U16 – Cortina, Torino e Valpellice passano col compressore

Solo in Piemonte/Lombardia s’è giocato un turno regolare, altrove s’è approfittato per recuperare alcune partite. A Ovest prendono le distanze le prime 4 in classifica. In Veneto il Cortina tenta di avvicinarsi alla linea assieme al Pergine che, col Val Pusteria in Alto Adige, hanno replicato un curioso remake di sfide già giocate settimana scorsa.

GIRONE NORD
Alto Adige

7 giorni dopo la vittoria del Val Pusteria sullo Juniorteams, i pusteresi si impongono anche nella rivincita sul ghiaccio di Bassa Atesina. Sempre 5 le reti realizzate (Philipp Beikircher, Jonas Zimmerhofer, Maxi De Lorenzo Meo e doppietta di Gregor Grossgasteiger) ma stavolta 3 incassate che non influiscono comunque sui tre punti che incrementano il vantaggio sulla terza e avvicinano i Puschtra al Gherdeina prima del turno di riposo di domenica prossima.

Posticipo 1ª giornata, domenica 30 novembre 2014
Juniorteams – Val Pusteria 3-5 (1-2, 1-1, 1-2)

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   24 9 7 1-1 0 76-15  61
V. Pusteria 21 9 6 1-1 1 47-22  25
Merano      16 9 5 0-1 3 35-34   1
Vipiteno    15 9 3 2-2 2 25-13  12
Juniorteams 14 9 4 1-0 4 27-34  -7
Ritten S.   11 9 2 2-1 4 23-34 -11
Appiano      9 9 3 0-0 6 21-47 -26
Caldaro      6 8 2 0-0 6 22-37 -15
H. Academy   4 9 1 0-1 7 18-58 -40

11ª giornata, domenica 14 dicembre 2014
ore 15:45 Vipiteno – Appiano
ore 16:30 Ritten S. – Gherdeina
ore 17:00 Merano – Caldaro
ore 17:30 Juniorteams – H.Academy
Riposa: Val Pusteria

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE EST
Trentino, Veneto

In pausa anche il girone Est, occasione per recuperare due partite lasciate indietro. Una settimana dopo si replica Pergine – Pieve ma il risultato è identico, con la differenza che le Linci invece di vincere all’overtime han dovuto attendere i rigori. I trentini vengono affiancati dal Cortina dopo l’ampia vittoria sul Fiemme.
Per le due vittoriose di questa domenica ancora 4 punti da recuperare per entrare in zona seconda fase. Il prossimo weekend vede l’Asiago nel difficile impegno contro il Fassa secondo in classifica. Non sarà semplice nemmeno per le inseguitrici: il Pergine ospita l’imbattuta capolista del Feltre, il Cortina ha il derby dell’Alto bellunese.

Recupero 8ª giornata, domenica 30 novembre 2014
Cortina – Fiemme 13-4

Posticipo 2ª giornata, domenica 30 novembre 2014
Pieve d.C. – Pergine 4-5 d.r. (2-1, 2-1, 0-2, 0-0, 0-1) -> recap

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Feltregh.AZ  26 9 8 1-0 0 53-26  27
Fassa        24 9 7 1-1 0 48-20  28
Asiago       18 9 6 0-0 3 43-22  21
Cortina      14 9 3 2-1 3 58-42  16
Pergine      14 9 3 2-1 3 42-38   4
Pieve di C.   9 9 2 0-3 4 32-43 -11
Piné/Rendena  3 9 1 0-0 8 28-65 -37
Fiemme        0 9 0 0-0 9 25-73 -48

10ª giornata, domenica 14 dicembre 2014
ore 16.00 Fassa – Asiago
ore 12.30 Piné – Fiemme
ore 11.30 Pergine – Feltreghiaccio
ore 18.00 Pieve d.C. – Cortina

