I risultati della Gara 1 dei Quarti di Finale della Coppa Italia

Coppa Italia – Quarti di finale, Gara 1 Giovedì 27 Novembre 2014
Rittner Buam, Valpellice e Val Pusteria rispettano e fanno rispettare il fattore campo vincendo la Gara 1 dei quarti di finali della Coppa Italia che, come noto, si disputano al meglio delle tre partite.
All’Odegar, nella quarta gara in programma questa sera, il Milano supera l’Asiago ai tiri di rigore e pone le premesse per chiudere vittoriosamente la serie, già da sabato prossimo.

imageAsiago Hockey – Hockey Milano Rossoblu 2:3 d.t.r. (0:1, 0:0, 2:1, 0:0, 0:1)
MARCATORI: 0:1 Tommaso Migliore (2.52), 0:2 Alexander Petrov (46.57), 1:2 Sean Bentivoglio (53.39), 2:2 Layne Ulmer (56.23), 2:3 Alexander Petrov (Penalty decisivo)
Stadio Odegar di Asiago – ore 20:30. Il Milano viola il ghiaccio dell’Odegar al termine di una gara appassionante che tiene i tifosi col fiato sospeso fino alla fine. Gli ospiti, che a sei minuti dalla sirena conducevano per due segnature a zero, hanno avuto la colpa di concedere ai padroni di casa l’opportunità di riaprire il match. I Meneghini, infatti, hanno lasciato ai giallo-rossi la possibilità di poter sfruttare molte (forse troppe) situazioni di power play, derivanti da esclusioni per falli di gioco, apparsi, spesso, evitabili. L’Asiago proprio in una delle tante situazioni di uomo in più che ha avuto durante la gara, è riuscito, ad accorciare le distanze grazie alla rete di Sean Bentivoglio che ha, di fatto, riaperto la gara. A quel punto Borrelli e compagni ci hanno creduto e, dopo meno di tre minuti, è arrivato anche il pareggio di Layne Ulmer. Nei cinque minuti supplementari non è accaduto praticamente nulla e tutto si è deciso ai tiri di rigore. Gli Shootout, sono stati trasformati da Vallorani (per il Milano) ed Hotham (per l’Asiago) ma il punto decisivo, è stato quello siglato da Alexander Petrov, che ha consegnato la vittoria e Gara 1, ai ragazzi di Patrick Curcio.

Arbitri: Luca Cassol, Claudio Pianezze; Giudici di linea: Nicola Basso, Luca Zatta
Diretta tv su Rai Sport 2 dalle ore 20.25

2014-11-27 Rittner Buam-Appiano(3)Rittner Buam – HC Appiano Roi Consultant 5:1 (4:0, 1:1, 0:0)
MARCATORI: 1:0 Travis Ramsey (8.12), 2:0 Max Ploner (11.13), 3:0 Dan Tudin (12.54), 4:0 Dan Tudin (18.58), 4:1 Jan Waldner (24.21), 5:1 Patrick Rissmiller (38.48)
Arena Ritten di Collalbo – ore 20:30. I Rittner Buam vendicano la sfortunata esperienza in Continental Cup sommergendo di goal l’Appiano, salito a Collalbo in formazione rimaneggiata. I Pirati non hanno, assolutamente, ripetuto, stasera, la brillante prestazione messa in mostra sabato scorso, in campionato, contro il Val Pusteria e sono stati annichiliti dal gioco dei campioni d’Italia. La gara si è decisa già nel primo drittel, conclusosi sul punteggio di 4-0 per i Buam. In aggiunta, i quaranta minuti successivi, hanno solo confermato il dominio dei padroni di casa che, lo ricordiamo, sono anche i vincitori dell’ultima edizione della Coppa Italia.
Arbitri: Claudio Ferrini, Thomas Gasser; Marco Mori, Ulrich Pardatscher

HC Val Pusteria – HC Gherdeina valgardena.it 4:0 (2:0, 1:0, 1:0)
MARCATORI: 1:0 Giulio Scandella (1.06), 2:0 Patrick Rizzo (7.40), 3:0 Giulio Scandella (25.15), 4:0 Armin Hofer (40.34)
Leitner Solar Arena di Brunico – ore 20:30. “Buona la Prima” per il Val Pusteria che vince Gara 1 sommergendo di segnature le Furie Rosse del Valgardena. Il Match si è disputato davanti ad una buona cornice di pubblico attratta della disputa di questo derby sudtirolese che, a Brunico, mancava da diversi anni. Il primo acuto, emesso da Giulio Scandella, è arrivato dopo appena sessantasei secondi di gioco, ed ha dato “il la” alla larga affermazione dei giocatori di Mario Richer. I Lupi, oltre alla larga vittoria, hanno potuto festeggiare anche l’ennesimo shutout di questa stagione, del loro portiere Gerald Kuhn.
Arbitri: Glauco Colcuc, Leandro Soraperra; Maurizio Lorengo, Manuel Manfroi

HC Valpellice Bodino Engineering – Hafro SG Cortina 4:1 (2:1, 1:0, 1:0)
MARCATORI: 1:0 Scott Campbell (4.14), 2:0 Scott Campbell (5.54), 2:1 Giorgio De Bettin (14.11), 3:1 Andre Signoretti (38.28), 4:1 Scott Campbell (54.52)
Valmora Cotta Morandini Arena di Torre Pellice – ore 20:30. Un Hat-trick di Scott Campbell spinge il Valpellice alla larga vittoria in gara 1. La partita non è stata bella ma le segnature sono state, tutte, di qualità. Gli ospiti non hanno potuto tenere il ritmo dei padroni di casa anche perché Oly Hicks ha dovuto rinunciare all’apporto di giocatori fondamentali come: Borelli, Adami, Menardi, Wunderer, Moser. Sabato all’Olimpico di Cortina i Torresi cercheranno il secondo punto valido per ottenere il passaporto per la “FINAL FOUR” mentre gli Scoiattoli Ampezzani, cercheranno di riaprire la serie con una vittoria.
Arbitri: Nadir Ceschini, Alex Lazzeri; Simone Lega, Alex Waldthaler