U20 – La Valpe cala il poker

(com. stampa HC Valpellice, G. Giacomelli) – Partita fondamentale in previsione dei playoff contro una diretta pretendente a quel quarto posto che assicurerebbe ancora l’ingresso alle fasi finali del campionato under 20. Le prime tre posizioni sono praticamente già assegnate alle superpotenze Asiago, Vipiteno e Renon, mentre per il quarto posto è una lotta allo spasimo tra Valpe (15 punti), Gherdeina (14 punti) e Cortina (16 punti).
Primo tempo con prevalenza dei Bocia che riescono a segnare con il capitano Mondon Marin la rete del vantaggio.
Ma è nel secondo tempo che si decide la partita con un predominio Valpe devastante con tre belle reti in successione di Penna, Cordin e Gardiol, ed altre buone occasioni fallite di un niente.
Partita comunque fisicamente combattuta con molte penalità da entrambe le parti.
Terzo drittel senza particolari episodi, eccezion fatta per una rissa davanti alla porta di Simone Armand Pilon che costa 4 minuti di penalità a 2 giocatori del Gherdeina, al nostro Goalie e a Stringat.

Finisce senza storia 4 a 0 per i nostri con Simone Armand Pilon che conserva la gabbia senza reti subite.
Domenica 4 gennaio nuovo appuntamento contro il temibile Renon sempre al Cotta Morandini.
…e intanto la Valpe agguanta il quarto posto a 18 punti (il Cortina sconfitto 1 a 5 ad Asiago).

VALPELICE-GHERDEINA 4-0 (1-0, 3-0, 0-0)
Formazione Valpe: Armand Pilon Simone, Dal Vecchio, Michelin Salomon, Bellone, Garnier, Stringat, Calabrò, Carcerano, Tumminello, Mondon Marin (C), Armand Pilon Davide, Cordin, Migliotti, Giacomelli, Penna, Gardiol. Durant. Coach: Fabio Armani
Penalità: 22-28
Reti Valpe: Mondon Marin, Penna, Cordin, Gardiol.
Arbitro: Lega (Chiodo e Coccioli)

Tags: