Serie A – Itas Cup: i risultati della sesta giornata della seconda Fase

Serie A – Itas Cup – 28esima Giornata –03 gennaio 2015 – 6ª giornata Seconda Fase
In questa sesta giornata della seconda fase, la prima che ha messo di fronte le formazioni di Master e Playoff Round, le sorprese sono state all’ordine del giorno.
Il Fassa ha infatti costretto la capolista Asiago ad arrivare all’overtime, l’Appiano ha addirittura violato l’Agorà di Milano agli shootout, il Vipiteno ha confermato la sua leadership nel secondo girone, espugnando il Pranives ed inguaiando ancor di più il Valgardena, giunto alla sua sesta sconfitta consecutiva, mentre il Cortina, infine, ha sbancato il Cotta Morandini di Torre Pellice con un perentorio 5-3. Le uniche formazioni che hanno tenuto il fattore campo (pur con diverse situazioni) sono state il Val Pusteria ed i Rittner Buam che, a domicilio, hanno battuto il Caldaro e l’Egna. Ma anche qui, tra le due formazioni vincenti, occorre effettuare una differenziazione. Per quanto è stata larga e spumeggiante, nel gioco e nel risultato, la vittoria dei Lupi di Mario Richer, è stata sofferta e stiracchiata quella dei Lupetti dell’altopiano. I Campioni d’Italia infatti, hanno visibilmente tremato quando al 56:20 Paolo Bustreo ha accorciato le distanze dimezzando il vantaggio dei Buam ed hanno atteso con ansia il fischio della sirena per portare a casa una soffertissima vittoria.

Gli incontri di sabato 3 gennaio 2015:
Ritten Sport – HC Egna Riwega 2:1 (1:0, 0:0, 1:1) MARCATORI: 1:0 Eric Johansson (Andrea Ambrosi) 14.40; 2:0 Simon Kostner (nessun assist) 40.59; 2:1 Paolo Bustreo (nessun assist) 56.20.
Hockey Milano Rossoblu – HC Appiano Roi Team 1-2 D.T.R. (0-0, 1-1, 0-0, 0-0, 0-1) MARCATORI: 0-1 Marc-Oliver Vallerand (Jan Waldner, Tobias Ebner) 27:41; 1-1 Nicola Fontanive (superiorità numerica) (Christhopher Murray, Alex Caffi) 33:35; 1-2 SHOOTOUT: Robert Raffeiner.
HC Val Pusteria – SV Caldaro Rothoblaas 7-1 (2-0, 2-0, 3-1) MARCATORI: 1-0 Tuukka Makela (Philip-Michael Devos, Giulio Scandella) 1:21; 2-0 Daniel Glira (Philip-Michael Devos, Giulio Scandella) 12:46; 3-0 Giulio Scandella (Philip-Michael Devos, Daniel Glira) 24:57; 4-0 Armin Hofer (superiorità numerica) (Giulio Scandella, Philip-Michael Devos) 34:22; 5-0 Lukas Tauber (superiorità numerica) (Philip-Michael Devos, Giulio Scandella) 48:11; 6-0 Patrick Bona (Philip-Michael Devos, Armin Hofer) 51:45; 7-0 Lukas Tauber (superiorità numerica) (Philip-Michael Devos, Giulio Scandella) 55:05; 7-1 Alexander Andergassen (Kevin Montgomery, Thomas Pichler) 58:33.
HC Gherdeina Valgardena.it – SSI Vipiteno Weihenstephan 1-5 (1-2, 0-1, 0-2) MARCATORI: 1-0 Ivan Demetz (inferiorità numerica) (Derek Thomas Eastman, Matthias Fauster) 11:33; 1-1 Hannes Stofner (superiorità numerica) (Matti Jonas Naatanen, R. Jordan Sayers Owens) 12:56; 1-2 Jason Walters (R. Jordan Sayers Owens, Hannes Stofner) 18:38; 1-3 Simon Baur (superiorità numerica) (Florian Wieser, Tobias Kofler) 26:20; 1-4 Matti Jonas Naatanen (Jason Walters, Hannes Stofner) 45:49; 1-5 Jason Walters (R. Jordan Sayers Owens, Hannes Stofner) 48:18.
HC Valpellice Bodino Engineering – SG Hafro Cortina 3-5 (0-0, 0-2, 3-3) MARCATORI: 0-1 Paul Albers (superiorità numerica) (Stanisav Gron, Peter Wunderer) 31:15; 0-2 Stanisav Gron (superiorità numerica) (Alexander Gellert, Peter Wunderer) 39:52; 1-2 Matt Pope (superiorità numerica) (Pietro Canale, Scott Nicolas Campbell) 42:55; 2-2 Andrea Schina (Nate Di Casmirro, Pietro Canale) 47:51; 3-2 Alex Silva (Marco Pozzi, Pietro Canale) 50:19; 3-3 Daniel Fabris (superiorità numerica) (Alexander Gellert, Christian Menardi) 55:06; 3-4 Ryan Hayes Dingle (Peter Wunderer, Stanisav Gron) 58:22; 3-5 Ryan Hayes Dingle (porta vuota) (Alessandro Zanatta, Paul Albers) 59:58.
HC Migross Asiago – SHC Val di Fassa 4-3 OT (1-0, 2-2, 0-1, 1-0) MARCATORI: 1-0 Diego Iori (Nicola Tessari, Federico Benetti) 5:14; 2-0 Taylor Edward Carnevale (Sean David Bentivoglio, Layne Ulmer) 25:40; 2-1 Tony Vidgren (Sami Juhani Ryhanen, Martin Castlunger) 30:56; 2-2 Per Filip William Bjork (superiorità numerica 2) (Sami Juhani Ryhanen, Tony Vidgren) 35:35; 3-2 Taylor Edward Carnevale (superiorità numerica) (Enrico Miglioranzi, Sean David Bentivoglio) 37:33; 3-3 Testori Davide (Michele Marchetti, Thomas Dantone) 46:48; 4-3 Sean David Bentivoglio (Jose Magnabosco, Stefano Marchetti) 62:51.
Le classifiche
Master Round

1. Migross Asiago 65 punti
2. HC Val Pusteria 60
3. Ritten Sport 56
4. Valpellice Bodino Engineering 51
4. Hockey Milano Rossoblu 51
6. HC Gherdeina valgardena.it 36
Playoff Round
1. SSI Vipiteno Weihenstephan 44 punti
2. SG Hafro Cortina 37
3. HC Appiano Roi Team 34
4. HC Egna Riwega 31
5. SHC Val di Fassa 26
6. SV Caldaro Rothoblaas 13

03 gennaio 2015 Bruneck 034_2

Tags: