EBEL: altro passo falso del Vienna, Salisburgo allunga

25ª giornata – Red Bull Salisburgo ancora stabilmente in testa alla classifica della EBEL. Bruciante k.o per il Vienna, braccato da Znojmo e Graz. Recupera posizioni il Bolzano vittorioso nel derby con l’Innsbruck.

Nella venticinquesima il Saliburgo si libera facilmente dell’Alba Volan e rimane stabilmente in testa alla classifica. Red Bull con Hovinen a difesa della gabbia, bucato da Erdely dopo un minuto, il pareggio con Welser su rebound. I padroni di casa macinano gioco ma non trovano il vantaggio, firmato invece da Marino che beffa un indeciso Hovinen. Pareggio nello slot di Raffl e nuovo vantaggio ungherese con Bartalis. Decisivo il terzo periodo per i Red Bull, che sbloccano il pareggio e si portano in vantaggio con due gol di Duncan, poi Milam e Walter.
Altra beffa per il Vienna di Tom Pokel, sconfitto in casa nel posticipo del lunedi dal Klagenfurt. Gol partita di Lundmark in superiorità nuermica. Vantaggio del KAC con Geier e la complicità di Zaba, pareggio di Watkins e raddoppio in mischia di Macarthur. Nemmeno il tempo di esultare che Geier fa 2-2. Situazione che si ribalta col gol di Reichel dalla blu, Vienna rimane a galla con il gol di Ferland, ma l’overtime premia gli ospiti.

Ottima vittoria del Bolzano nel derby tirolese contro l’Innsburck. Un 7-3 che rilancia i Foxes, ora in striscia positiva. Schofield, Nesbitt, De Simone, Keller, Pance e Insam mettono la firma tra gli scorer. Innsbruck smarrito dopo il buon primo tempo col doppio vantaggio di Ross e Vanballegooie, in mezzo il pareggio di Schofield.
Sconfitta a sorpresa per l’Orli Znojmo in casa contro il Ljubljana. Sloveni in vantaggio con l’ex Milano Marvin Degon, che dopo una discesa supera Chris Holt, fresco di separazione dai Rittner Buam. Poco dopo il raddoppio di Pesut dalla destra, prima del risveglio dei cechi nel terzo drittel, con Tomas e Pavlikovsky, preciso a ricevere e puntare la porta. Lo shootout decisivo per l’Olimpija è di Tom Zanoski, ex Bolzano. K.o che non fa male, ma ne approfitta il Graz che vince in casa del Dornbirn. Walker con un tiro centrale in un discusso power-play e Feichtner su rebound spezzano l’equilibrio. Bombach sigla il vantaggio per i padroni di casa. Zagrapan su rebound aggancia il pareggio e Pinter con un tiro chirurgico dalla sinistra firma il sorpasso.
Vittoria esterna anche per il Villach in casa del Linz Black Wings, al termine di una gara intensa. 3 punti grazie al gol di McBride in mischia nello slot e Haydar con un’incursione in power-play.

Ec Red Bull Salzburg – Sapa Fehrevar Alba Volan 19 6-2 (1-1; 1-2; 4-0)

Orli Znojmo – Olimija Ljubljana 2-3 so (0-0; 0-2; 2:0; 0:0; 0:1)

Ec Dornbirner – Moser Medical Gras 99ers 2-3 (2-1; 0-2; 0-0)

EHC LIWEST Linz – EC VSV 0-2 (0-0; 0-1; 0-1)

HCB Südtirol – HC TWK Innsbruck “Die Haie” 7-2 (3-2; 1-0; 3-1)

UPC Vienna Capitals – EC KAC 3-4 (2-2; 1-1; 0-1)

Classifica

Red Bull Salzburg 38
Vienna Capitals 32
Orli Znojmo 31
Graz 99ers 31
EHC Linz 30
Fehervar AV 19 29
Bolzano 25
VSV 25
KAC 22
Dornbirner 22
Innsbruck 20
Ljubljiana 17