U18, 4ª – Si allunga la classifica

Volano Juniorteams ed Asiago nel campionato under 18. Frogs e Wild Goose vincono ad Appiano in doppia cifra con un poker di Michael Massar e i gol di March, Braito, Bernard, Vampari, rigore di Zerbetto e Fink; momentaneo pareggio di Buratti al 15°. Salterà la prossima partita Cazzanelli dello Juniorteams mandato anzitempo sotto la doccia. Chirurgica vittoria dell’Asiago di Holaza a Canazei: doppietta al Fassa di Davide Dal Sasso (34° e 49°) e shutout di Luca Stevan. Resta in scia solo il Pergine: i trentini/feltrini vincono a Caldaro di misura e in rimonta con i gol di Deluca al 39° e Brezzi al 51° dopo il momentaneo vantaggio di casa di De Donà al 6°. I Lucci restano a zero punti ma hanno dimostrato, dopo l’Egna la settimana scorsa, di essere competitivi con le prime. Delle squadre al vertice ne esce sconfitto invece il Pieve di Cadore in casa contro il Milano. In un minuto al 4° del primo tempo il Milano va sul 2-0 con Asinelli e Papalillo. Il Pieve ci mette tutta la prima frazione per trovare il pari con Martini (10°) e Frescura (19°) ma 19 secondi prima del riposo Marini riporta in vantaggio i lombardi. Nel secondo drittel segna solo il Pieve con Larcher che al 36° firma il pareggio. Nell’ultima frazione si susseguono i gol con una rete a testa: Malerba (49°) e Manfè (53°) per gli ospiti, i veneti rispondono con Talamini al 49° e la seconda marcatura di Erwin Martini al 54°. Il gol partita è di Andrea Pirelli al 55:39. Il Milano Rossoblù vola in alto con le grandi, settimana prossima prova difficile contro la capolista Egna ancora fuori casa per la terza volta consecutiva.

Nell’anticipo, prima vittoria piena del Val Pusteria a Merano. Lupi in vantaggio in tre occasioni, raggiunti due volte da un Merano che poi non riesce a tenere il passo. In gol Alex De Lorenzo Meo (2) al 3° e 10°, Nicola Zandegiacomo (2) al 28° e 51°, J. Thum per il 4-2 in avvio di terzo tempo, Beikirker al 43°, Laner al 48° e infine Leitner al 59°. Per i bianconeri Ghizzo al 4°, Polita al 18°, Andrea Menini (2) al 42° e 52° e Schiefer al 49°. Sale alla quarta posizione il Gherdeina che si rifà della sconfitta col Pergine vincendo contro il Vipiteno. In vantaggio 3-0 (Lukas Mair al 2° minuto e al 37°, Vinatzer al 4°) le Furie rischiano di vanificare tutto concedendo nella terza frazione le due reti di Markus Prünstner al 44° e 55°.

4ª giornata, sabato 11 ottobre 2014
Merano – Val Pusteria 5-8 (2-2, 0-1, 3-5) (ant. sabato)
Appiano – Juniorteams 1-10 (1-2, 0-3, 0-5)
Caldaro – Pergine 1-2 (1-0, 0-1, 0-1)
Pieve d.C. – Milano 5-6 (2-3, 1-0, 2-3) -> recap
Val di Fassa – Asiago 0-2 (0-0, 0-1, 0-1)
Gherdeina – Vipiteno 3-2 (1-0, 2-0, 0-2)

Classifica P.ti i V -et P   gol +/-
Juniorteams  12 4 4 0-0 0 28-7   21
Asiago       11 4 3 1-0 0 30-11  19
Pergine       9 3 3 0-0 0 10-7    3
Gherdeina     8 4 2 1-0 1 20-11   9
Milano        6 3 2 0-0 1 16-20  -4
Val Pusteria  6 4 1 1-1 1 18-16   2
Pieve d.C.    6 4 2 0-0 2 11-17  -6
Merano        3 4 1 0-0 3 16-21  -5
Vipiteno      1 2 0 0-1 1  3-5   -2
Val di Fassa  1 2 0 0-1 1  4-7   -3
Caldaro       0 4 0 0-0 4  3-15 -12
Appiano       0 4 0 0-0 4  6-28 -22

Prossimo turno, 5ª giornata, sabato 18 ottobre 2014
ore 16:00 Appiano – Caldaro
ore 16:45 Juniorteams – Milano
ore 18:00 Asiago – Gherdeina
ore 18:00 Pieve d.C. – Val Pusteria
ore 18:30 Merano – Val di Fassa
ore 11:00 Pergine – Vipiteno (post. 6/1)

freccia presentazione
freccia calendario

Tags: ,