comando della classifica

(dal sito dell’EV Bozen 84) – L’obiettivo dichiarato prima della partita: tornare a condurre spodestando le Alleghe girls.
Coach Marco Liberatore era contento con l’esito della spedizione che non solo ha portato i tre punti necessari all’obiettivo ma soprattutto per il carattere dimostrato dalla sua squadra in campo.

La partita in sè non ha storia: dopo i primi venti minuti di gioco, sul risultato di 4:0 per le Eagles è già decisa. Le Lakers non hanno quasi nulla da opporre allo strapotere tecnico delle campionesse in carica. Non è un caso che al termine il marcatore ufficiale segna 14 tiri per la squadra di casa e ben 61 per le Eagles. La serata non era certamente noiosa per le due portiere delle Lakers Eugenie Pompanin e Romy Pardatscher. Molto inusuale comunque la decisione di alternarle durante tutta la partita. Non proprio cambi volanti ma poco ci mancava.

Sul lato Eagles Martina Marangoni e Magdalena Höller che si sono equamente divise i 60 minute di partite con Daniela Klotz ad applaudire le colleghe dalla panchina, non hanno dovuto intervenire spesso ma quando ci voleva si sono fatte trovare pronte. La mancanza di Tabja Larger tra le fila delle Lakers si faceva sentire parecchio. Comunque anche le Eagles lamentavano assenze pesanti. Anneke Orlandini, Carola Saletta e Mia Campo Bagatin mancavano per motivi diversi per cui le aquile si sono presentate con soli11 giocatrici di movimento.

Il primo acuto della serata porta la firma di Samantha Gius e che firma! Conclude uno slalom irresistibile con una fiondata di rovescio al sette asinistra di Eugenia Pompanin. Sono passati appena 56 secondi. Hanna Elliscasis non vuole essere da meno e raddoppia al sesto del primo tempo. Dopo la seconda marcatura inizia lo strano carosello dei portieri. Non si distraggono Eleonora Dalprà e Beatrix Larger comunque che portano il parziale dopo il primo tempo sul 4:0. Il secondo tempo finisce a reti inviolate perché le Eagles pensano a far correre il disco e anche perché le portiere delle Lakers fanno bene il loro lavoro.

L’ultima frazione di gioco la prima a timbrare il cartellino è Lena Covi per le Lakers. Il suo tiro viene accidentalmente deviato in rete da Nadia Mattivi. La marcatura risveglia le brame offensive delle Eagles che rispondono subito con Alice Gasperini brava a realizzare su assist di Hanna Elliscasis. In superiorità numerica segue il 6:1 ad opera di capitan Chelsea Furlani ancora frenata dal fuso orario (è rientrata appena sabato sera dagli Stati Uniti). Un minuto dopo Samantha Gius realizza la sua doppietta personale prima che Eleonora Dalprà porta a 8 lo score delle Eagles.

La vittoria mai in dubbio porta le Eagles al posto al solo con 12 punti seguite dalle Alleghe Girls anch’esse a quota 12 ma con due partite in più. Non si schiodano dal fondo classifica invece le Lakers.

Sabato 10 gennaio le Eagles affronteranno il Real Torino al Palaonda, domenica 11 le ragazze del Torino Bulls. Sono due partite che deciderann grosso modo la griglia di partenza dei play off.

AHC Lakers – Bolzano Eagles 1-8 (0-4, 0-0, 1-4)
Marcatori: 0:56 (0-1) Samantha Gius (Hanna Elliscasis), 5:45 (0-2) Hanna Elliscasis, 11:03 (0-3) Eleonora Dalprà, 15:39 (0-4) Beatrix Larger (Nadine Zaccherini), 43:29 (1-4) Lena Covi, 44:15 (1-5) Alice Gasperini (Hanna Elliscasis), 50:32 (1-6, Pp) Chelsea Furlani, 51:30 (1-7) Samantha Gius (Eleonora Dalprà), 56:36 (1-8) Eleonora Dalprà
Amateur HC Lakers: Eugenia Pompanin (Romy Pardatscher), Anna Florian, Lisa Gallmetzer, Martina Toniatti, Doris, Prossliner, Maria Willeit, Ilaria Bresaola, Clelia Bonata, Thanee Wild, Barbara Hafner, Lena Covi, Maya Remondini, Maria Pernstich, Daniela Egger, Ludovica Liberatore, Claudia Messner, Sophie Eisenstecken
Eagles EV Bozen 84: Martina Marangoni (Magdalena Höller), Nadia Mattivi, Nadine Zaccherini, Franziska Stocker, Chelsea Furlani, Samantha Gius, Beatrix Larger, Eleonora Dalprà. Eleonora Bonafini, Hanna Elliscasis, Nora Ebnicher, Alice Gasperini
Penalità: 8-6 (0-0, 4-4, 4-2)
Tiri: 14-61 (4-26, 4-14, 6-22)
Spettatori: 77

freccia Calendario e risultati

Ultimi risultati

domenica 4 gennaio
Lakers – Bolzano 1-8

Classifica

Classifica   p.ti i V -et P   gol +/-
Bolzano Eagles 12 4 4 0-0 0 31-4   27
Alleghe        12 6 4 0-0 2 23-12  11
Real Torino     9 5 3 0-0 2 15-7    8
Torino Bulls    3 4 1 0-0 3  5-26 -21
Lakers Egna     0 5 0 0-0 5  3-28 -25

Prossimo turno

lunedì 5 gennaio
ore 17:15 Lakers – Torino Bulls