Serie B, 14ª – Vincono Merano, Alleghe e Como. Varese torna sopra la linea

La corsa del Pergine verso il terzo posto si arresta ancora, ad Alleghe contro la squadra campione in carica. Doppietta di Loris De Val tra cui il match winning gol al 52°. E’ stata l’unica vittoria casalinga della giornata: il Merano torna da Ora con un’altra larga vittoria e ritorna solitario in testa alla classifica, complice il turno di riposo del Bozen 84. Decisiva la frazione centrale, i Frogs infatti nel primo tempo hanno tenuto sotto scacco la capolista portandosi in vantaggio con Brighenti e De Carli reagendo alla rete ospite di Kobler. Nel secondo tempo gira bene al Merano con l’opportunità di giocare in 5 contro tre ma la rete arriva invece su rigore al 34°, dopo che l’Ora a sua volta ne aveva sbagliato uno. Un duro colpo sul morale dei ragazzi di Bassa Atesina che al 37° subiscono altre due reti, quella di Josef Plankl e prima quella di Mitterer, di quelle che fanno imbestialire gli allenatori: col vantaggio numerico dalla propria. Con l’Ora in ginocchio il Merano arrotonda nel terzo tempo con Turrin.
Nonostante una formazione corta (pesano soprattutto le assenze di Costa e Gosetto), il Como vince a Laces e scavalca il Pergine al quarto posto. Quattro gol su quattro a firma del capitano Filippo Ambrosoli, l’ultimo in empry net. Il Val Venosta, che doveva difendere l’ottavo posto, segna con Pohl per il momentaneo pareggio al 24° e crolla solo nell’ultimo quarto d’ora. Il Como era giunto a Laces con 20 minuti di ritardo causa forte nevicata.
Dopo 7 sconfitte consecutive il Varese torna alla vittoria a Feltre contro l’ultima in classifica. Seppur con una gara in più rispetto al Val Venosta, per i bosini vuol dire tornare a respirare sopra la linea dei play-off.
Oggi la Serie B completa la 14ª giornata con il Chiavenna che vuol continuare a stupire ospitando il Val Pusteria.

freccia Presentazione
freccia Calendario

14ª giornata (domenica 28 dicembre)
Ora – Merano 2-5 (2-1, 0-3, 0-1) (sabato) freccia recap
Val Venosta – Como 1-4 (0-1, 1-0, 0-3) (sabato)
Alleghe – Pergine 3-2 (1-0, 1-1, 1-1) (sabato) freccia recap
Feltreghiaccio – Varese 4-6 (1-2, 2-1, 1-3) freccia recap
Chiavenna – Val Pusteria oggi ore 18:45
Riposa: Bozen 84

Classifica   Pt PG  V -et P    gol +/-
Merano       34 13 11 0-1 1  73-27  46
EV Bozen 84  31 12 10 0-1 1  47-21  26
Alleghe      27 13  9 0-0 4  60-42  18
Como         24 13  7 1-1 4  46-41   5
Pergine      22 13  5 3-1 4  36-30   6
Ora          19 13  5 1-2 5  48-40   8
Val Pusteria 17 11  5 1-0 5  33-38  -5
Varese       13 13  4 0-1 8  38-61 -23
Val Venosta  11 12  3 1-0 8  41-50  -9
Chiavenna     7 12  1 1-2 8  33-45 -12
Feltregh.     2 13  0 1-0 12 25-85 -60

Prossimo turno, 15ª giornata (domenica 4 gennaio)
ore 18:30 Pergine – Feltreghiaccio (sabato)
ore 18:00 Merano – Val Venosta
ore 18:45 Como – Bozen 84
ore 19:30 Varese – Ora
ore 20:00 Val Pusteria – Alleghe
Riposa: Chiavenna

Gli altri tabellini

Ahc Val Venosta – HC Como Ambrosoli 1-4 (0-1, 1-0, 0-3)
Marcatori: 11:29 (0-1, Pk) Filippo Ambrosoli (Riccardo Valli), 23:24 (1-1, Pp) Andres Pohl (Michael Stocker), 44:18 (1-2) Filippo Ambrosoli (Riccardo Ambrosoli), 49:19 (1-3) Filippo Ambrosoli (Lorenzo Marcati), 59:17 (1-4, EN) Filippo Ambrosoli
Val Venosta: Tappeiner J.; Pircher R., Oester B., Pohl A., Laimer Gerstl M., Von Pfostl L., Ilmer S., Tscholl D., Santer N., Oberdörfer M., Strobl A., Virzi A., Stocker M., Nagl T., Clemente M. Allenatore: Alfred Weindl
Como: Foppiani M. (Menguzzato M.); Ricca A., Valli R., Fusini D., Riva M., Roccaforte M., Formentini M., Ambrosoli F., Ambrosoli R., Sala F., Ballarate A., Torboli R., Meneghini M., Marcati L. Allenatore: Karel Blazek
Penalità: 10-12 (2-6, 4-2, 4-4)