Preview – 2ª giornata Seconda Fase

Seconda giornata del Playoff Race nel giorno di Santo Stefano, Val Pusteria e Asiago impegnate rispettivamente contro Rittner Buam e Milano. Valpellice sfida il Gherdeina. Nel Playoff Round il Vipiteno cerca di confermare la leadership in casa dell’Appiano, incrocio Egna-Cortina e Fassa-Caldaro.

Master Round

renon-pusteriaRittner Buam – HC Val Pusteria Lupi
Ritten Arena – Collalbo – ore 17:30
Arbitri: Andrea Benvegnù, Karl Pichler; Christian Cristeli, Matthias Cristeli
Prima gara dell’intera giornata tra Renon e Val Pusteria, in una delle tante ripetizioni della scorsa Finale scudetto. I Lupi, spazzando via il Milano, si sono confermati fra i più pericolosi per la corsa al titolo. Il Renon si sta gradualmente rialzando dopo la delusione di Continental unita ad un calo generale. L’arrivo del portiere austriaco Weihnhandl, che contraddistingue la sua provenienza anche dal casco biancorosso, ridà sicurezze in difesa al promettente Treibenrief e l’utile Fink. Per Raymond assenti Scelfo e Tauferer per infortunio, Daccordo e Ansoldi per influenza. Nel Val Pusteria manca il solo Erlacher. Risultato incerto e gara all’insegna del grande gioco.

asiago-milanoAsiago Hockey 1935 – Hockey Milano Rossoblu
Stadio Odegar di Asiago – ore 20:30
Arbitri: Fabio Lottaroli, Luca Marri; Federico Stefenelli, Stefano Terragni
Tornano a incrociare le stecche all’Odegar Asiago e Milano, dopo la prima gara di Regular Season e gara1 di Coppa Italia. L’Asiago, con tanto di shutout, ha superato agilmente il Gherdeina. Milano chiamato ad alzare la testa dopo il 9-3 subìto alla Leitner Solar Arena. Gli infortuni non aiutano i Rossoblu: ancora assenti Fontanive, Piccinelli, Latin e Gherardi a cui si aggiunge anche Vallorani per un colpo subito a Brunico. Coach Curcio al suo posto dovrebbe schierare il giovane Leone. Vicentini senza A. e M. Strazzabosco, dovrebbero invece essere a referto i giovani provenienti dall’Under20.

valpellice-gherdeinaHC Valpellice Bodino Engineering – HC Gherdeina valgardena.it
Valmora Arena Cotta Morandini di Torre Pellice – ore 20:30
Arbitri: Alex Lazzeri, Claudio Pianezze; Simone Lega, Omar Piniè
I Bulldogs si sono dimostrati solidi per affrontare al meglio il Master Round, con la crescita e poi la costanza mostrata nella stagione regolare. Il Gherdeina non vuole farsi intimidire dal sesto posto staccato dal gruppo e cerca riscatti al Cotta Morandini. Tra i torresi assenti Signoretti e Nicoletti. Nelle Furie Rosse è improbabile il rientro del difensore Nigro. La Valpe potrebbe risultare favorita, ma il Gherdeina darà sicuramente battaglia.

Classifica Master Round: Val Pusteria, Asiago 51; Rittner Buam 47; Valpellice 45; Milano 44; Gherdeina 36

Playoff Round

egna-cortinaHC Egna Riwega – Hafro Sg Cortina
Wurth Arena – Egna – ore 18:00
Arbitri: Thomas Gasser, Michele Gastaldelli; Marco Mori, Alex Wiest
L’Egna ospita il Cortina in una gara tra due squadre in cerca di una ripresa per affrontare la corsa verso i playoff. Le Oche Selvagge sono crollate solo dopo aver reso cara la pelle contro i Broncos. Le strategie di mercato di marca ceca stanno dando vigore agli atesini. Il Cortina sta ritrovando la forma migliore e i gol fondamentali della prima linea, puntando al primo posto del girone. Nell’Egna assenti Dorigatti e Massar, come da inizio stagione. Tra gli Ampezzani assenti Baldo e Moser, probabilmente sarà a referto Wunderer.

appiano-vipitenoHC Appiano Roi Team Consultant – SSI Vipiteno Weihenstephan
Stadio del Ghiaccio di Appiano – ore 19:30
Arbitri: Davide Deidda, Karel Metelka; Patrick Gruber, Claus Unterweger
Alle 19:30 Appiano e Vipiteno si incontrano per dar vita un’altra volta ad una gara intensa come nei precedenti incontri. I Broncos hanno superato sul filo del rasoio l’Egna, l’Appiano cerca conferme dai rientranti dagli infortuni, dopo la sfida contro il Fassa. Nell’Appiano possibile rientro per DeHart. Nel Vipiteno non si registrano particolari assenze.

fassa-caldaroSHC Fassa – SV Caldaro Rothoblaas
Stadio G.Scola di Alba di Canazei – ore 21:00
Arbitri: Nadir Ceschini, Massimo De Col; Maurizio Lorengo, Manuel Manfroi
Alle 21, orario spostato rispetto a quello tradizionale, va di scena allo Scola di Alba di Canazei la sfida tra Fassa e Caldaro, importante per non temere lo spettro dell’ultimo posto, che varrebbe la fine anticipata della stagione. I ladini sono usciti sconfitti a testa alta dalla gara contro i Pirati, mentre il Caldaro non è riuscito a opporre resistenza in casa del Cortina. Fassa senza Castlunger, Casagranda e probabilmente Marchetti. Lucci senza Piva e Montgomery, di cui si attende il rientro.

Classifica Playoff Round: Vipiteno, Cortina 32; Appiano 26; Egna 23; Fassa 17; Caldaro 10

Tags: