U16 – La situazione verso il giro di boa

Con la nazionale italiana di categoria rientrata da poche ore, il campionato under 16 ha visto rimescolamenti nelle parti alte della classifica dovuti più che altro a formazioni che sono rimaste a riposo.
In Veneto/Trentino s’è concluso il girone di andata, penultima giornata per Alto Adige e girone Ovest.

GIRONE NORD
Alto Adige

In Alto Adige la capolista Gherdeina non è scesa in pista perché ferma per il turno di riposo. Dietro, né Vipiteno né Juniorteams hanno approfittato per mangiargli troppo terreno essendosi divisi la posta. I Broncos, sconfitti ai rigori, restano secondi, terzi i ragazzi di Ora ed Egna che non vengono ancora raggiunti dal Val Pusteria, sconfitto a Renon. Anche i Buam vincono all’extratime (interrompendo un digiuno di un mese) e quindi si allontanano ancora di più da quella linea che premia le qualificate alla seconda fase. Battendo l’Hockey Academy il Merano scavalca il Pusteria e si avvicina al podio.
Nel derby d’Oltradige i Lucci di Caldaro (secondo successo consecutivo) battono l’Appiano e li agguantano in settima posizione.

8ª giornata, domenica 9 novembre 2014
Ritten S. – Val Pusteria 6-5 d.r. (1-3, 2-1, 2-1, 0-0, 1-0)
Caldaro – Appiano 4-1 (0-0, 3-1, 1-0)
Juniorteams – Vipiteno 2-1 d.r. (0-1, 0-0, 1-0, 0-0, 1-0)
Merano – H.Academy 9-1 (2-1, 3-0, 4-0)
Riposa: Gherdeina

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   18 7 5 1-1 0 60-10  50
Vipiteno    15 7 3 2-2 0 22-7   15
Juniorteams 14 7 4 1-0 2 24-24   0
Merano      13 7 4 0-1 2 25-28  -3
V. Pusteria 12 6 3 1-1 1 34-18  16
Ritten S.    9 7 2 1-1 3 15-22  -7
Caldaro      6 7 2 0-0 5 21-27  -6
Appiano      6 7 2 0-0 5 14-39 -25
H. Academy   0 7 0 0-0 7 10-50 -40

9ª giornata, domenica 16 novembre 2014
ore 10:30 H.Academy – Ritten S.
ore 14:00 Gherdeina – Caldaro
ore 16:15 Appiano – Merano
ore 16:30 Val Pusteria – Vipiteno
Riposa: Juniorteams

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

Giudice sportivo

8ª giornata, partita del 09.11.2014 tra SV Kaltern Junior e HC Eppan

Ammonizione con diffida inflitta al giocatore Lancsar Matthias (Appiano)
Al minuto 33.06, dopo essere stato punito con una penalità minore, protestava animatamente e insistentemente avverso la decisione arbitrale e, pertanto, gli venivano inflitti 10 minuti di p.c.c.

Spese di procedura addebitate:
€ 52 – a Appiano


GIRONE EST
Trentino, Veneto

S’è concluso il girone di andata con Feltre, Fassa e Asiago ampiamente dentro la linea di qualificazione alla seconda fase. Fassa-Fiemme con i ragazzi fa rivivere i fasti dei derby anni 80/90 di Bob Ginnetti e Petr Rosol. Il successo va ai ladini che balzano in testa alla classifica sorpassando il FeltreAllegheZoldo che ha rinviato a giovedì la gara di Cortina. Si avvicinano così anche i vicentini dell’Asiago che vincono all’Odegar contro il Pergine (terza sconfitta consecutiva).
Nonostante il risveglio finale del Piné, il Pieve di Cadore ottiene la sua seconda vittoria consecutiva che lo avvicina alla lotta per la qualificazione.

7ª giornata, domenica 9 novembre 2014
Fassa – Fiemme 9-0
Asiago – Pergine 3-1 (1-1, 0-0, 2-0) -> recap
Pieve d.C. – Piné 6-4 (1-1, 4-1, 1-2) -> recap
Cortina – Feltreghiaccio rinviata al 13/11

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Fassa        18 7 5 1-1 0 39-16  23
Feltreghiac. 17 6 5 1-0 0 41-17  24
Asiago       15 7 5 0-0 2 30-19  11
Cortina      11 6 2 2-1 1 39-28  11
Pergine       7 6 2 0-1 3 28-29  -1
Pieve di C.   7 6 2 0-1 3 22-29  -7
Piné/Rendena  3 7 1 0-0 6 23-56 -33
Fiemme        0 7 0 0-0 7 20-48 -28

Posticipo 7ª giornata, giovedì 13 novembre 2014
ore 18.00 Cortina – Feltreghiaccio

8ª giornata, domenica 16 novembre 2014
ore 11.30 Pergine – Piné
ore 18.00 Pieve d.C. – Fassa
ore 17.00 Cortina – Fiemme
ore 18.30 Asiago – Feltreghiaccio

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

A Torino le due partite del Real, A e B, sono state rinviate per l’impegno delle squadre femminili. Il Valpellice tornando con un ricco bottino da Sesto San Giovanni può così godersi il primo posto in classifica. Nell’altra partita giocata, il Varese ha battuto un Pinerolo troppo spesso con l’uomo in meno e può, nonostante le due partite in più rispetto a Bulls e Milano, godersi il terzo posto e la zona buona per la seconda fase.

6ª giornata, 9 novembre 2014
Diavoli Sesto – Valpellice 0-19 (0-4, 0-6, 0-9)
Varese – Pinerolo 4-1 (1-1, 2-0, 1-0)
Real Torino A – Torino Bulls rinviata
Real Torino B – Milano rinviata

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Valpellice   15 6 4 1-1 0 56-6   50
R. Torino A  14 5 4 1-0 0 71-5   66
Varese       12 7 4 0-0 3 29-32  -3
Milano       10 5 3 0-1 1 21-13   8
Torino Bulls  9 5 3 0-0 2 21-14   7
Pinerolo      6 6 2 0-0 4 18-58 -40
R. Torino B   3 5 1 0-0 4  9-35 -26
Diavoli       0 7 0 0-0 7 11-73 -62

7ª giornata, 16 novembre 2014
ore 12.30 Varese – Valpellice
ore 13.30 Real Torino B – Real Torino A
ore 14.00 Torino Bulls – Pinerolo
ore 12.30 Milano – Diavoli Sesto

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati