Sconfitta pesante contro i vicecampioni dell’Ora

(dal sito del Feltreghiaccio feltreghiaccio.it, L.F.) – La sfida tenutasi al “Drio le rive” di Feltre vedeva la nostra squadra affrontare i vicecampioni della scorsa edizione: l’Ora. Venivamo dalla settimana di pausa, per questo ci si poteva aspettare una prestazione migliore di quella che è stata.
La partita nasce subito in salita: la prima azione pericolosa è per noi ma incredibilmente Mattia Bertoncin non riesce a sfruttare una macroscopica occasione, sulla ripartenza veloce gli attaccanti trentini segnano dopo solo 1 minuto di gioco al nostro goalie Pignatti. Anche se il gioco è completamente in mano all’Ora passano altri 11 minuti prima che gli ospiti trovino la seconda rete. Alla fine del tempo le reti di svantaggio sono tre.
Il secondo tempo sembra possa dare una svolta per i nostri, l’Ora abbassa il ritmo e riusciamo a imbastire qualche azione che ci porta al tiro. Appena creiamo qualche azione pericolosa i Frogs si risvegliano rialzato il ritmo del loro gioco e dal 24esimo al 27esimo prendiamo 3 gol. L’Ora quindi torna ad abbassare i ritmi e la partita si fa più cattiva e di conseguenza prendiamo diversi minuti di penalità nei quali però ci difendiamo discretamente, facendo segnare un solo gol al power play avversario. Le molte penalità però non ci danno la possibilità di proporci in attacco e a creare azioni degne di nota.

Il terzo tempo si apre come si era chiuso il secondo, l’Ora trova continuamente la via per la nostra porta, mentre noi non riusciamo a sviluppare un gioco organizzato. Al terzo minuto dell’ultimo tempo l’ora segna di nuovo, così come al 50esimo e al 53esimo e la partita finisce quindi con un pesantissimo 0 a 10.

Peggiore partita dell’ anno per il Feltre. Ripartiamo con la consapevolezza che si può solo migliorare. Bisogna fare un passo indietro e tornare a 2 settimane fa, alle partite in cui si cominciava a vedere un discreto hockey.

Hc Feltreghiaccio – Asc Ora Hockey 0-10 (0-3, 0-4, 0-3)
Marcatori: 0:59 (0-1) Manuel Hanspeter (Andreas Decarli), 12:26 (0-2) Markus Simonazzi (Manuel Hanspeter), 15:34 (0-3, PP2) Hannes Pichler, 24:26 (0-4) Markus Simonazzi (Philipp Calovi, Manuel Tscholl), 25:01 (0-5) Manuel Tscholl (Marian Pedrini, Hannes Walter), 26:28 (0-6) Stefan Vill, 34:53 (0-7) Stefan Vill (Andreas Decarli, Martin Pircher), 43:23 (0-8) Manuel Tscholl (Hannes Adergassen), 50:29 (0-9) Hannes Walter (Markus Simonazzi), 53:16 (0-10) Markus Simonazzi (Hannes Adergassen, Manuel Tscholl)
Feltreghiaccio: Pignatti R. (dal 29:12 Viale S.); Facchin N., Da Mutten S., Zallot S., Broch D., Dal Magro F., Merli M., Gris I., Guerriero F., Bertoncin M., Bolzan F., Gorza A., Giopp M., Fantinel L., Merlin G., Cavan G., De Paoli A., Canova A., Ognibeni A., Buschet R., Broch T.
Ora: Fabris S. (dal 29:40 Casaril L.); Vill S., Negri F., Pichler H., Tscholl M., Olivotto C., Walter H., Decarli A., Calovi P., Pircher M., Trentini F., Hanspeter M., Pedrini M., Adergassen H., Simonazzi M., Siller M., Olivotto M.