EWHL – Esordio casalingo delle Eagles

(com. stampa Eagles Bolzano) – Sabato e domenica le Eagles ospiteranno al Palaonda la squadra dello SPK Bratislava una realtà nuova che si è affacciata per la prima volta all’EWHL.

SPK Bratislava è l’erede del glorioso Slovan Bratislava che fino al 2012 aveva regolarmente partecipato a questo torneo transfrontaliero e di cui aveva vinto le edizioni del 2006 e del 2007.
Il ritorno di una rappresentante slovacca sembra dipenda dal rendimento poco consono alle aspettative della Nazionale femminile negli ultimi anni. In effetti, l’SPK è il crogiolo delle giocatrici della nazionale senior e U18 che attraverso la partecipazione all’EWHL sperano di risalire la china a livello internazionale. Il campionato slovacco non offre sufficienti garanzie a riguardo.
Il Bratislava finora ha disputato due partite. L’esordio contro il Budapest era vincente, 4:3 il risultato finale, contro le Sabres invece la squadra è uscita sufficientemente malconcia andando a soccombere per 6:1.

Le due partite al Palaonda sono per le Eagles anche una sorta di cartina tornasole dopo la sconfitta all’esordio. Coach Marco Liberatore dovrà cambiare un po’ le linee perché sarà sicuramente assente Anna De La Forest e anche il centro della prima linea Carola Saletta è in forse dopo la brutta botta al ginocchio rimediata a Salisburgo.
Le partite hanno anche la funzione di ultimo test prima della Coppa dei campioni che andrà di scena proprio al Palaonda dal 17 al 19 ottobre.
Prima però contano i punti contro le slovacche perché sebbene la battuta d’arresto all’esordio stagionale non sia motivo di particolare preoccupazione, non sono ammessi troppi passi falsi per non perdere di vista l’obietto minimo, cioè il secondo posto dopo la regular season che significa accesso alla finale per il titolo.

EAGLES vs SPK Bratislava
Palaonda
Sabato, 11.10.2014 – ore 19
Domenica, 12.10.2014 – ore 11