LNA: ZSC Lions avanti, perfect week per Davos e Ginevra

Con ben tre uscite nel giro di cinque giorni prima del ritorno della CHL in programma col doppio  appuntamento programmato il 23/24 Settembre (ben 6 team rossocrociati impegnati,ndr), la LNA vede oscurata la corazzata ZSC dalle belle prestazioni firmate Davos e Ginevra.

Iniziamo con le nostre ticinesi dal Lugano (quarto) che manca solo nella sfida dei Grigioni col Davos il perfect-week: inizio sul lungolago @ Losanna ben incoraggiante con i bianconeri a condurre per buoni tratti il match messo sui binari giusti al 27’ con due reti in soli 40’’. La reazione dei padroni rende il terzo finale un po’ più pepato ma lo sniper svedese Pettersson realizza in EN la rete del 4-2 finale con i ragazzi di Fischer a portare a casa i 3 punti: nel ritorno at-home il Lugano la spunta sugli orsi capitolini solamente al nono giro degli SO per 3-2 (determinanti i soliti Klasen e Pettersson) cui affidiamo il report di gara al nostro inviato. Dopo due ottime uscite per Manzato in gabbia @ Davos torna a difendere lo slot ticinese Merzlikins ma l’eccessivo acido lattico ancora in circolo dei giorni scorsi ha la meglio con un Lugano poco incisivo, bravo a recuperare sul finire di gara la contesa (pareggio al 57mo) per poi pagare carissimo uno sciagurato ultimo minuto dove i ragazzi di Del Curto trovano in PP la rete della W. Ancora da valutare l’infortunio al ginocchio per lo scorer Pettersson uscito al 50mo (ginocchio) a rendere ancor più amara la trasferta nei Grigioni.

Copione inverso per l’Ambrì  invece (nona) che solo nell’uscita del saturday night salva un week chiuso comunque sia in crescendo: alla disfatta maturata in quel di Rapperswil, dove i biancoblù pagano un disgraziato terzo centrale (chiuso per 0-3!) lasciando di fatto strada ai Lakers (2-4,doppio Hall) che mostran le difficoltà degli ospiti ad esser oltremodo incisivi. E’ lieto per certi versi il ritorno alla Valascia nonostante la sconfitta agli SO contro il redivivo Davos (3-4,0+3 per Aucoin!) con i ragazzi di Pelletier a riprendere con le unghie ed i denti la contesa nonostante l’1-3 maturato già al 25mo; l’eccessiva foga degli ospiti permette allo special team di casa di ritornare in carreggiata per poi giocarsi sino agli SO la posta piena dove la sola rete di Du Bois consegna il sorriso ai grigionesi. Scesa @ Losanna per l’ultima settimanale (sempre out O’Byrne), ci vuole uno strepitoso Zurkirchen (40sv e SO!) ed una difesa arcigna (brava a ripulire lo slot) per aver ragione sui biancorossi: il 2-0 con reti di Hall e Steiner permette alla truppa Ambrì di trovare la prima vittoria da 3 punti e segnali incoraggianti per il futuro.

Risultati del Week Svizzero:
Martedì 16/9 (Terza Giornata)
Berna     – Friburgo  4-3ot
Losanna   – Lugano    2-4
Ginevra   – Biel      5-4so
Davos     – Kloten    8-3
Lakers    – Ambrì     4-2
ZSC Lions – Zugo      6-4
Venerdì 19/9 (Quarta Giornata)
Kloten    – ZSC Lions 0-2
Ambrì     – Davos     3-4so
Friburgo  – Ginevra   3-4
Biel      – Lakers    3-4ot
Lugano    – Berna     3-2so
Zugo      – Losanna   5-0
Sabato 20/9 (Quinta Giornata)
Ginevra   – Zugo      4-3
Berna     – Kloten    5-4
Davos     – Lugano    2-1
Lakers    – Friburgo  4-5ot
ZSC Lions – Biel      2-3so
Losanna   – Ambrì     0-2


