EWHL – Il Bolzano perde il secondo posto ma limitando i danni

Con Bolzano e Vienna impegnate in Coppa Campioni s’è comunque fatto un passo in avanti nel campionato EWHL.
Vittoria ricca di gol quella del Bratislava nei confronti del Neuberg, vice campione in carica ma ora frequentatore dei bassifondi della classifica. Dopo un primo tempo in parità, nella ripresa le slovacche vanno in vantaggio e non vengono più raggiunte. Tripletta di Miriam Mikeskova.
Il Salisburgo punta al titolo, quantomeno alla finale, e il calendario gli aveva messo di fronte le ragazze di Budapest (ex) ultime in classifica. Le due vittorie sono arrivate, ma all’extratime, quindi due punti “persi” che fanno sorridere le Eagles di Bolzano, scalzate dal secondo posto ma ancora lì a portata di mano con una gara da giocare in più. Come la collega Nina Riley (che anche nei precedenti scontri diretti aveva fatto dannare le salisburghesi), Paula Marchhart si conferma tra i migliori portieri del campionato con la media del 94% in tutti i 614 minuti giocati dalle salisburghesi.
Nella gara di sabato le austriache vanno sul doppio vantaggio dopo 10 minuti ma già nei primi secondi dell’ultimo drittel il risultato torna in parità. Decisiva la rete dopo 23 secondi di tempi supplementari di Jenna Welch (doppietta personale per la top scorer del Salisburgo). Anche il giorno dopo le concittadine di Mozart sono andate avanti ma al 52° Sammy Woodward, una delle tante “transfer” di questa squadra, dopo non aver finalizzato diverse occasioni trova la via della porta regalando alle ungheresi un altro punto. Ai rigori è ancora decisiva Jenna Welch. Per le KMH esordio come backup della 14enne ungherese di origini giapponesi, Yumi Maruyama.
Con questi due punti che restano in Ungheria il KMH Budapest non è più ultimo. Un monito per il Bolzano che settimana prossima ospiterà proprio le magiare al Palaonda. 6 punti da conquistare assolutamente. Il Salisburgo ospiterà infatti al Volksgarten la capolista Vienna, le due squadre che precedono le Eagles di Liberatore. Un’occasione da non perdere in ottica accesso alla finale.

freccia Calendario

Risultati

Sabato, 6 dicembre 2014
Bratislava – Neuberg 7-5 (1-1, 5-2, 1-2)
Budapest – Salisburgo 2-3 ot (0-2, 1-0, 1-0, 0-1)
Domenica, 7 dicembre 2014
Budapest – Salisburgo 1-2 d.r. (0-0, 0-1, 1-0, 0-0, 0-1)

Classifica

Classifica         pt GP V -et P  gol  +/-
1. Sabres Vienna   24  8 8 0-0 0 49-12  37
2. Salisburgo      21 10 5 2-2 1 27-19   8
3. Eagles Bolzano  19  9 5 2-0 2 32-20  12
4. Bratislava      10 11 3 0-1 7 29-48 -19
5. KMH Budapest     7 11 1 1-2 7 19-39 -20
6. Neuberg High.    6  9 1 1-1 6 26-44 -18

Prossimo turno

Sabato, 13 dicembre 2014
Bolzano – Budapest
Salisburgo – Vienna
Domenica, 14 dicembre 2014
Neuberg – Bratislava
Bolzano – Budapest
Salisburgo – Vienna

I tabellini

6/12/2014
HC SKP Bratislava – Neuberg Highlanders 7-5 (1-1, 5-2, 1-2)
Marcatrici: 17:25 (1-0) Kosecka R. (Istocyova L., Honeckova R.), 18:30 (1-1) Hochegger E. (Ballendine S.), 24:58 (2-1) Herichova M. (Honeckova R., Petrasova I.), 26:35 (2-2) Ballendine S. (Grascher T.), 28:54 (3-2) Herichova M. (Trebulova R.), 29:21 (4-2) Mikeskova M. (Kosecka R., Istocyova L.), 33:48 (4-3) Skeats D. (Lagamba P., Johann A.), 37:00 (5-3) Mikeskova M. (Istocyova L.), 37:46 (6-3) Mikeskova M. (Trebulova R., Istocyova L.), 42:52 (7-3) Honeckova R. (Trebulova R.), 48:32 (7-4) Skeats D., 53:39 (7-5) Grascher T. (Schlauer S.)
HC SKP Bratislava: Jablonovska O. (Kiapesova R.); Mikeskova M., Maskalova V., Korenkova T., Zaborska L., Trebulova R., Herichova M., Fedorockova S., Istocyova L., Kosecka R., Drabekova L., Honeckova R., Istocyova T., Petrasova I., Palova N., Klimasova I., Curmova L.
Neuberg Highlanders: Schellnegger K. (Gastgeber S.); Schlauer S., Schneeberger J., Pesendorfer J., Grascher T., Ballendine S., Lagamba P., Skeats D., Hochegger E., Engelhart S., Windhager L., Hoppl E., Schneeberger K., Johann A.
Arbitri: Goga (Kasasova T.)
Tiri: 41-29
Penalità: 8-10
Spettatori: 50

6/12/2014
KMH Budapest – DEC Salzburg Eagles 2-3 ot (0-2, 1-0, 1-0, 0-1)
Marcatrici: 04:18 (0-1) Kainberger J. (Welch J.), 07:09 (0-2) Welch J. (Kittredge K.), 24:47 (1-2) Trencsenyi K. (Szlaby G., Nemeth B.), 40:40 (2-2) Woodward S. (Gowie A.), 60:23 (2-3) Welch J. (Laking A.)
KMH Budapest: Riley N. (Poltzer R.); Junttila J., Woodward S., Gowie A., Ferik E., Farkas N., Somogyi V., Trencsenyi K., Egyedi N., Dettrich S., Dabasi R., Pavuk P., Holzer B., Szlaby G., Csiszer S., Odnoga L., Pal V., Toth E., Nemeth B.
DEC Salzburg Eagles: Marchhart P.; Böhm M., Brunner S., Verworner E., Pancakova V., Hager M., Brunner N., Brunner M., Laking A., Welch J., Fazokas A., Kittredge K., Polczik P., Kainberger J. Allenatrice: Vera Pancakova
Arbitri: Sos Z. (Majoross D., Laszlo Z.)
Tiri: 35-34
Penalità: 14-16
Spettatori: 50

7/12/2014
KMH Budapest – DEC Salzburg Eagles 1-2 d.r. (0-0, 0-1, 1-0, 0-0, 0-1)
Marcatrici: 29:09 (0-1) Verworner E. (Welch J.), 51:32 (1-1) Woodward S. (Trencsenyi K.). Rig decisivo: (1-2) Welch J.
KMH Budapest: Riley N. (Maruyama Y.); Junttila J., Woodward S., Gowie A., Ferik E., Farkas N., Somogyi V., Trencsenyi K., Dettrich S., Ungar R., Pavuk P., Csiszer S., Szlaby G., Pal V., Toth E.
DEC Salzburg Eagles: Marchhart P.; Böhm M., Brunner S., Verworner E., Pancakova V., Hager M., Brunner N., Brunner M., Laking A., Welch J., Fazokas A., Kittredge K., Polczik P., Kainberger J. Allenatrice: Vera Pancakova
Arbitri: Mayer G. (Muzsik N., Somos B.)
Tiri: 32-31
Penalità: 6-8
Spettatori: 50