DEL: nuovo anno, stesse certezze

di Gabriele Morganti

Martedì 30 dicembre e nelle giornate dell’1 e del 2 di gennaio, la squadre tedesche sono scese sul ghiaccio per giocare rispettivamente l’ultima uscita del 2014 e la prima del 2015. Andiamo a vederle da vicino.

Martedì 30 dicembre

All’o2 World di Amburgo, cala il poker la squadra di casa ai danni della compagine rosso blu di Norimberga. I Freezers vincono il match per 4 a 1 e continuano il grande periodo di forma che li ha visti arrivare in seconda piazza, con strisce di vittorie esaltanti. Continua a far bene anche il Colonia che dopo aver battuto nelle ultime due uscite sia Mannheim che Monaco, porta altri tre punti a casa vincendo in rimonta sul ghiaccio di Wolfsburg. Finisce 2 a 1 per gli Squali, goal vittoria di Marcel Ohmann e la squadra della Renania stabile in zona playoff, in nona piazza. A Krefeld, a nulla servono i sei mila del König Palast accorsi a sostenere i propri Pinguini alla ricerca di importanti tre punti. L’Iserlohn, infatti, con una bella partenza mette subito il match in discesa portandosi avanti di due dopo i primi dieci minuti di gioco. Sono proprio i Roosters che con il risultato finale di 4 a 2, espugnano il palazzetto dei giallo neri. Nello scontro della città di Straubing con protagoniste le ultime due del Torneo, Tigers e Wild Wings, sono i ragazzi tra le mura amiche ad avere la meglio. Incontro che termina infatti 2 a 1 per i bavaresi che fanno due vittorie consecutive, dopo quella di Domenica ottenuta ai rigori contro il Norimberga. A Düsseldorf, il DEG ospita i primi della classe del Mannheim. Il duello è ricco di batti e ribatti, gli Adler due volte in vantaggio, due volte ripresi, la rete decisiva arriva a 9’ dal termine con Ronny Arendt che mette il risultato sul 3 a 2 per il suo Mannheim. Nel finale arriva l’empty net goal di Buchwieser che fissa il punteggio sul 4 a 2. Ai giallo rossi non basta la doppietta di Andreas Martinsen. Il derby bavarese di Monaco, tra Red Bull e Augusta, davanti ad una Olympia Eishalle gremita, va nelle mani dei padroni di casa, con il Monaco che rialza la testa dopo la trasferta, con sconfitta, di Colonia. Partita che finisce 4 a 2 per i ragazzi di coach Pierre Pagè. A Berlino, gli Orsi Polari, in netta crescita, si aggiudicano l’incontro giocato contro l’Ingolstadt. Il match è molto tirato ed equilibrato, il vincitore si decide solo nei tempi supplementari con il game winning goal che arriva dalla stecca dell’ex NHLer Annti Miettinen e risultato fissato sul 3 a 2 finale.

Risultati martedì 30 dicembre

Hamburg Freezers – Thomas Sabo Ice Tigers 4:1
Grizzly Adams Wolfsburg – Kölner Haie 1:2
Krefeld Pinguine – Iserlohn Roosters 2:4
Straubing Tigers – Schwenninger Wild Wings 2:1
Düsseldorfer EG – Adler Mannheim 2:4
EHC Red Bull München – Augsburger Panther 4:2
Eisbären Berlin – ERC Ingolstadt 3:2 o.t.

Giovedì 1 e venerdì 2 gennaio

Nell’anticipo del Giovedì si sono scontrati sul ghiaccio di Mannheim, gli Adler e gli Wild Wings. Davanti agli undici mila della Sap Arena, la squadra di casa, inizia al meglio il nuovo anno battendo per 5 a 2 lo Schwenninger. Due volte in vantaggio di una rete, gli Adler si sono visti due volte riprendere, la rete che da la svolta alla partita e mette il punteggio parziale sul 3 a 2 arriva da Frank Mauer al minuto 48. Negli ultimi 10 minuti di gioco le capolista hanno anche il tempo di insaccare altri due dischi. Passiamo ora al Venerdì, dove i primi a dare spettacolo sono i Roosters che in casa asfaltano per 7 a 1 i poveri Squali. Partita nettamente a senso unico con gli ospiti rispediti immediatamente a casa. Prestazione esaltante dei ragazzi di Iserlohn e Colonia che prende una bella batosta. Il primo dei due derby bavaresi del giorno è quello tra Ingolstadt e Norimberga. Siamo alla Saturn Arena e a partire bene sono proprio i Meister che dopo appena 4 minuti di gioco trovano subito la via per il vantaggio con Brandon Buck. Il Thomas Sabo attacca molto ma un grande Pielmeier tra i pali si fa valere e così, nel terzo drittel le Pantere trovano il raddoppio con lo short handed goal di Ryan MacMurchy. Nel finale di partita gli Ice Tigers ottengono la prima ed unica rete del match con Corey Locke e incontro che termina 2 a 1 per la squadra davanti al pubblico amico. L’altro derby bavarese al quale assistiamo è quello tra Straubing e Augusta. Ad avere la meglio sono gli ultimi della classe che vincono in casa con il risultato finale di 4 a 2. I Tigers confermano così il loro buon periodo di forma, è pur vero però che l’abisso tra loro e le posizioni di sopra, resta comunque enorme e difficile da scalare. A Krefeld i protagonisti del pomeriggio sono i sei mila del König Palast e i ragazzi di Rick Adduono. I giallo neri ricevono infatti la visita del Berlino e grazie ad una bella prestazione di gruppo aprono il 2015 nel migliore dei modi, battendo per 4 a 1 una delle squadre più in forma del momento. Comincia nel migliore dei modi il nuovo anno, anche per le inseguitrici del Mannheim. Sia Monaco che Amburgo vincono agevolmente due match sulla carta complicati. Il Monaco batte in casa 3 a 0, quindi con uno bello shutout, i Grizzly Adams Wolfsburg mentre i Freezers vanno a Düsseldorf, visitando e battendo per 6 a 2 i giallorossi.

La DEL tornerà ora in scena Domenica 4 Gennaio, con il big match dell’o2 World di Amburgo tra Freezers e Adler; il Monaco atteso tra le mura degli Eisbären.

Risultati 1 e 2 gennaio

Adler Mannheim – Schwenninger Wild Wings 5:2

ERC Ingolstadt – Thomas Sabo Ice Tigers 2:1
Iserlohn Roosters – Kölner Haie 7:1
Straubing Tigers – Augsburger Panther 4:2
Krefeld Pinguine – Eisbären Berlin 4:1
EHC Red Bull München – Grizzly Adams Wolfsburg 3:0
Thomas Sabo Ice Tigers – Hamburg Freezers 2:6

Classifica:
Adler Mannheim 79; Hamburg Freezers 67; EHC Red Bull München 66; ERC Ingolstadt 60; Iserlohn Roosters 59; Eisbären Berlin 56; Düsseldorfer EG 54; Grizzly Adams Wolfsburg 53; Kölner Haie 52; Krefeld Pinguine 47; Thmas Sabo Ice Tigers 46; Augsburger Phanter 38; Schwenninger Wild Wings 28, Straubing Tigers 24.

Prossima giornata domenica 4 gennaio

Eisbären Berlin – EHC Red Bull München
Kölner Haie – Straubing Tigers
Hamburg Freezers – Adler Mannheim
Schwenninger Wild Wings – Iserlohn Roosters
Thomas Sabo Ice Tigers – Thomas Sabo Ice Tigers
Augsburger Panther – Krefeld Pinguine
Grizzly Adams Wolfsburg – ERC Ingolstadt

Tags: , ,