Il fine settimana del Pieve di Cadore

UNDER 18 – (dal sito del Pieve di Cadore) – Altra netta sconfitta per gli orsi maggiori, impegnati sull’altipiano di Asiago nel pomeriggio di sabato 7.
Ci illude, nel primo tempo, il giovane scoiattolo Giacomo Pompanin, servito dal Capitano Marco Sanna. Quando mancano 2 minuti e 10 secondi alla fine del drittel i padroni di casa pareggiano e, prima della sirena, ne mettono a segno altri due, spezzando in soli 130 secondi anche l’entusiasmo dei nostri.
Nel secondo e terzo parziale i leoni ne mettono altri quattro alle spalle del nostro goalie (due per tempo), per un finale di 7 a 1 che non ammette repliche. Del resto, l’Asiago è saldamente al secondo posto in classifica…
Un giorno per leccarsi le ferite e, nel lunedì festivo dell’8 dicembre, ospiteremo, nella giornata conclusiva del girone di andata, il Merano, che ci ha, nel frattempo, appaiato in classifica battendo con il minimo scarto il Caldaro, squadra al penultimo posto.

Sia noi che loro siamo a sei punti avendo vinto (entrambe) solo le sfide con le due ultime della fila, Caldaro ed Appiano… sarà, quindi, una sfida tra le terzultime…
Sabato 13 ospiteremo, poi, il Caldaro, nel primo incontro del girone di ritorno.
Questa settimana, sulla carta, potremmo fare punti… speriamo in buona sorte.

ASIAGO – PIEVE 7-1 (3-1 2-0 2-0)


UNDER 12, ASIAGO-PIEVE – Ormai i nostri pulmini vanno in automatico, ben conoscendo la strada per raggiungere Asiago. Il 29 novembre ci è andata la 14, il 30 la 8, il 07 la 18 (proveremo a giocarli al lotto…).
Tocca alla 12, nella prima domenica dell’ultimo mese dell’anno, ad affrontare le curve di Enego e Gallio.
I nostri inviati ci raccontano di una gran bella partita, ben giocata e combattuta, da parte dei nostri, che si conclude con il medesimo risultato con cui si era concluso, sette giorni fa, l’incontro della 14 (sapete che non si può dare pubblicità all’esito degli incontri… noi così non l’abbiamo data ufficialmente… ma chi vuole può ricostruirlo…)… ma suvvia… oggi vogliamo esporci all'”ira” di chi ha voluto questa regola! L’under 12 gioca tre tempi da 15 minuti. Primi due tempi a reti bianche, e sino al 44.20 ce la siamo giocata alla pari con i leoncini che, sino a qualche anno fa, ce le suonavano di santa ragione. Quindi siamo contenti di come si sono comportati, in campo e fuori, i nostri 2003 e 2004.
Domenica 14 anche gli orsetti affrontano (come l’under 16), gli scoiattoli ampezzani (solo che, a differenza dei fratelli maggiori, loro dovranno andare allo stadio olimpico).
Venerdì 12 alcuni orsetti saranno impegnati a rinforzare le file dell’Alta Badia, squadra di Corvara, per un incontro che verrà giocato nello stadio di Auronzo e che li vedrà opposti al Dobbiaco… (che confusion…).


UNDER 10, MINITORNEO A PIEVE – Domenica 07 siamo ancora noi, come due settimane fa, ad ospitare il “minitorneo” e fanno visita ai cuccioli d’orso, in un torneo tutto bellunese, “la zuites”, “i jaluche” e “la sghirates”.

Oggi siamo in vena di indovinelli: nei tre incontri i nostri ne mettono complessivamente alle spalle dei goalies avversari v324 e ne subiscono v25. Nel secondo incontro ne subiscono tanti quanti ne ha segnati la nostra under 18 all’Asiago e ne segnano 1/3 del totale di giornata. Nell’ultima partita gli avversari ci doppiano.
I quesiti sono: contro quali squadre abbiamo giocato e con quali punteggi si sono conclusi i tre incontri?… (si dice che il premio per il risolutore più veloce sia un cappellino…e… mi raccomando… non è ammesso a rispondere chi ha assistito alle partite…)
Attenzione: il “matto” non è solo l’estensore dell’articolo… la prima parte del quesito è del responsabile della categoria…


UNDER 16, 14, 8 – Nessun impegno di squadra per orsi di mezzo, orsi minori e baby, salvo che per i nostri tre 2001 (Raul de Martin, Giorgio Panciera e Giacomo Longo) ed un 2002 (Giacomo Gorian) impegnati nel torneo di Bressanone nelle fila del Comitato Veneto.
L’under 16 riprenderà il campionato ospitando gli scoiattoli del Cortina, domenica 14, alle 18.00 del pomeriggio.
L’under 14 sarà in Val di Sole, sabato 13, per una partita molto importante per la classifica.
I baby dimostreranno a genitori ed amici le loro capacità nel “maglie miste” in casa, alla Cadore Ice Arena, domenica 14, alle 11.00 di mattina.

Chiudiamo con la rubrica “the Longo team”: per loro settimana “catastrofica” dato che non conquistano punti del “campionato penalità” né Gabry (impegnato in under 18 e 20), nè Jack (al torneo di Bressanone), né Giorgy (in under 12)…. ci pensa così il più piccolo, “Gugu” a rimediare alla “debacle” dei fratelli portando a casa tre punti… al sopracciglio… alla festa della società, svoltasi giovedì al Gran Caffè Tiziano…