CHL – Gruppo F: impresa del Bolzano in Repubblica Ceca, Pardubice sconfitto 3 a 1

Ancora una volta un grande Bolzano. Egger e compagni centrano la seconda vittoria in Champions Hockey League battendo a domicilio il Pardubice per 3 a 1. Una prova di forza conquistata nonostante un roster ridottissimo: oltre agli infortuni DeSimone e Hofer, infatti, mancavano all’appello Keller, Zanoski, Galvins e McMonagle, non iscritti alla lista della CHL. Probabilmente questo successo non basterà per la qualificazione, perché al TPS Turku basterà vincere una delle due prossime partite per escludere i Foxes, che anche in caso di doppia sconfitta dei finlandesi dovrebbero fare affidamento su una differenza reti non certo incoraggiante.

L’avvio di primo tempo è dei migliori per i biancorossi, che dopo 32 secondi si ritrovano già sull’1 a 0 grazie a Derek Nesbitt, che trasforma facilmente il rebound concesso da Halasz sul tiro di Cullen. Ancora Bolzano, pericoloso in due diverse occasioni, mentre dall’altra i cechi sono timidi nella reazione e sprecano anche un interessante 3 contro 2. La difesa dei Foxes tiene bene e con il passare dei minuti si scarica anche la spinta offensiva dei padroni di casa. 1 a 0 per l’HCB dopo 20 minuti di gioco.

La reazione del Pardubice si fa sentire invece nel periodo centrale, quando i cechi iniziano a impostare il proprio gioco nel terzo difensivo biancorosso. Quando Schofield finisce in panca puniti, con l’uomo in più, arriva il pareggio: è il 24:25 quando Lukas Nahodil in un nugolo di giocatori riesce a beffare Hübl. Il Bolzano prova a rispondere con Nesbitt, che tutto solo davanti a Halasz non riesce ad incidere, poi minuto dopo minuto anche la truppa di coach Simioni riesce a farsi rivedere in avanti e centra il vantaggio al 35:01 con Marco Insam, bravissimo a piazzare un gran tiro sotto la traversa sull’assist di Nesbitt. Biancorossi ancora in vantaggio, questa volta per 2 a 1, dopo 40 minuti di gioco.

Il terzo tempo non riserva grandi emozioni, ma i biancorossi non riescono a mettere in ghiaccio la partita nonostante due ghiotti powerplay a propria disposizione. Il Pardubice fatica ad affondare il colpo e il Bolzano non può fare altro che ringraziare e infilare il goal a porta vuota ancora di Marco Insam che consegna i 3 punti ai biancorossi.

HC Pardubice – HCB Alto Adige 1 – 3 [0-1; 1-1; 0-1]

Reti: 00:32 Derek Nesbitt (0-1); 24:25 Lukas Nahodil PP1 (1-1); 35:01 Marco Insam (1-2); 58:46 Marco Insam EN (1-3)

 

Classifica Gruppo F:

1. Linkoeping 12 punti
2. TPS Turku 8
3. HC Bolzano 6*
4. HC Pardubice 3*

*una partita in più

Tags: