U16 – Il Vipiteno acciuffa il Gherdeina. Real e Feltre mantengono il comando con i denti

Giornata difficile per le capolista nei rispettivi gironi interregionali. A Nord il Gherdeina perde a Brunico ai rigori e viene raggiunta dal Vipiteno. Il Feltre vince una partita rocambolesca a Pieve e resta davanti al Fassa. Ai rigori il Real Torino mette in scacco il Valpellice e sale a +2.

GIRONE NORD
Alto Adige

A Brunico, primo stop della capolista Gherdeina. Il Val Pusteria ha la meglio ai rigori, non basta quindi per tornare in zona qualificazione viste le poche gare giocate, ma ha lanciato un segnale importante. Nel 4-3 (0-0, 1-2, 2-1, 0-0, 1-0) ci sono per i capoclassifica i gol di Leo Holzknecht (doppietta) e Diego Glück. Le Furie gardenesi restano ugualmente al comando in classifica visto che il Vipiteno è riuscito a battere il Merano, anch’esso solo ai rigori. Broncos e Gherdeina sono ora prime a 12 punti. Dietro di tre lunghezze c’è lo Juniorteams che torna a vincere mettendo nella rete i Lucci del Caldaro, che restano al palo.

5ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
Vipiteno – Merano 2-1 d.r.
Val Pusteria – Gherdeina 4-3 dr
Juniorteams – Caldaro 6-3
H.Academy – Appiano (posticipo, oggi alle ore 18)
Riposa: Ritten S.

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   12 5 3 1-1 0 32-9   23
Vipiteno    12 5 3 1-1 0 20-5   15
Juniorteams  9 4 3 0-0 1 17-15   2
Merano       7 4 2 0-1 1  9-16  -7
Ritten S.    6 4 2 0-0 2  8-13  -5
V. Pusteria  5 3 1 1-0 1 16-10   6
Appiano      3 4 1 0-0 3 10-20 -10
H. Academy   0 3 0 0-0 3  3-18 -15
Caldaro      0 4 0 0-0 4  8-17  -9

6ª giornata, domenica 26 ottobre 2014
ore 11:00 Gherdeina – H.Academy
ore 16:30 Ritten S. – Vipiteno
ore 16:45 Caldaro – Val Pusteria
ore 18:00 Merano – Juniorteams
Riposa: Appiano

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE EST
Trentino, Veneto

Nel girone orientale Feltre e Fassa segnano l’andatura. Inarrestabile la corsa del Feltreghiaccio/Alleghe che va a vincere rocambolescamente a Pieve di Cadore, restando a punteggio pieno. I cadorini nel secondo tempo vanno sul 3-0 ma non chiudono la partita. Terzo tempo da dimenticare per i ragazzi di casa: i feltrini trovano il pareggio a 8 minuti dalla fine e realizzano il gol dei tre punti addirittura in inferiorità numerica.
Resta a un punto dalla vetta il Fassa che torna da Pinzolo con un netto 5-1 al Piné.
Il Pergine torna al successo vincendo la sfida con il fanalino di coda Fiemme. Il Fiemme nel primo tempo va sul sul 2-0 approfittando degli errori dei ragazzi di casa e raddoppiando addirittura in 3 contro 5. Il secondo parziale è invece in netto favore del Pergine: 4-0. Il 6-2 i biancorossi lo realizzano in contropiede, il Fiemme riesce a segnare il terzo allo scadere.
Le Linci raggiungono in classifica il Cortina che cade all’Odegar contro l’Asiago, anch’esso ora al terzo posto. Primi due tempi che si concludono sul 2-2, poi le 4 reti dei vicentini che tornano alla vittoria.
Il prossimo turno è favorevole al Feltreghiaccio che ospiterà il Fiemme ultimo in classifica. Più difficile l’impegno del Fassa in casa contro il Pergine.

4ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
Pergine – Fiemme 6-3 -> recap
Piné – Fassa 1-5
Asiago – Cortina 6-2 -> recap
Pieve d.C. – Feltreghiaccio 3-4 -> recap

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
Feltreghiac. 12 4 4 0-0 0 27-12  15
Fassa        11 4 3 1-0 0 19-10   9
Pergine       6 3 2 0-0 1 18-10   8
Cortina       6 4 1 1-1 1 19-19   0
Asiago        6 4 2 0-0 2 14-14   0
Piné/Rendena  3 4 1 0-0 3 13-32 -19
Pieve di C.   1 3 0 0-1 2  8-12  -4
Fiemme        0 4 0 0-0 4 12-21  -9

5ª giornata, domenica 26 ottobre 2014
ore 17.00 Fassa – Pergine
ore 11.15 Feltreghiaccio – Fiemme
ore 12.30 Asiago – Pieve d.C.
ore 13.00 Cortina – Piné

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

La quarta giornata offriva lo scontro al vertice tutto piemontese tra il Real Torino col suo formidabile attacco e il Valpellice. I valligiani si portano sul 2-0 ma vengono rimontati dal Real Torino che è più lesto ai rigori. I torinesi restano imbattuti al comando e il loro vantaggio sale a +2 sulla Valpe.
Salgono al secondo posto i Torino Bulls che infliggono altre 8 reti anche alla seconda squadra di Real/Aosta, andando in gol con 5 giocatori diversi.
Torna a farsi sotto il Milano che vince il derby contro il Varese grazie ad un primo tempo devastante. Doppiette di Alessandro Toppan e Matteo Da Rin. I Mastini scivolano dal terzo al quinto posto e domenica dovranno affrontare la capolista Real. Importante scontro diretto invece a Torino dove i Bulls ospiteranno il Milano (dominatore di questo girone l’anno scorso) per riuscire a tenerli dietro.
Partita ricca di gol a Sesto San Giovanni dove il Pinerolo trova la sua prima vittoria maturata nel secondo periodo. Domenica prossima i Diavoli affronteranno l’altra squadra a zero punti, il Real B, mentre il Pinerolo andrà a far visita ai vicini di casa della Valpe.

4ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
Real Torino A – Valpellice 4-3 d.r. (0-1, 2-1, 1-1, 0-0, 1-0) -> recap
Milano – Varese 7-2 (5-0, 1-2, 1-0)
Real Torino B – Torino Bulls 0-8 (0-3, 0-2, 0-3)
Diavoli Sesto – Pinerolo 6-9 (2-3, 0-4, 4-2)

Classifica   pt i V -et P  gol  +/-
R. Torino A  11 4 3 1-0 0 54-5   49
Valpellice    9 4 2 1-1 0 22-6   16
Torino Bulls  9 4 3 0-0 1 19-9   10
Milano        7 4 2 0-1 1 16-11   5
Varese        6 4 2 0-0 2 23-13  10
Pinerolo      3 3 1 0-0 2 10-36 -26
R. Torino B   0 3 0 0-0 3  2-27 -25
Diavoli       0 4 0 0-0 4  9-48 -39

5ª giornata, domenica 26 ottobre 2014
ore 12.30 Varese – Real Torino A
ore 18.00 Valpellice – Pinerolo
ore 13.30 Real Torino B – Diavoli Sesto
ore 12.00 Torino Bulls – Milano

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

Il tabellino

Milano – Varese 7-2 (5-0, 1-2, 1-0)
Marcatori: 07:20 (1-0) Finessi (Suevo, Asinelli), 09:30 (2-0) Da Rin (Rossi), 15:39 (3-0) Toppan (Negrini, Asinelli), 16:51 (4-0) Toppan (Fadani A.), 19:52 (5-0) Fadani A. (Galli, Rossi), 22:03 (5-1) Berthe (Bordoli), 35:53 (6-1) Asinelli, 36:38 (6-2) Redi, 47:19 (7-2) Da Rin
Milano: 28 Tealdi Sean (dal 31°, 35 Fadani Davide); 5 Fadani Andrea “C”, 77 Toppan Alessandro, 3 Galli Riccardo, 69 Decisi Riccardo; 25 Loreti Davide, 7 Finessi Samuele “A”, 9 Da Rin Matteo, 98 Carati Emanuele, 19 Suevo Bryan, 27 Rossi Tommaso, 57 Negrini Federico, 13 Pesce Riccardo, 90 Asinelli Gabriele
Varese: 81 Masini Ruggero (dal 31°, 36 Guanella Giovanni); 61 D’Agate Dominic, 28 Paramidani Alessandro, 32 Casiraghi Lorenzo, 43 Sorrentino Nicolò “A”; 31 Berthe Jules, 33 Fusini Jacopo “C”, 66 Bordoli Giorgio, 50 Macciachini Mattia, 34 Redi Riccardo, 59 Piazza Daniele, 49 Colombo Matteo, 47 Vola Lorenzo “A”
Penalità: 12-14 (2-8, 6-0, 4-6)
Arbitri: Willy Vinicio Volcan (Matteo Riva)

Tags: ,