U16 VT – L’Asiago si conferma terzo al termine dell’andata

(dal sito dell’Asiago, Cristiano Rigoni) – Domenica 9 novembre si è concluso, per i nostri ragazzi dell’under 16, il girone di andata della prima fase; con 15 punti, frutto di cinque vittorie e due sconfitte, l’Asiago si consolida al terzo posto in classifica dietro a Feltre e Fassa ossia, le uniche due formazioni che ci hanno sinora battuto. Settima ed ultima giornata, come detto, che ha visto di fronte all’Odegar, i leoni giallorossi contro le linci biancorosse del Pergine. Alla fine dei 60 minuti regolamentari, l’Asiago è riuscito ad avere la meglio sugli ospiti con il risultato di 3 a 1, deciso solo nella terza frazione e dopo un primo tempo chiuso sull’ 1 a 1 e la frazione centrale a reti bianche.

E’ stata una partita molto equilibrata anche se i padroni di casa hanno sicuramente meritato la vittoria avendo creato, soprattutto nel secondo e terzo tempo, molte più occasioni pericolose. Partita molto corretta con solo tre penalità per l’Asiago e due per il Pergine. Giallorossi che cercavano questa vittoria, molto importante per restare in corsa nella qualificazione alla seconda fase nazionale. Tornando alla partita, l’Asiago come già spesso accaduto in questo campionato, dopo appena 48” trova la rete del vantaggio con Cristi Dumitran, poi ritorna la confusione e gli avversari impattano in power play con Massimiliano Gallo su assist di Loss. Si va al primo riposo sull’ 1 a 1 e, nel secondo drittel, i nostri ragazzi provano più volte ad impensierire la difesa avversaria ma sono piuttosto sfortunati, anche gli ospiti in qualche occasione provano a risponderci ma trovano il nostro Andrea Longhini sempre attento. Secondo parziale di 0 a 0 e terzo tempo che si preannuncia tirato e tutto da soffrire, la prima squadra a segnare potrebbe fare propria la partita; sono proprio i padroni di casa, al 2:20, a trovare il vantaggio con Alessandro Scalzeri che dalla blu, trova un tiro che sembra non impensierire il goalie avversario ma, se lo fa scivolare sotto i gambali e finisce così in rete (2 a 1) . Asiago che esulta e gestisce bene il vantaggio, passano poco più di due minuti ed al 4:50 è Tommaso Topatigh a bucare ancora la rete avversaria e portare l’Asiago sul 3 a 1; ora la partita si fa tutta in salita per gli ospiti che tentano di ritornare sotto ma anche Ivan Manley, il nostro goalie titolare, si fa trovare pronto a salvare su un paio di occasioni pericolose dei biancorossi. I minuti trascorrono e si arriva finalmente alla sirena finale, che sancisce così una vittoria giallorossa meritata, anche se sofferta e sudata. Merito agli avversari che in questi anni si sono sempre dimostrati vera bestia nera dell’Asiago. Domenica prossima si riparte con il girone di ritorno e i giallorossi incroceranno nuovamente i bastoni con il Feltre/Alleghe che all’andata ci aveva sconfitto per 5 a 2. Speriamo che con questa vittoria, i nostri ragazzi si presentino in campo domenica 16 alle ore 18:30 pronti a riscattarsi contro la capolista del campionato.

Asiago – Pergine 3-1 (1-1, 0-0, 2-0)

Tags: