U16 – Perentoria vittoria del Gherdeina. Real Torino a valanga

Nulla cambia al vertice dei tre gironi del campionato under 16. Si stacca solo il Valpellice nel girone Ovest avendo dovuto lasciare un punto al Milano. I meneghini restano sotto la linea del passaggio del turno come altre che sulla carta contano di passare alla seconda fase, tra cui Val Pusteria, Pergine e Asiago.

GIRONE NORD
Alto Adige

Lo Juniorteams esce sconfitto per la sua prima volta in stagione. Una netta disfatta in casa del Gherdeina campione in carica che resta in testa alla classifica. Sta al passo solo il Vipiteno che torna da Caldaro con i tre punti. La rete di Peter Spornberger non evita la sconfitta del Ritten Sport a Merano. I bianconeri con questi tre punti salgono a 6 proprio come i Buam, ma con una partita in meno. Prima sconfitta per il Val Pusteria che perde ad Appiano. Nonostante le reti di Gregor Grossgasteiger (2), Marian Machacka e Alex Zecchetto su 39 tiri, ai Pirati di tiri ne bastano 13 per vincere 5-4, il primo successo in campionato.
Interessanti sfide la prossima settimana: a Brunico arriva il Gherdeina, il Merano cerca conferme a Vipiteno.

4ª giornata, domenica 12 ottobre 2014
Gherdeina – Juniorteams 8-1
Appiano – Val Pusteria 5-4
Caldaro – Vipiteno 2-5
Merano – Ritten S. 2-1
Riposa: H. Academy

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Gherdeina   11 4 3 1-0 0 29-5   24
Vipiteno    10 4 3 0-1 0 18-4   14
Juniorteams  6 3 2 0-0 1 11-12  -1
Merano       6 3 2 0-0 1  8-14  -6
Ritten S.    6 4 2 0-0 2  8-13  -5
V. Pusteria  3 2 1 0-0 1 12-7    5
Appiano      3 4 1 0-0 3 10-20 -10
Caldaro      0 3 0 0-0 3  5-11  -6
H. Academy   0 3 0 0-0 3  3-18 -15

5ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
ore 15:45 Vipiteno – Merano
ore 16:30 Val Pusteria – Gherdeina
ore 17:30 Juniorteams – Caldaro
ore 18:00 H.Academy – Appiano (post. 20/10)
Riposa: Ritten S.

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE EST
Trentino, Veneto

Il Feltreghiaccio supera anche l’ostacolo Pergine e si conferma in testa alla classifica. Ad Alleghe le Linci vanno in vantaggio per prime chiudendo avanti la prima frazione, poi la reazione bellunese con De Toni, Dall’Agnol, Da Val, Pasuch e Damin consegna i tre punti ai Picchi/Civette. Resta secondo il Fassa che torna da Asiago con i tre punti pieni. Vince anche il Cortina ma per avere la meglio sui vicini di casa del Pieve di Cadore servono ancora i tempi supplementari, al termine di una gara ricca di batti e ribatti.
In coda il Fiemme resta l’unica squadra a zero punti. In casa i Lupi sono stati sconfitti di misura dagli altri trentini del Piné/Rendena.

3ª giornata, domenica 12 ottobre 2014
Asiago – Fassa 2-4
Fiemme – Piné 4-5
Feltreghiaccio – Pergine 5-2 -> recap
Cortina – Pieve d.C. 5-4 ot -> recap

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Feltreghiac. 9 3 3 0-0 0 23-9   14
Fassa        8 3 2 1-0 0 14-9    5
Cortina      6 3 1 1-1 0 17-13   4
Pergine      3 2 1 0-0 1 12-7    5
Asiago       3 3 1 0-0 2  8-12  -4
Piné/Rendena 3 3 1 0-0 2 12-27 -15
Pieve di C.  1 2 0 0-1 1  5-8   -3
Fiemme       0 3 0 0-0 3  9-15  -6

4ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
ore 18.15 Pergine – Fiemme
ore 12.00 Piné – Fassa
ore 12.30 Asiago – Cortina
ore 18.00 Pieve d.C. – Feltreghiaccio

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati


GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

Devastante Real Torino anche nella terza giornata del girone occidentale. I torinesi segnano 24 gol al Pinerolo e con il punto perso della Valpe sono ora da soli in testa alla classifica. L’attacco del Real ha fin ora realizzato 50 reti in 3 partite, solo due incassate come il Valpellice che con domenica perde l’imbattibilità del suo portiere. Contro il Milano è rincorsa già dal primo tempo, sotto di 0-2 i Bulldogs rimontano prima della fine e riescono a spuntarla ai rigori. Il terzo posto se lo contendono Bulls e Varese che hanno vinto rispettivamente contro i Diavoli Sesto e contro il Real Torino B.
Domenica prossima due sfide importanti: scontro al vertice tra Real Torino e Valpellice, il Milano ospita il Varese in una classicissima. Per i meneghini sarebbe rischioso perdere altri punti.

3ª giornata, domenica 12 ottobre 2014
Varese – Real Torino B 10-2 (2-0, 3-2, 5-0)
Valpellice – Milano 3-2 d.r. (0-2, 1-0, 1-0, 0-0, 1-0) -> recap
Real Torino A – Pinerolo 24-0 (9-0, 9-0, 6-0)
Torino Bulls – Diavoli Sesto  8-1 (0-0, 4-1, 4-0)

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
R. Torino A  9 3 3 0-0 0 50-2   48
Valpellice   8 3 3 0-0 0 19-2   17
Varese       6 3 2 0-0 1 21-6   15
Torino Bulls 6 3 2 0-0 1 11-9    2
Milano       4 3 1 0-1 1  9-9    0
R. Torino B  0 2 0 0-0 2  2-19 -17
Pinerolo     0 2 0 0-0 2  1-30 -29
Diavoli      0 3 0 0-0 3  3-39 -36

4ª giornata, domenica 19 ottobre 2014
ore 18.15 Real Torino A – Valpellice
ore 12.30 Milano – Varese
ore 13.30 Real Torino B – Torino Bulls
ore 18.30 Diavoli Sesto – Pinerolo

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati

Tags: ,