DEBL2 – Nello scontro al vertice, vittoria calcistica delle Lakers Egna

(com. Stampa AHC Lakers) – E’ andata in scena alla Würth Arena di Egna la sfida fra la formazione del Kitzbühel-Kufstein, prima della classe del campionato DEBL2 e la formazione di Egna delle Lakers che occupano il secondo posto staccate di un solo punto.
La partita si dimostrava all’altezza delle aspettative della vigilia e risultava sin dall’inizio subito molto combattuta ed equilibrata. Nel primo parziale le due squadre facevano vedere una ottima organizzazione di gioco e davano vita ad un incontro caratterizzato da  numerosi i capovolgimenti di fronte con i due portieri che si  disimpegnavano in ottime parate che portavano le squadre a rientrare negli spogliatoi con un nulla di fatto.
Il secondo drittel vedeva ancora le due squadre giocare a viso aperto e la partita si faceva più intensa; le ragazze della presidente Zelger mettevano sul ghiaccio grinta ed impegno dimostrando di volersi giocare tutte le carte a disposizione per vincere l’incontro ma tutte le occasioni da rete create si infrangevano sulla barriera eretta dal portiere avversario. Il terzo periodo confermava quanto visto nei primi due parziali: squadre che cercano di superarsi senza però riuscirci. I tempi regolamentari terminavano infatti sull’inusuale risultato per una partita di hockey di 0 a 0 che però  garantiva ad entrambe le formazioni la conquista di almeno un punto.
Il punto supplementare per  la vittoria all’over time veniva conquistato dalle ragazze della bassa atesina che con caparbietà riuscivano a segnare il gol vittoria con un’azione tambureggiante a 90″ dal termine conclusa in rete da Barbara Hafner.
Con la conquista dei due punti le Lakers raggiungono le avversarie in testa alla classifica del Campionato mettendo un altro importante tassello per raggiungere l’obiettivo della vittoria finale. Una prestazione collettiva di ottimo livello impreziosita dallo shoot out della goalie Pompanin e da una prestazione maiuscola di tutto il reparto difensivo (Gallmetzer, Toniatti, Florian,Pernstich e Remondini) che hanno disputato un ottimo incontro sia in fase difensiva che di impostazione.
Anche il reparto offensivo nel quale sono state inserite la veneta Toffano ed Elisa Ballardini nonostante abbia messo all’attivo una sola marcatura ha contribuito alla vittoria finale costringendo le avversarie nel proprio terzo fino al “winng gol” della Hafner.
Dopo la vittoria di questa sera le Lakers si preparano con più fiducia alla doppia sfida del prossimo week end che le vedrà affrontare sabato la compagine del Vienna e domenica per il campionato italiano la forte formazione dell’Alleghe.

AHC Lakers Egna – SPG Kitzbühel/Kufstein 1-0 ot (0-0, 0-0, 0-0, 1-0)
Marcatrici: 63:39 (1-0) Barbara Hafner (Elisa Ballardini)
Lakers: Prossliner D. (Pompanin E.); Willeit M., Bonata C., Covi L., Eisenstecken S., Hafner B., Jaitner L., Larger T., Toffano S., Pardatscher R., Gallmetzer L., Pernstich M., Toniatti M., Remondini M., Messner C., Ballardini E., Florian A.
Kitzbühel
: Maurer C.; Redwitz A., Oberhammer B., Heyne S., Hochfilzer I., Kapfhammer S., Atzl A., Burghart I., Mitternöckler L., Salvenmoser L., Wirl C.
Penalità: 6-2
Arbitri: Pace F., Pace J.
Spettatori: 55
Tiri: 24-24

freccia Presentazione, calendario e risultati

Risultati

13/12/2014 Linz – Telfs non disputato
13/12/2014 LAKERS – Kitzbühel 1-0 ot (0-0, 0-0, 0-0, 1-0)
14/12/2014 Sabres/Flyers – Telfs non disputato

Classifica                 P.ti  i V -et P  gol  +/-
1. AHC Lakers                14  6 4 1-0 1 44-9   35
1. SPG Kitzbühel/Kufstein    14  6 4 0-2 0 44-12  32
3. DHC Ice Cats Linz         11  5 3 1-0 1 34-17  17
4. Red Angels Innsbruck       6  6 2 0-0 4 35-31   4
5. DEC Salzburg Eagles II     3  5 1 0-0 4  9-60 -51
6. SPG Flyers II / Sabres III 0  2 0 0-0 2  7-9   -2
7. EC Icemice Telfs           0  2 0 0-0 2  1-36 -35

Prossime partite
20/12/2014 LAKERS – Sabres/Flyers
21/12/2014 Telfs – Sabres/Flyers
21/12/2014 Linz – Salzburg II