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

Vincono le prime 4 forze del campionato, mantenendo gli equilibri tra loto ma staccando Pinerolo e Varese dalla zona che conta.
Goleade del Real Torino/Aosta A sui malcapitati di Sesto San Giovanni e del Valpellice sulla squadra B del Real. Per i torresi, shutout di Francesco Bologna, in gol Malan (2), Payra, Salvai (5), Gay (3), Beccaria (5), Bonino, Murisengo, Martina, Morel (2) e Geymonat.
Il Milano affonda il Pinerolo con un super primo tempo. In vantaggio dopo 36 secondi, i Rossoblù chiudono i conti nella seconda metà della prima frazione con 5 reti in 8 minuti. 5 punti per Samuele Finessi (3+2), 4 per Da Rin (1-3). I piemontesi s’erano appena avvicinati in classifica ma con questa sconfitta, invece di scendere a una sola lunghezza di svantaggio, ripiombano a -7.
Colpo gobbo del Torino Bulls a Varese contro una diretta concorrente all’accesso alla seconda fase. Doppiette per Federico Gobbo e Alessio Tibaldo. Per i Mastini la strada si fa molto in salita, con 4 punti da recuperare sul Milano e due gare in meno da giocare rispetto ai meneghini.
Non si giocherà Pinerolo-Real Torino A che era in programma per oggi pomeriggio. A causa di un corto circuito nello stadio del ghiaccio di Pinerolo, la struttura resterà al buio per qualche giorno.

9ª giornata, 30 novembre 2014
Pinerolo – Milano 0-8 (0-6, 0-2, 0-0)
Valpellice – Real Torino B 22-0 (9-0, 9-0, 4-0)
Varese – Torino Bulls 1-4 (0-2, 1-0, 0-2) -> recap
Real Torino A – Diavoli Sesto 13-1 (4-0, 3-1, 6-0)

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Valpellice   24 9 7 1-1 0 91-6   85
R. Torino A  20 7 6 1-0 0 88-8   80
Milano       16 7 5 0-1 1 42-13  29
Torino Bulls 15 8 5 0-0 3 33-26   7
Varese       12 9 4 0-0 5 30-41 -11
Pinerolo      9 9 3 0-0 6 32-75 -43
R. Torino B   3 8 1 0-0 7 12-72 -60
Diavoli       0 9 0 0-0 9 12-99 -87

10ª giornata, domenica 7 dicembre 2014
ore 13.30 Real Torino B – Varese
ore 19.30 Pinerolo – Real Torino A rinviata
ore 18.30 Diavoli Sesto – Torino Bulls
ore 12.30 Milano – Valpellice (posticipo 14/12)

Recupero 8ª giornata, 8 dicembre 2014
ore 17.15 Real Torino A – Milano

Posticipo 10ª giornata, 14 dicembre 2014
ore 12.30 Milano – Valpellice

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

Il tabellino

HC Pinerolo – Hockey Milano Rossoblù 0-8 (0-6, 0-2, 0-0)
Marcatori: 00:36 (0-1) Suevo (Finessi), 11:17 (0-2) Rossi (Da Rin, Carati), 14:22 (0-3) Finessi (Fadani A., Suevo), 14:47 (0-4) Toppan (Da Rin), 18:47 (0-5) Finessi, 19:12 (0-6) Finessi, 24:48 (0-7) Carati (Da Rin), 26:16 (0-8) Da Rin (Finessi)
Pinerolo: Conti Gabriele 1 (dal 40:00 Boaglio Alessio 7); Artero Leonardo 77, Neri Ludovico 17, Segatel Davide 9, Tirenni Davide 29, Tosello Fabio 97; Aglì Alessandro 12, Barra Enrico 28, Bondonno Francesco 16, Bonino Marco 22, Ciolan Dragos 6, Depetris Matteo 11, Espagnol Camilla 99, Ippolito Jacopo 87, Lasagno Ivan 57, Pedani Giacomo 13, Rossetto Davide 19. Allenatore: Dino Grossi
Milano: Fadani Davide 35 (dal 30:00 Tealdi Sean 28); Fadani Andrea “c” 5, Toppan Alessandro 77, Loreti Davide 25, Decisi Riccardo 69, Galli Riccardo 3; Suevo Bryan 19, Finessi Samuele “A” 7, Da Rin Matteo 9, Carati Emanuele 98, Rossi Tommaso 27, Negrini Federico 88, Pesce Riccardo 13, Asinelli Gabriele 90. Allenatore: Massimo Da Rin
Arbitri: Costa Mauro, Lega Simone
Penalità: 33-18 (29-6, 2-2, 2-10)
Spettatori: 128

Tags: ,