5ª Serie B – Merano e Alleghe dettano il passo. Seguono 5 squadre in 2 punti

Dopo la vittoria meranese di venerdì, vince anche l’Alleghe e resta in scia ai bianco-neri. In questo campionato così equilibrato gli agordini tornano dalla lunghissima trasferta di Chiavenna con tre punti, ma con una vittoria contenuta.  I bellunesi vanno in vantaggio al 5° con De Val, la risposta lombarda arriva 30 secondi dopo con Frizzera. I biancorossi tra il primo e il secondo tempo vanno sul 5-1 con altri 4 gol tutti di giocatori diversi. Negli ultimi 11 minuti i due portieri dell’Alleghe si avvicendano a difesa della porta (assente il titolare Fontanive) ma il Chiavenna può solo ridurre il passivo due volte in powerplay. Partita nervosa con 20 penalità minori fischiate nel secondo e terzo periodo, buona parte per “gioco duro”. Esordio in biancorosso per il Fulvio Romano, in prestito dal farm team Fassa.
Il Varese con la difficile vittoria casalinga contro il Val Venosta (galvanizzato dalla vittoria di settimana scorsa nel derby) scavalca tre squadre e si piazza in terza posizione. Nella serata bavarese organizzata dallo sposor HappyDog, i gialloneri vanno sotto all’8° per la rete di Mahlknecht ma con una doppietta del difensore Francesco Borghi chiudono la prima frazione in vantaggio. Una rete per parte nel secondo periodo (Sanosonna e Stocker) come pure nel terzo (Erik Mazzacane in inferiorità numerica e ancora Stocker a 10 minuti dalla fine) consegnano i tre punti ai lombardi. A nulla è servito a coach Weindl togliere il portiere nel finale. Michael Stocker, doppietta per lui, tornava in pista dopo il turno di stop.
Il Val Pusteria vince a Brunico di misura contro un Feltreghiaccio che fin ora aveva incassato 30 gol in 5 partite. A togliere le castagne dal fuoco il gol di Tiefenthaler al 51° in situazione di powerplay.

Settimana prossima con l’Alleghe ai box cambierà la classifica con le sfide tra Como e Merano e tra Bozen 84 e Varese. L’Ora vorrà salire dai bassifondi vincendo col Val Pusteria. In coda, scontro diretto tra Feltre e Chiavenna, uniche due squadre ancora ferme a zero punti.

freccia Presentazione
freccia Calendario

5ª giornata (domenica 26 ottobre)
Chiavenna – Alleghe 3-5 (1-3, 0-2, 2-0)
Val Pusteria – Feltreghiaccio 2-1 (1-0, 0-1, 2-1) freccia recap
Varese – Val Venosta 4-3 (2-1, 1-1, 1-1) freccia recap
Merano – Bozen 84 3-2 (1-1, 2-1, 0-0) freccia recap (venerdì)
Pergine – Ora 3-2 d.r. (1-1, 1-1, 0-0, 0-0) freccia recap (venerdì)
Riposa: Como

Classifica   Pt i V -et P   gol +/-
Merano       13 5 4 0-1 0 29-11  18
Alleghe      12 5 4 0-0 1 25-12  13
Varese       10 5 3 0-1 1 19-20  -1
Como          9 4 3 0-0 1 14-8    6
EV Bozen 84   9 4 3 0-0 1 10-7    3
Val Pusteria  9 4 3 0-0 1 11-10   1
Pergine       8 5 2 1-0 2 11-11   0
Ora           3 5 0 1-1 3 14-20  -6
Val Venosta   2 4 0 1-0 3 11-14  -3
Chiavenna     0 4 0 0-0 4  9-16  -7
Feltregh.     0 5 0 0-0 5  8-32 -24

Prossimo turno, 6ª giornata (sabato 1 novembre)
ore 18:00 Ora – Val Pusteria
ore 19:30 Bozen 84 – Varese
ore 20:00 Val Venosta – Pergine
ore 11:00 Feltreghiaccio – Chiavenna (domenica)
ore 18:45 Como – Merano (domenica)
Riposa: Alleghe

Tabellini

Hc Varese HappyDog – Ahc Vinschgau Val Venosta 4-3 (2-1, 1-1, 1-1)
Marcatori: 7:05 (0-1, Pp) Peter Mahlknecht (Lorenz Von Pfostl, Riccardo Tombolato), 11:05 (1-1) Francesco Borghi, 17:58 (2-1, Pp) Francesco Borghi (Corrado Michael Mazzacane, Salvatore Sorrrenti), 23:21 (3-1) Sabino Sansonna (Fiori Marco, Erik Steve Mazzacane), 35:41 (3-2) Michael Stocker (Roland Pircher), 42:08 (4-2, Pk) Erik Steve Mazzacane, 49:45 (4-3) Michael Stocker (Roland Pircher, Mirko Clemente)
Hc Varese: Rivoira A. (Crippa M.); Bazzaco M., Senigalesi F., Mazzacane C., Sanga S., Andreoni M., Mazzacane E., Cortenova F., Sorrrenti S., Borghi F., Marco F., Borghi P., Di Vincenzo D., Sansonna S., Gaggini A., Odoni D. Allenatore: Ilic Nenad
Vinschgau: Rizzon A. (Pedross C.); Pircher R., Mahlknecht P., Emmerson M., Laimer Gerstl M., Von Pfostl L., Tscholl D., Casagrande L., Santer N., Oberdörfer M., Strob A., Stocker M., Nagl T., Rinner S., Tombolato R., Clemente M. Allenatore: Weindl Alfred

Hc Chiavenna – Alleghe Hockey 3-5 (1-3, 0-2, 2-0)
Marcatori: 4:59 (0-1) Loris De Val (Davide Testori), 5:24 (1-1) Patrick Frizzera (Pierangelo Rigamonti), 9:28 (1-2) Jari Monferone (Diego Soppera), 18:10 (1-3) Alberto Fontanive (Davide Testori, Loris De Val), 34:52 (1-4) Davide Testori (Jari Monferone), 39:08 (1-5) Moreno Cadorin (Alberto Fontanive), 52:57 (2-5) Manuel Tenca, 59:54 (3-5) Nicolò Lorusso (Patrick Frizzera)
Chiavenna: Antinori S.; Balgera L., Sciani C., Montanari A., Pedrazzini M., Frizzera P., Molinetti D., Follin A., Orio M., Latin N., Gherardi S., Rivoira L., Lorusso N., Rigamonti P., Tenca M., Pedretti S., Muia V., Corio R.
Alleghe: Manfroi G. (dal 48:45 De Toni P.); De Val L., Moretti I., Testori D., Fontanive E., De Toni L., De Toni M., De Toni J., Soppera D., Nicolao M., Fontanive A., Lorenzini M., Cadorin M., Da Pian M., Davare A., Luciani S., Martini E., Monferone J., Benvegnù G.