LNA – Il punto prima della Spengler

Ultime due tornate di Regular Season della stagione solare 2014 nel Massimo Campionato Svizzero di Hockey ed a beneficiare del doppio appuntamento prima delle Feste Natalizie condite dalla vetrina elitaria della Spengler Cup in quel di Davos, sono gli Orsi capitolini del Berna che nella two-day trovano altrettanti sorrisi (così come lo Zugo, il Lugano ed il Biel) per tornare  prepotentemente in vetta alla LNA dopo la disastrosa passata stagione; iniziamo dando lustro e risalto alle nostre ticinesi.

lugano_banner logoIl Lugano (quinto) si congeda nel miglior dei modi prima delle vacanze natalizie dai propri tifosi, mettendo la parola fine alla striscia di 5 KO consecutivi trovando in casa del Davos una buonissima vittoria agli SO (3-4) trascinata dai soliti scorer di peso Pettersson e Klasen a firmare un ottimo 1+1 (in rete anche negli SO con Filppula a realizzare la segnatura vincente); la trasferta grigionese segna il ritorno dell’ormai ex-nhler Brunner in Svizzera ancora in fase di rodaggio nella truppa di Fischer. Congedo vittorioso ma faticando oltre il necessario davanti al pubblico festoso della Resega con i Lakers per 2-1, cui affidiamo il consueto report del nostro inviato.

ambri-piotta_banner logo

L’Ambrì (decima) chiude le ultime due uscite del 2014 in parità trovando a Rapperswil prima il sorriso esterno per 5-3 (hat-trick Giroux) in un match divertente ma non di eccelsa qualità tecnica sul ghiaccio visti i ripetuti svarioni difensivi da entrambe le parti ma con i ragazzi di Pelletier a portare a casa tre punti importanti contro i Lakers in attesa di buone nuove dal fronte goalie (Zurkirchen dovrebbe tornare con l’anno nuovo) ed il giovane Saikkonen a difendere alla meglio la propria gabbia. At-home è stata di tutt’altra levatura l’uscita da sold-out alla Valascia contro il Davos con i grintosi e concentrati leventinesi a render vita durissima agli ex-capofila mancando d’un niente nel terzo finale la rete della vittoria con i davosiani a trovare in OT la rete vincente (3-2) lasciando buoni segnali per l’annata 2015.

Risultati di LNA
Lunedì 22/12/2014
Losanna-Zugo 3-4so
Biel-Kloten 4-2
Friborgo-Berna 0-4
Davos-Lugano 3-4so
Lakers-Ambrì 3-5
ZSC Lions-Ginevra 3-2so

Martedì 23/12/2014
Kloten-Losanna 0-2
Ambrì-Davos 2-3ot
Berna-ZSC Lions 3-1
Ginevra-Biel 5-6
Lugano-Lakers 2-1
Zugo-Friborgo 6-2

pillole-lna-svizzera-640x320

Pillole di LNA
Continua lo splendido periodo per i ritrovati Orsi del Berna che aggiungono altre due W al loro paniere trovando proprio sul finire del 2014 la prima posizione, trovando @ Friborgo una vittoria dal sapore di Finale 2012/3 per 4-0 (SO per il rientrante Buhrer, 17sv) festeggiando nel migliore dei modi in casa vincendo per 3-1 il big-match con i Lions di Zurigo (Pluss 1+1) che vale loro la leadership in LNA.
Già alle prese ad allestire la propria vetrina tirata a lustro per la Spengler Cup, il Davos in versione ticinese chiude in pareggio le ultime due uscite del 2014 sempre agli ET trovando con Axelsson il sorriso ad Ambrì per 3-2; saldo neutro anche per gli ZSC Lions (terzi) a trovare agli SO la W contro il Ginevra al sesto giro con Nilsson (3-2 il finale) prima dello stop capitolino.
Perfect-two-day anche per lo Zugo (quarta) a trovar contro il Losanna una rimonta da annali (sotto di 0-3 al 35mo) per vincere poi 4-3 agli SO mentre in casa è festa grande nel 6-2 contro il Friborgo con Martschini grandissimo protagonista con 2+2(!); tiene il passo dello Zugo anche il Lugano (5 punti in due uscite) a prender le distanze dal Ginevra (sesta) finita KO in entrambe le uscite.
Dopo aver gettato alle ortiche il triplo vantaggio zughese, il Losanna trova @way il sorriso contro il Kloten per 2-0 con l’eterno Huet ad abbassare la saracinesca agli aviatori con 34 parate e relativo SO.
Perfetto two-day per il Biel (ottavo) a prender distanza dagli aviatori del Kloten (noni ed a secco di punti) sia nel 4-2 casalingo (doppio Olausson) sia @ Ginevra nel pirotecnico 6-5 (2+0 Joggi e Spylo). Con quattro punti in cascina l’Ambrì raggiunge il Friborgo (sempre sconfitto) in decima piazza col solito Lakers a chiudere la classifica ed a secco di punti contro le nostre ticinesi.

CLASSIFICA LNA
# Club   Partite Diff.Reti Punti
1. Berna    33      +38      70
2. Davos    33      +38      69
3. ZSC      34      +35      67
4. Zugo     32      +23      57
5. Lugano   32      +14      57
6. Ginevra  34       -5      52
7. Losanna  34       -5      48
8. Biel     33      -15      43
9. Kloten   33      -26      38
10.Ambrì    33      -27      36
11.Friborgo 34      -33      36
12.Lakers   33      -37      24

TOP SCORER LNA
#            Club   Punti (Reti+Assist)
F.Pettersson Lugano   52    (28+24)
L.Klasen     Lugano   38    (13+25)
P.M.Bouchard Zugo     36    (11+25)
M.Pluss      Berna    35    (18+17)
R.Wick       ZSC      33    (12+21)
M.A.Pouliot  Friborgo 32    (14+18)
M.Paulsson   Davos    32    (12+20)


TOP GOALIES LNA
#             Club      Sv%  GAA
N.Schaefer    Berna   95,2  1.18
L.Flüeler     ZSC     94,4  1.69
J.Schwendener Ginevra 93,4  2.11
C.Huet        Losanna 93,0  1.83
D.Manzato     Lugano  92,8  2.21
T.Stephan     Zugo    92,6  2.32
L.Genoni      Davos   92,2  2.38

Tags: ,