U16 LP – La Valpe vince il recupero

Nel recupero della prima giornata vita facile del Valpellice under 16 allenato da Eric Migliotti, che già lo scorso anno aveva portato l’under 14 alla fase finale.

(dal sito torinobulls.it) – Trasferta difficile per i giovani gialloblu, subito messi di fronte a una delle formazioni tradizionalmente più forti del girone nord-ovest. Il match comincia in salita per i Bulls, che dopo pochi minuti si trovano già sotto di due reti; l’avvio dei padroni di casa è più aggressivo rispetto a quello dei torinesi, che pagano un po’ di tensione. È di Federico Gobbo il primo tiro verso la porta dei torresi, che poco dopo allungano sul 3-0. Un power play per parte non cambia lo score, ma sul finire del drittel l’HC Valpellice segna il quarto gol. La seconda frazione si apre con i Torino Bulls in inferiorità numerica. Dopo 5 minuti e mezzo arriva la quinta realizzazione della Valpe. Scrollata di dosso un po’ della timidezza iniziale, i gialloblu attaccano con più continuità e trovano diverse conclusioni, neutralizzate dall’ottimo portiere avversario. Dopo qualche minuto di apprensione i padroni di casa ritrovano velocità e combinazioni offensive e salgono sul 6-0. Il terzo è il parziale più equilibrato; i Bulls sfiorano il gol in tre occasioni ma il goalie di casa è insuperabile. In luce anche il portiere torinese Sara Belli, autrice di diversi interventi nel corso della partita. L’unica rete è dei padroni di casa e fissa il punteggio sul 7-0 conclusivo. Per i Torino Bulls c’è tempo per lavorare e correggere gli errori, le occasioni per rifarsi saranno molte. La prima è in programma già domenica 5 ottobre, al PalaTazzoli contro l’HC Varese; primo ingaggio alle 15.

(dal sito hcvalpellice.it) – Sono scesi sul ghiaccio insolitamente di giovedì sera per affrontare i pari età del Torino Bulls, ciò che si è notato subito è stata la gran voglia di fare di tutti i ragazzi in pista, si è visto un gioco molto veloce e mai arrendevole.
Tanta determinazione ha portato subito ottimi frutti, infatti non si era ancora ai due minuti di gioco quando Lorenzo Martina segnava la prima rete Valpe assistito da Samuel Payra e poco dopo replicava Filippo Salvai su assist di Andrea Gay.
I Bulls però non demordono e tentano alcune azioni in direzione della nostra porta, ma tutto rimane sotto controllo ed ogni velleità avversaria non ottiene comunque il risultato aspettato dai nostri avversari.
Aurora Benedetto difende bene il risultato e riesce a mettere una pezza anche nelle azioni più concitate ed un pochino confuse davanti porta, ma ci stà, la squadra è agli esordi e devono ancora rodare ingranaggi e complicità di squadra, ma arriveranno.
Al minuto 5:17 arriva la rete del nostro capitano Gabriele Morel e poco dopo il quindicesimo minuto è Andrea Gay che con una bellissima azione di gioco in velocià e furbizia risce a beffare nuovamente la difesa avversa, portando la Valpe sul 4 a 0. Fischio di sirena e pausa per tutti.
Nel secondo tempo ritmo e intensità continuano anche se con meno vigore, probabilmente i ragazzi hanno metabolizzato la verve iniziale e giocano con furbizia e calma il drittel.
Tanti buoni passaggi di disco, molte le azioni di testa, guardando e cercando il compagno migliore a cui passare il puck, rendono piacevole anche questa frazione di gioco, arrivano così altre due marcature la prima messa a segno da Julian Geymonat e la seconda da Giacomo Beccaria.
Termina così anche il secondo tempo e si riscende sul ghiaccio con l’avvicendamento dei portieri Valpe esce Benedetto ed entra Basraoui a guardia della nostra porta.
Il terzo tempo è forse quello meno bello a vedersi, la stanchezza da un lato e la tranquillità del risultato ottenuto fino a questo momento (6 a 0) dall’altro prendono un pochino il sopravvento ed anche le azioni da parte di entrambe le formazioni restano molto in zona neutra. In un paio di occasioni Andrea Basraoui si fa trovare presente e chiude ogni spiraglio all’avversario.
Infine è nuovamente Beccaria assistito da Martina a segnare l’ultima rete della giornata che fissa così il risultato finale dell’incontro sul 7 a 0 per la formazione di Migliotti.

HC VALPELLICE – HC TORINO BULLS 7-0
Marcatori Valpe: Martina – Salvai – Morel -Geymonat – Beccaria 2
Penalità: Hc Valpellice 10 min – Hc Torino Bulls 8 min
Formazione Hc Valpellice: Benedetto (P) – Basraoui (P) – Murisengo – Piccinini – Morel – Payra – Ceruti – Monandro – Beccaria – Gnone – Bonino – Martina – Gay – Geymonat – Salvai – Malan – Porporato – Bonetto
Arbitro: Costa – Oderda

GIRONE OVEST
Lombardia, Piemonte, Valle d’Aosta

1ª giornata, 2 ottombre 2014
Valpellice – Torino Bulls 7-0 (4-0, 2-0, 1-0)
Milano – Real Torino A 1-5 (0-3, 0-1, 1-1) (giocata domenica)
Varese – Diavoli Sesto 10-1 (3-0, 4-1, 3-0) (giocata domenica)
Pinerolo – Real Torino B (posticipato al 2 novembre)

Classifica  pt i V -et P  gol  +/-
Varese       3 1 1 0-0 0 10-1    9
Valpellice   3 1 1 0-0 0  7-0    7
R. Torino A  3 1 1 0-0 0  5-1    4
Pinerolo     0 0 0 0-0 0  0-0    0
R. Torino B  0 0 0 0-0 0  0-0    0
Milano       0 1 0 0-0 1  1-5   -4
Torino Bulls 0 1 0 0-0 1  0-7   -7
Diavoli      0 1 0 0-0 1  1-10  -9

2ª giornata, 5 ottobre 2014
ore 12.30 Milano – Pinerolo
ore 18.15 Real Torino B – Valpellice
ore 15.00 Torino Bulls – Varese
ore 18.30 Diavoli Sesto – Real Torino A

freccia Presentazione
freccia Calendario e risultati