EWHL – Inarrestabile Vienna: altri 6 punti e primato

Nella partita chiave tra la seconda e terza in classifica, il Bolzano rosicchia un punto al Salisburgo ma resta dietro di 4 lunghezze. Ad Appiano, la vittoria biancorossa del “derby delle Aquile” è maturata infatti ai rigori con un bel gesto atletico di Jordanna Peroff, col suo disco di rovescio sotto la traversa, dopo che la stessa nord-americana aveva agguantato il pareggio al 56°. Coach Liberatore aveva recuperato in difesa Elena Ballardini e Michelle Masperi, ma ha lamentato ancora l’assenza di Eleonora Dalprà dolorante alla caviglia dopo l’infortunio a Torino, e Anna De La Forest.

Nelle altre partite il Vienna ha raccolto 6 punti in due larghe vittorie contro Budapest e Neuberg. La marcia inarrestabile delle capitoline austriache le porta in due settimane saldamente in vetta.
Nel weekend, l’austriaca Anna Meixner del Vienna mette nel sacco 7 reti ed è sempre più top scorer del campionato con 22 punti (16 gol e 6 assist). Dietro a lei altre due Sabres: Regan Boulton che con i 4 assist sale a 16 punti (5+11) ed Esther Kantor, 2+2, che sale a 15 punti (4+11). Pia Pren (assente domenica) a Budapest ha segnato tre gol che la fanno salire all’ottavo posto; quinta è Kaitlin Spurling che nonostante la doppietta contro il Neuberg resta comunque dietro a Chelsea Furlani delle Eagles, assieme alle compagne Jordanna Peroff ed Eleonora Dalprà (seste) le uniche giocatrici non delle Sabres presenti nelle prime 8 posizioni. Nove su nove invece sono le ragazze viennesi nei primi ranghi della classifica plus-minus. Giallonero anche il miglior portiere: Victoria Vigilanti col suo 97,1% ha di gran lunga la percentuale più alta davanti a Paula Marchhart del Salisburgo col 93,6% che però, rispetto alla collega viennese che ha giocato 3 partite, di minuti ne ha giocati 489. Terza è la “nostra” Daniela Klotz col 91,6%.
Il Bolzano al momento è invece la migliore squadra in fase di powerplay col 27% di efficacia, terza in fase di inferiorità numerica con l’84%.

Con Vienna ormai difficilmente raggiungibile, settimana prossima due partite decisive per le Eagles. Perdere punti contro il Neuberg penultimo in classifica vorrebbe dire restare staccati dal Salisburgo che ora occupa la seconda e ultima posizione per accedere alla finale.

freccia Calendario

Risultati

Sabato, 22 novembre 2014
Bolzano – Salisburgo 2-1 d.r. (0-0, 0-1, 1-0, 0-0, 1-0) freccia recap
Budapest – Vienna 1-6 (0-2, 0-3, 1-1)
Domenica, 23 novembre 2014
Vienna – Neuberg 12-2 (4-1, 3-0, 5-1)

Classifica

Classifica        pt i V -et P  gol  +/-
1. Sabres Vienna  21 7 7 0-0 0 46-11  35
2. Salisburgo     17 8 5 0-2 1 22-16   6
3. Eagles Bolzano 13 7 3 2-0 2 21-15   6
4. Bratislava      7 9 2 0-1 6 21-40 -19
5. Neuberg High.   6 6 1 1-1 3 16-26 -10
6. KMH Budapest    5 9 1 1-0 7 16-34 -18

Prossimo turno

Sabato, 29 novembre 2014
Bolzano – Neuberg
Domenica, 30 novembre 2014
Vienna – Bratislava
Bolzano – Neuberg

Gli altri tabellini

22/11/2014
KMH Budapest – EHV Sabres Vienna 1-6 (0-2, 0-3, 1-1)
Marcatrici: 03:09 (0-1) Meixner A., 07:58 (0-2) Pren P. (Meixner A.), 26:57 (0-3) Meixner A., 32:25 (0-4) Kantor E. (Killisch von Horn Z., Hanser A.), 33:54 (0-5) Pren P. (Spurling K., Boulton R.), 53:20 (1-5) Gowie A. (Dabasi R.), 57:19 (1-6) Pren P. (Boulton R., Kantor E.)
KMH Budapest: Nemeth A. (Riley N.); Pavuk P., Woodward S., Ferik E., Dabasi R., Farkas N., Junttila J., Somogyi V., Egyedi N., Dettrich S., Gowie A., Csiszer S., Odnoga L., Pal V., Toth E., Nemeth
EHV Sabres Vienna: Arnberger N. (Scharmitzer A.); Posch B., Pren P., Hanser A., Spurling K., Kropf I., Meixner A., Kantor E., Heuberger K., Killisch von Horn Z., Granitz N., Boulton R., Bettarini V.
Arbitri: Balazs T. (Lorant L., Peter H.)
Tiri: 24-39
Penalità: 6-6
Spettatori: 50

23/11/2014
EHV Sabres Vienna – Neuberg Highlanders 12-2 (4-1, 3-0, 5-1)
Marcatrici: 02:37 (1-0) Meixner A. (Boulton R., Spurling K.), 03:36 (2-0) Kantor E. (Ullrich N.), 08:21 (2-1) Skeats D. (Lagamba P.), 09:23 (3-1) Spurling K. (Meixner A., Boulton R.), 11:59 (4-1) Spurling K. (Wittich C., Kantor E.), 29:56 (5-1) Meixner A. (Wittich C.), 30:59 (6-1) Meixner A. (Wittich C., Boulton R.), 36:36 (7-1) Meixner A. (Kantor E.), 41:28 (8-1) Ullrich N. (Kantor E.), 44:14 (9-1) Wittich C., 50:46 (10-1) Meixner A., 51:07 (10-2) Skeats D., 52:15 (11-2) Spurling K. (Wittich C.), 54:08 (12-2) Heuberger K. (Kantor E., Ullrich N.)
EHV Sabres Vienna: Vigilanti V. (Arnberger N.); Hanser A., Spurling K., Kropf I., Meixner A., Kantor E., Ullrich N., Schemmerl S., Heuberger K., Granitz N., Wittich C., Boulton R., Bettarini V.
Neuberg Highlanders: Schellnegger K. (dal 40:00 Gastgeber S.); Schneeberger J., Pesendorfer J., Willenshofer J., Ballendine S., Lagamba P., Skeats D., Hochegger E., Kness M., Schneeberger K., Marchl L.
Arbitri: Fichtner Patrick (Gatol Alexander, Reisinger Gerhard)
Tiri: 71-27
Penalità: 6-10
Spettatori: 100