Classifica LNA (punti/diff.reti)
1.ZSC*    13  +9  7. Biel     7 +1
2.Davos   12 +12  8. Friburgo 6 -6
3.Ginevra 12  +3  9. Ambrì    6 -4
4.Lugano  10  +5  10.Lakers*  6 -5
5.Berna   10  +1  11.Losanna  3 -8
6.Zugo     8  +5  12. Kloten  0-13
*: una partita in più

LNA in Pillole:
Con una partita in più sul groppone, gli ZSC Lions conducono la classifica di LNA: i ragazzi del grandissimo Marc Crawford vanno ad un niente dal perfect week fermati solo nell’ultima dal Biel in casa (2-3so) compiendo però l’impresa del week recuperando nell’overture settimanale dallo 0-4 dopo soli 13’(!) contro lo Zugo per vincere con un’epica rimonta per 6-4 (Wick scatenato con 2+2). Messo da parte il pallottoliere, i Lions vincono il derby di Zurigo contro il malandato Kloten per 2-0 (Flueler 23sv e SO) mentre il punticino in cascina contro il Biel permette loro di mantenere la prima piazza con Davos e Ginevra a firmare il perfect week ad un tiro di schioppo dai campioni in carica. Del Curto e soci dopo aver schiacciato gli aviatori in casa per 8-3 (2+1 per Paulsson e Simion) trovan doppi sorrisi entrambi ticinesi prima contro l’Ambrì agli so (4-3, doppio Jorg) e Lugano in casa (2-1,Genoni 34sv) come descritto in precedenza. Ben tre W tutte col fiatone per i granata di McSorley ad iniziare dal Biel (5-4so,doppio Picard) per poi firmare un doppio 4-3 prima @ Friburgo (Romy 1+1) per chiudere col sorriso anche contro lo Zugo alle Vernets (1+1 Rubin).
In quarta piazza col Lugano troviamo gli Orsi del Berna vincenti nelle uscite casalinghe dell’infuocata PostFinance Arena capitolina (nel mezzo lo stop a Lugano): Friburgo superato in OT per 4-3 (Holloway GWG) nella riedizione della finale del 2012/3 mentre suda oltre il necessario col Kloten nella sfida da pallottoliere chiusa per 5-4 (1+1 Gardner). Sesta posizione per lo Zugo affetto dal mal di trasferta con W centrata in casa per 5-0 contro il Losanna (1+2 Holden e SO Stephan) a precedere il Biel in versione endurance: al doppio KO agli ET con Ginevra e Lakers, fa enplein agli SO (3 su 3!) contro i Lions nel 3-2 all’Hallenstadion di sabato.
Soffre terribilmente anche il Friburgo (ottavo) che trova un solo sorriso in tre uscite contro gli scatenati Lakers agli so (5-4,doppio B.Pluss con 49sv di Nyffeler!) a pari punti con l’Ambrì (nono) a precedere i Lakers a trazione svedese ad un niente dal perfect week dopo le W firmate Danielsson contro Ambrì (4-2, 1+2) e Biel (4-3ot,gwg per lui). In caduta libera il Losanna (addirittura a secco nelle ultime due uscite) ed i vice-campioni svizzeri del Kloten ancora fermi al palo.

Top Scorer LNA
#            Club   Punti(Reti+Assist)
Roman Wick   ZSC     11 (5+6)
D.Rubin      Ginevra  9 (4+5)
N.Danielsson Lakers   9 (2+7)
P.M.Bouchard Zugo     8 (5+3)
F.Pettersson Lugano   8 (5+3)
L.Cunti      ZSC      8 (3+5)
M.Johansson  Lakers   8 (0+8)


Top Goalies LNA
#             Club     Sv% GAA
Lukas Flüeler ZSC    95,3  1.41
L.Genoni      Davos  94,3  1.81
T.Stephan     Zugo   93,8  2.17
S.Zurkirchen  Ambrì  93,5  2.42
D.Manzato     Lugano 93,5  1.62
S.Rytz        Biel   92,9  1.96
E.Merzlikins  Lugano 92,4  2.41

 

Tags: