Il resoconto della ventiduesima giornata

Serie A – Itas Cup – 22esima – Stagione Regolare sabato 13 dicembre 2014.
Con le partite della ventiduesima giornata, in programma questa sera finisce la prima fase del Campionato di Serie A – Itas Cup 2014-2015 e sulla base dei risultati ottenuti si stendono i primi verdetti.
Stasera, appunto, vincono le due capolista: Val Pusteria ed Asiago che concludono la regolar season appaiate in testa alla classifica generale. Il regolamento regala, per quanto possa contare, la prima piazza ai Lupi giallo-neri che hanno avuto migliori risultati nelle sfide dirette contro l’Asiago.
I Lupi passano a Torre Pellice, al termine di una gara assai incerta e combattuta mentre l’Asiago, dopo un primo tempo assai sofferto dilaga nella ripresa e stravince sul ghiaccio di Milano. Proprio i Meneghini ed i Piemontesi, con le sconfitte patite nella serata odierna, chiudono la stagione regolare, rispettivamente, al quarto ed al quinto posto della classifica generale, scavalcate, entrambe, dai Campioni d’Italia in carica, che hanno maramaldeggiato contro il Fassa. Il sesto posto è del Gherdëina che strapazza il Caldaro.

Al settimo posto, si classifica il Vipiteno che conferma il suo buon momento vincendo ad Egna. Ottavo è il Cortina vincente ad Appiano. Le ultime quattro posizioni del Campionato sono, rispettivamente appannaggio di: Appiano, Egna, Fassa e Caldaro. Prontissime a cercare di modificare a loro vantaggio la classifica con le prossime gare di Playoff Round.

Hockey Milano Rossoblu – Asiago Hockey 1935 1-5 (1-0/0-4/0-1)
Marcatori: 08:01 (1-0) E.Caletti (A.Lutz/A.Petrov) in doppia sup.num.; 27:57 (1-1) T.Carnevale (S.Bentivoglio/L.Ulmer); 28:17 (1-2) D.Borrelli (M.Tessari/K.Devergilio); 33:06 (1-3) K.Devergilio (S.Bentivoglio/T.Carnevale); 39:12 (1-4) L.Ulmer (S.Bentivoglio/T.Carnevale); 53:04 (1-5) T.Carnevale in doppia sup.num. (D.Borrelli/V.Marozzi);
Arbitri: Luca Cassol e Fabio Lottaroli; Giudici di linea: Vinicio Volcan e Stefano Terragni;

HC Egna Riwega – SSI Vipiteno Weihenstephan 3-5 (1-1/2-3/0-1)
Marcatori: 05:44 (0-1) J.Owens (F.Hackhofer) in sup.num.; 19:46 (1-1) J.Stehlik (S.Pellettier/R.Locatin); 20:43 (2-1) V.Kubincak (F.Faggioni/M.Sullmann); 29:08 (3-1) C.Willeit (R.Locatin/P.Bustreo) in sup.num.; 29:46 (3-2) P.Grandi (T.Kofler/D.Erlacher); 34:04 (3-3) H.Stofner (J.Walters/J.Owens); 38:30 (3-4) F.Wieser (J.Owens/M.Naatanen) in sup.num.; 59:59 (3-5) J.Walters a porta vuota (J.Owens/S.Baur);
Arbitri: Glauco Colcuc e Gregory Loreggia; Giudici di linea: Matthias Cristeli e Ulrich Pardatscher;

HC Appiano Roi Team Consultant – Hafro Sg Cortina 2-3 (1-2/0-0/1-1)
Marcatori: 03:55 (0-1) A.Gellert (A.Zanatta/A.Talamini); 16:54 (0-2) P.Platter (R.Raffeiner); 17:50 (1-2) S.Gron (G.De Bettin/P.Wunderer); 47:44 (1-3) G.De Bettin (S.Gron/P.Wunderer); 49:14 (2-3) D. Peruzzo in inf.num. (G.De Bettin/P.Wunderer);
Arbitri: Nadir Ceschini e Thomas Gasser; Giudici di linea: Alex Waldthaler ed Alex Wiest

Rittner Buam – SHC Fassa 8-1 (1-0/5-1/2-0)
Marcatori: 16:06 (1-0) P.Rissmiller (E.Johansson/L.Ansoldi); 26:16 (2-0) P.Rissmiller (C.Borgatello/E.Johansson) in sup.num.; 27:43 (3-0) P.Rissmiller (E.Johansson/S.Kostner) in sup.num.; 33:17 (4-0) P.Rissmiller (L.Ansoldi/T.Ramsey); 33:45 (5-0) T.Ramsey (L.Felicetti/E.Scelfo); 34:08 (5-1) M.Bernard (C.Sottsas/E.Chelodi); 38.02 (6-1) L.Ansoldi (L.Felicetti/P.Rissmiller) in sup.num.; 53:04 (7-1) L.Daccordo (E.Scelfo/T.Spinell); 56:35 (8-1) L.Daccordo (T.Ramsey/A.Alber);
Arbitri: Marcon Bagozza e Claudio Pianezze; Giudici di linea: Manuel Manfroi e Federico Stefenelli;

HC Valpellice Bodino Engineering – HC Val Pusteria Lupi 2-3 (2-1/0-2/0-0)
Marcatori: 02:19 (1-0) N.Di Casmirro (S.Campbell/M.Pope) in sup.num.; 14:01 (1-1) G.Scandella (M.Oberrauch/I.Althuber); 14:50 (2-1) L.Frigo (T.Johnson/M.Pope) in sup.num.; 30:19 (2-2) T.Maakela (G.Kuhn); 34:09 (2-3) A.Helfer (P.M. Devos/A.Hofer);
Arbitri: Claudio Ferrini e Karl Pichler; Giudici di linea: Marco Bettarini e Simone Mischiatti

HC Gherdëina-valgardena.it – SV Caldaro Rothoblaas 8-1 (2-0/3-0/3-1)
Marcatori: 02:16 (1-0) J.Newton (T.Goi/J.Brugnoli); 17:27 (2-0) T.Goi (D.Veggiato/J.Maylan); 23:33 (3-0) J.Newton (D.Holzknecht/D.Veggiato) in sup.num.; 25.45 (4-0) R.Stampfer (D.Veggiato/J.Maylan); 29:11 (5-0) D.Holzknecht (B.Kostner/I.Demetz); 42:40 (6-0) J. Newton (J.Maylan/I.Demetz); 46:07 (7-0) D.Holzknecht (B.Kostner/F.Senoner); 50:52 (8-0) D.Veggiato (J.Maylan/J.Newton) ; 55.48 (8-1) R.Andergassen (A.Frei/D.Janik);
Arbitri: Andrea Benvegnù e Michele Gastaldelli; Giudici di linea: Patrick Gruber e Claus Unterweger;

Classifica Finale – Stagione Regolare – Serie A – Itas Cup
1) Val Pusteria 48 punti;
2) Asiago 48 punti;
3) Rittner Buam 46 punti;
4) Milano 44 punti;
5) Valpellice 43 punti;
6) Gherdeina 36 punti;
========================================================================
7) Vipiteno 30 punti;
8) Cortina 29 punti;
9) Appiano 23 punti;
10) Egna 22 punti;
11) Fassa 17 punti;
12) Caldaro 10 punti;

Il campionato riprenderà con le partite della seconda fase, il prossimo 23 dicembre. Le dodici formazioni della Elite A saranno divise in due gruppi: dalla prima alla sesta classificata della Stagione Regolare parteciperanno al cosiddetto Master Round; mentre le formazioni classificatesi dal settimo al dodicesimo posto parteciperanno al Playoff Round.
Le sei squadre del Master Round si affronteranno in un girone di andata e ritorno e affronteranno in un girone di sola andata anche le 6 squadre del Playoff Round, il tutto per un totale di sedici partite. Le sei squadre del Playoff Round si affronteranno in un girone di andata e ritorno e affronteranno in un girone di sola andata anche le 6 squadre del Master Round per un totale di 16 partite.
La 6° classificata del Playoff Round terminerà la stagione dopo la 2a fase (12 febbraio).

Ecco il calendario della prima giornata:
23 dicembre – 1° Giornata – Master Round:
Rittner Buam – Valpellice. Asiago – Gherdeina. Val Pusteria – Milano. Classifica di partenza: Val Pusteria e Asiago 48 punti; Rittner Buam 46 punti; Milano 44 punti; Valpellice 43; Gherdeina 36 punti;
23 dicembre – 1° Giornata – Playoff Round:
Appiano – Fassa. Cortina – Caldaro. Vipiteno – Egna. Classifica di partenza: Vipiteno 30 punti; Cortina 29 punti; Appiano 23 punti; Egna 22 punti; Fassa 17 punti; Caldaro 10 punti;
Le giornate di gioco della seconda fase: 23, 26, 28 e 30 dicembre; 1, 3 , 5, 8, 10, 15, 17, 22, 29, 31 gennaio e 10 e 12 febbraio. Ad inizio della settimana prossima sarà divulgato il calendario completo della seconda fase dopo approvazione FISG.

Tags: